DARWIN ANO apertO GENDER omosessuali

al Direttore Generale di youtube! ] anche se tu sei una strega voodoo, che ti mangi i tuoi bambini, sull'altare di Satana della CIA, oppure, se tu credi di essere una santa? Questo non vuol dire, che io posso cambiare atteggiamento, contro di te, dato che tu rappresenti, comunque, il Nuovo Ordine Mondiale! Unius REI non ha programmato di fare del male ai satanisti, o qualche figlio del demonio qualsiasi, QUINDI, chi accetta la mia legge? non sarà danneggiato!! Ma se tu credi che tra di noi c'è qualcosa di personale? TU NE RIMARRAI DANNEGGIATA! NO! TRA DI NOI NON C'è NULLA DI PERSONALE, è TUTTO TRANQUILLO! ED IO TI CHIEDO DI STARE AL MIO GIOCO! SE, MI FAI DEL BENE I MIEI MINISTRI TI FARANNO DEL BENE, SE MI FAI DEL MALE? I MIEI MINISTRI TI FARANNO DEL MALE!
=================
quella troia strega di youtube Direttore? mi voleva dare la sua passera, ma, io ho detto: "della tua vagina 666? io non so che farmene!" così lei per dispetto ha rimosso(RENDENDOLI INVISIBILI A TUTTI) i miei commenti soffocandoli nei suoi filtri! PERCHé NESSUNO DI VOI PUò CREDERE ALLA SPIEGAZIONE CHE IL NUOVO ORDINE MONDIALE HA COSì PAURA DEI MIEI COMMENTI, PERCHé STA PER MORIRE!
Mr Universal Metaphisics Unius REI
per favore qualcuno risponda per me! I SERVIZI SEGRETI SAUDITI MI HANNO BLOCCATO L'ACCESSO A QUESTO MIO VIDEO ] [ in youtube mi stanno impedendo di poter rispondere a questo musulmano +Amr Ibrahim  e questa è la seconda volta che io vengo bloccato, dai servizi segreti sauditi, ed ora è la terza volta che devo riavviare firefox, per riaccreditarmi in google! IO HO IMPOSTATO LA OPZIONE DI NON TRACCIAMENTO, QUINDI IL BROWSER MI COSTRINGE A FARE L'ACCESSO DEL DOPPIO PASSAGGIO TUTTE LE VOLTE CHE VENGO BLOCCATO, ma, io volevo dire a lui +Amr Ibrahim  soltanto che, COME SI FA A UCCIDERE QUALCUNO(pena di morte per apostasia) O A TRATTARE COME TRADITORE, UN MUSULMANO CHE CERCA DI SERVIRE DIO: SOMMA VIRTù, DECIDENDO DI DIVENTARE CRISTIANO! in questo modo la reciprocità viene a mancare e questo rende inevitabile la guerra. Ecco perché loro hanno fatto diventare Islam un satanismo che deve essere distrutto! ma, io eviterò di portare questo commento inutilmente per la terza volta sotto il video perché certamente firefox si bloccherebbe nuovamente!
+Amr Ibrahim https://www.youtube.com/channel/UCT6ZHnxC9ZySzSYvRrfjvZQ [ non è una novità che la vita degli islamici è vissuta nella menzogna! e nella profanazione della verità e della santità! voi dite che Ismaele era stato portato al monte Moira per essere sacrificato ma, poi in questo modo, voi abolite le scritture di ISRAELE: in favore di un esoterismo di spirito guida, perché Dio ha parlato a tutti i Patriarcchi e profeti, ma, poi, a Maometto non ha parlato! perché, la vostra teologia della sostituzione è ideologia del genocidio: che è quello che ha permesso la formazione della LEGA ARABA! ] la vita di questa signora Wafa Sultan: è conosciuta in tutto il mondo, perché tu possa come CAINO fare il calunniatore: contro di lei! infatti il bugiardo è anche l'assassino! non potete fare un nazismo dogmatico di sharia LEGA ARABA senza reciprocità, e poi, non sapere che si andrà incontro al massacro mondiale! VOI SIETE DIVENTATI UNA MINACCIA CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO, PERCHé SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, SENZA LIBERTà DI COSCIENZA E SENZA DIRITTI UMANI, NON C'è UN FUTURO DI PACE IN QUESTO PIANETA! rinunciando all'umanesimo voi avete deciso di fare sopprimere, il mio holy ISLAM a livello mondiale, e questo è un grande delitto per me! Perché in questo modo farete vincere gli atei satanisti, mentre adesso per colpa della sharia voi mettete a morte santi martiri cristiani in tutto il mondo: per apostasia, blasfemia, che, voi li avete trasformati in schiavi dhimmi! https://youtu.be/cTjJZDwRje4 e questo lo poteva dire soltanto il vostro demonio!
Mr Universal Metaphisics Unius REI
SAUDI TURCHIA ARABIA ERDOGAN SHARIA 666 ONU ISIS SPA FED 322 BUSH LA BESTIA
my holy JHWH ] [ io sto armeggiando con la mia excalibur ed il mio shofar, con sistematicità, e se lascio migliaia di cadaveri e decine di migliaia di feriti a morte dietro le miei spalle? questo non potrebbe mai essere colpa mia!
ADSENSE: CERTO IO VI VEDRò MORIRE DI MORTE DRAMMATICA CON TUTTI I VOSTRI COMPLICI FINO A RAGGIUNGERE ROTHSCHILD SPA FED SPA IMF: 1. MI AVETE SEMPRE RUBATO TUTTI I SOLDI DELLA PUBBLICITà DI BLOGSPOT 110 SITI? MAI AVUTO UN SOLO CENTESIMO! 2. PROPRIO VOI AVETE UCCISO 3,5 MILIONI DI MARTIRI CRISTIANI IN SIRIA ED IRAQ, IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIA, ED ORA VOLETE NASCONDERE, anche, SOTTO LA SABBIA IL LORO SANGUE! CHE VOI POSSIATE ESSERE TUTTI DISTRUTTI DALL'IRA DI DIO PRIMA DI SCENDERE ALL'INFERNO! amen.
Google does not allow the monetization of content that may be sensitive, tragic, or hurtful. While we believe strongly in the freedom of expression and offer broad access to content across the Web without censoring search results, we reserve the right to exercise discretion when reviewing sites and determining whether or not we are able to provide a positive user experience delivering contextually targeted ads to a site with this type of content.
Violazione spiegazione. VIOLENZA / GORE: Come stabilito dal regolamento del programma, ai publisher AdSense non sono autorizzati a pubblicare annunci Google su pagine con contenuti violenti o inquietanti, compresi i siti con testo cruenti o le immagini. Maggiori informazioni su questa politica può essere trovato nel nostro Centro assistenza (https://support.google.com/adsense/answer/1348688?utm_source=crs&utm_medium=email&utm_campaign=notificationhl=en&answer=105954 ).
Google non consente la monetizzazione dei contenuti che possono essere sensibili, tragico o dannoso. Mentre noi crediamo fortemente nella libertà di espressione e di offrire un ampio accesso ai contenuti attraverso il Web, senza censurare i risultati di ricerca, ci riserviamo il diritto di esercitare discrezionalità in sede di revisione siti e determinare se o non siamo in grado di fornire un'esperienza utente positiva consegna con targeting contestuale annunci a un sito con questo tipo di contenuto. For more information, please review Google’s program policies. This is a warning message to alert you that there is action required to bring your AdSense account into compliance with our AdSense program policies. We’ve provided additional details below, along with the actions to be taken on your part.
Affected website: israeljhwh.blogspot.com.br
Example page where violation occurred: http://israeljhwh.blogspot.com.br/2015/11/amen-gloria-ti-senor-jesus.html
TUTTI I GOVERNI GUIDATI DA LOBBY DI USURAI MASSONI BANCHIERI ROTHSCHILD SPA 666, SONO UN CRIMINE DI SATANISMO ASSOLUTO, E QUESTA PORTAEREI ERA IMPEGNATA IN ESERCITAZIONI, CON I DISCHI VOLANTI ALIENI, QUANDO DIEDE L'ORDINE DI ABBATTERE IL DC10 SUI CIELI DI USTICA, PERCHé, IL DC10 ERA IN RITARDO SULLA SUA ROTTA E AVEVA VISTO QUELLO CHE NON DOVEVA VEDERE: SIA BENEDETTO DA DIO CHI PUò ABBATTERE QUESTA PORTAEREI DEL DEMONIO!  ] Portaerei francese si sta dirigendo verso il Golfo PersicoLa portaerei “Charles de Gaulle” della marina francese, che ha assunto il comando delle operazioni navali della coalizione internazionale che sta combattendo contro l’ISIS (DAESH), ha lasciato il Mediterraneo orientale e si sta dirigendo verso il Golfo Persico: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3tkdTvf8m
David Hur, My dear friend. We christian are one big family.Share my video with family,friends & church members(church web site)! (missionary training) This video revives your passion for Christ. Don't miss this.
uniusrei2
CINA ] [ potrebbe essere costruito tutto sulla sabbia, senza giustizia sociale, senza stato laico, senza un potere forte di tipo centrale e piramidale, se le sturtture dello Stato non sono efficaci poi, il progresso economico non potrà mai essere solido! quindi è indispensabile fortificare l'esercito di questi Paesi Africani! [ Cina investirà in Africa 74 miliardi di dollari ] quindi è autolesionistico, fare investimenti, se gli Stati africani non corrispondo a questi precisi orientamenti!  http://it.sputniknews.com/mondo/20151208/1689413/Cina-Africa-investimenti.html#ixzz3tlqU2H8D

i wahhabiti salafiti sono rivelati perfettamente in ISIS, 6 DIC. Duro attacco del governo tedesco all'Arabia Saudita sul fronte della lotta al terrorismo, che arriva dal vicecancelliere Sigmar Gabriel: "Deve essere chiaro all'Arabia Saudita che il tempo di guardare lontano è finito, le moschee wahabite sono finanziate in tutto il mondo dai sauditi ed in Germania, molti islamisti che rappresentano una minaccia per la sicurezza vengono da quelle comunità", ha detto il n.2 della cancelleria in un'intervista alla Bild.
L'esclusione della Russia dal G8 non è stata una decisione troppo lungimirante, ritiene il vice cancelliere tedesco Sigmar Gabriel. E' intervenuto a favore della "fine del periodo di raffreddamento nei rapporti con la Russia."
Sigmar Gabriel, ministro dell'Economia e dell'Energia e vice cancelliere della Germania, si è espresso a favore del "disgelo" delle relazioni con la Federazione Russa.
"Sono per la fine del periodo di raffreddamento nei rapporti con la Russia", — ha detto il politico in un'intervista al giornale "Bild am Sonntag": http://it.sputniknews.com/politica/20151206/1673930/G8-Gabriel-Steinmeier-Diplomazia-Siria-Ucraina-Donbass.html#ixzz3tYrptp3D
Ecco perchè la guerra al Daesh non è una priorità. 11:31 06.12.2015. Dopo la strage di Parigi in molti sono tornati a scoprire l’orrore dello Stato Islamico (Daesh) con Hollande che giura di volerlo annientare e Obama che gli promette supporto incondizionato. Eppure gli Usa e i loro alleati continuano a rimanere alleati di paesi come la Turchia e l’Arabia Saudita che finanziano lo stesso Isis (Daesh), al punto che combattere lo Stato Islamico (Daesh) senza rompere con i suoi finanziatori suona come una autentica presa in giro. Se come dicono Hollande e Obama sconfiggere l'abominio del Daesh dovrebbe essere la priorità, allora come è possibile che non venga presa alcuna misura nei confronti dei paesi che continuano ad avvantaggiarlo sul campo? La cosa a ben guardare sembra più semplice e paesi come gli Stati Uniti che tendono a essere chiamati in causa come il paese riferimento globale cominciano a coprirsi di ridicolo nel sostenere di voler fare una guerra senza quartiere all'Isis (Daesh) e nel contempo a sostenere che il governo di Assad e la Russia rafforzano l'Isis (Daesh) combattendo contro i ribelli. Si tratta di affermazioni prive di ogni logica anche perchè tra i ribelli siriani si trovano anche i membri della branca siriana di Al Qaeda, Al-Nusra, che ha ricevuto armi e appoggio proprio da quei paesi come Arabia Saudita e Turchia che sulla carta sono nostri alleati. La cosa incredibile è che a Washington decidono gli amici e i nemici e tutti i media si allineano di conseguenza, con la realtà che finisce come sempre in secondo piano. Così dobbiamo sentirci dire quotidianamente che la Russia è un paese aggressivo e dittatoriale quando siamo alleati di paesi come la Turchia che arrestano sistematicamente membri dell'opposizione, opprimono minoranze (vedi i curdi) e nemmeno riconoscono il genocidio degli armeni. Per non parlare del comportamento scandaloso tenuto nei confronti dell'Isis (Daesh), con migliaia di foreign fighters che hanno attraversato in lungo e in largo la Turchia potendola utilizzare come una sorta di porto franco e di porta girevole per entrare in Siria. Per non parlare dell'Arabia Saudita che governa i suoi cittadini, o forse sarebbe meglio dire sudditi, applicando le rigide regole della Sharia islamica. Di fronte all'enormità di queste ingiustizie Obama e soci continuano a parlare di Assad scaricando su di lui la colpa della nascita dello Stato Islamico (Daesh).
Eppure ora ne parlano tutti, lo Stato Islamico (Daesh) come ha potuto controllare in pochi mesi mezzo Iraq conquistando anche una città di due milioni di abitanti come Mosul? Chi ha continuato a comprare il petrolio all'Isis (Daesh)?
Si può veramente credere alle follie di Erdogan per cui sarebbe Assad a comperare il petrolio dallo Stato Islamico (Daesh)? E se anche così fosse, come mai nessuno gli chiede conto del perchè si sia sentito autorizzato a favorire in ogni modo attività ostili in un paese sovrano senza aver ricevuto alcuna autorizzazione dalle Nazioni Unite? Come si può combattere e distruggere lo Stato Islamico (Daesh) se si disconoscono il 70% delle forze che lo combattono sul terreno (Hezbollah, esercito siriano, milizie sciite)?
Insomma il Re è nudo, ancora una volta, e questa volta sarà davvero difficile per costoro lavarsi la coscienza. Lo stesso Hollande che ha l'obbligo di dare delle risposte al suo popolo ferito dall'abominio del terrorismo, potrà continuare a lungo ad allinearsi alle politiche Usa? In che modo si potranno giustificare al popolo francese ed europeo le sanzioni commerciali contro la Russia e il permanere di ottimi rapporti con un paese come la Turchia che da mesi (anni) offre un solido retroterra all'Isis (Daesh) impegnandosi invece a bombardare i curdi? http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1674019/lotta-al-Daesh-non-priorita.html#ixzz3tYtVw4m9
tutta la politica guerrafondaia della NATO! “Schieramento di armi nucleari USA e NATO peggiorerà rapporti tra Russia e Polonia” 06.12.2015. Le autorità polacche dovrebbero considerare ancora una volta la possibilità di dispiegare armi nucleari nel suo territorio, perché questa decisione può influire negativamente sulla sicurezza nazionale della Polonia e trasformarsi in una tragedia, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich. Il possibile dislocamento di armi nucleari americane sul territorio della Polonia peggiorerà le relazioni tra Varsavia e Mosca, oltre che influenzare negativamente la sicurezza nazionale di questo Paese europeo, ha riferito a "RIA Novosti" Franz Klintsevich, vicepresidente della commissione Sicurezza e Difesa del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo). Il vice ministro della Difesa della Polonia Tomasz Shatkowski aveva detto in precedenza che le autorità del Paese stavano prendendo in considerazione la possibilità di partecipazione al programma della NATO per la condivisione di armi nucleari: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1676247/Sicurezza-Difesa-Geopolitica-Klintsevich-Shatkowski.html#ixzz3tYuTULBM
06.12.2015. Poco a poco la NATO sta acquisendo il possesso della penisola balcanica: Washington ha intenzione di inserire nell'orbita dell'influenza occidentale non solo il Montenegro, ma anche la Croazia e la Serbia, scrive la rivista “Politico”. L'invito al Montenegro di aderire dell'Alleanza Atlantica ha dimostrato che gli Stati Uniti sono passati all'offensiva nella lotta per il controllo dei Balcani con la Russia, scrive la rivista "Politico". "Lo stato delle relazioni con i Paesi dei Balcani sta diventando sempre più favorevole agli Stati Uniti, la regione è particolarmente importante sullo sfondo degli sviluppi più ampi in ambito internazionale… Le contraddizioni emergono nei Paesi in cui gli interessi di Mosca e Washington sono gli stessi, come ad esempio la Serbia e il Montenegro", — ritiene l'analista militare Igor Tabak.  protagonisti dell'ultima fase di espansione dell'Alleanza Atlantica sono stati la Croazia e l'Albania, invitati nella NATO nel 2008, aggiunge la rivista: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1675627/NATO-Montenegro-Serbia-Geopolitica-Gas-Sicurezza-Difesa-TAP-Gasdotto.html#ixzz3tYvLh9wc
06.12.2015. Una fonte turca su Twitter parlava dei piani futuri di Ankara di abbattere un aereo militare russo 6 settimane prima dell'incidente del bombardiere Su-24 in Siria, segnala il portale WikiLeaks. Il portale WikiLeaks, noto per rivelare materiali e articoli segreti, ha diffuso, con riferimento ad una fonte "insider", che le autorità turche avrebbero pianificato l'attacco contro un aereo militare russo già ad ottobre. WikiLeaks ha ricevuto l'informazione resa pubblica da Fuat Avni, pseudonimo di un personaggio influente nel governo turco che scrive su Twitter. "Il 10 ottobre, 6 settimane prima che fosse abbattuto l'aereo russo, la "gola profonda" turca su Twitter comunicava dei piani futuri di Tayip Erdogan per abbattere l'aereo," — si legge in un tweet di WikiLeaks: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1675844/Su24-Russia-Erdogan-Siria.html#ixzz3tYw0DS1A
Il figlio di Erdogan viene chiamato il “ministro del Petrolio del Daesh”. 06.12.2015. L'Occidente si rifiuta di credere che la Turchia sia coinvolta nel business con il Daesh, tuttavia anche se si chiudono gli occhi di fronte a prove evidenti, la reputazione del figlio del presidente Erdogan parla da sola, scrive l'edizione tedesca “Handelsblatt”. Anche se sulla carta Bilal Erdogan, figlio del presidente della Turchia, abbia cercato di mantenere un curriculum impeccabile, la sua biografia è ricca di macchie molto scure, quasi a dire che le accuse russe contro di lui non sono infondate, scrive "Handelsblatt". Nel 2013 la Procura sospettava Bilal Erdogan del riciclaggio del denaro di suo padre. L'accusa era basata su un dossier, che includeva foto ed intercettazioni telefoniche tra Bilal e Recep Tayyip Erdogan. L'allora primo ministro intimava al figlio di "sbarazzarsi di tutti i soldi a casa", scrive il giornale. Nei primi mesi del 2014 è apparsa un'altra intercettazione telefonica sul pagamento di 10 milioni di dollari. Non è stato chiarito da chi provenisse il denaro. Tuttavia i media hanno ipotizzato che si trattava di tangenti in relazione alla costruzione di un gasdotto. Erdogan si era difeso dicendo che l'audio era un montaggio e "un falso sporco." A novembre il ministro dell'Informazione siriano Omran al-Zoubi aveva detto che il petrolio contrabbandato dal Daesh viene trasportato si autocisterne di proprietà di Bilal Erdogan. Secondo il ministro siriano, il figlio del presidente acquistava dai jihadisti petrolio e manufatti storici. Secondo altre accuse, Bilal spediva nei Paesi asiatici il petrolio contrabbandato dalle zone occupate dai fondamentalisti in Iraq, fatto per cui i media locali lo hanno chiamato il "ministro del petrolio del Daesh." La pubblicazione fa notare che i giornali turchi ripetutamente si sono interrogati sul perchè le navi di Bilal si trovassero nelle coste siriane: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1676113/Turchia-Contrabbando-Isis-Terrorismo-Asia.html#ixzz3tYwjHqJq
my JHWH ] tu lo sai che, io odio la violenza! perché, il NWO insiste a fare pressione contro di me, se non ha una speranza di potermi vicere? IO NON SONO RESPONSABILE PER MIGLIAIA DI CRIMINALI CHE FINIRANNO NELL'ABISSO, PRIMA DEL TEMPO, ANCHE QUESTA VOLTA!
========================
I SAUDITI SHARIA, PAGANO BENE ISIS SHARIA ] I terroristi del Daesh avanzano per conquistare l'Afghanistan. 06.12.2015 I fondamentalisti islamici hanno preso il controllo della parte orientale dell'Afghanistan, agendo sul modello Siria e Iraq, scrive il “Times”. Le autorità afghane affermano che i terroristi ricevono buoni finanziamenti e presto potrebbero diventare una seria minaccia. I terroristi del Daesh (denominazione araba di ISIS) hanno conquistato diversi territori nell'Afghanistan orientale, riferisce il "Times". Circa 1.600 combattenti che hanno giurato fedeltà al Daesh hanno ottenuto il controllo di gran parte di 4 distretti situati a sud di Jalalabad. Il corrispondente del Times osserva che in Afghanistan il Daesh agisce con la stessa strategia adottata in Iraq e in Siria: inizialmente fa entrare nella regione pochi militanti, dopodichè conquista territori. Si segnala che i terroristi agiscono con estrema crudeltà, ricorrendo alla tortura e alle esecuzioni di massa per chi non si sottomette: migliaia di persone sono state costrette a lasciare le proprie case. I tentativi dell'esercito afghano per frenare l'avanzata dei radicali islamici pagano un pesante tributo di sangue: fino a 500 soldati uccisi al mese.
L'avanzata del Daesh viene legata alle spaccature all'interno del movimento dei talebani e al ritiro delle truppe occidentali dall'Afghanistan. E' possibile che ex talebani, che si sono di recente uniti al Daesh, siano i responsabili della morte del nuovo leader dei talebani, il Mullah Mansour, scrive "Daily Mail". Tuttavia gli stessi talebani hanno diffuso un comunicato in cui negano la morte del loro leader: nella smentita affermano che la notizia della morte di Mullah Mansour, recentemente eletto a capo del movimento in Afghanistan, è falsa. "L'unione con il Daesh è conveniente per i talebani delusi, i talebani pakistani, oltre che per alcuni combattenti ceceni e uzbeki. Al momento non sono una minaccia internazionale come in Medio Oriente, ma possono diventarlo in tre-cinque anni," — ha detto al "Times" un diplomatico a Kabul. "Per ragioni che non comprendiamo pienamente, qui il Daesh dispone di molti soldi, molti di più dei talebani", — ha aggiunto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1674502/Terrorismo-Talebani.html#ixzz3tYyuvkd2
La Turchia ha iniziato a parlare con la Cina col linguaggio degli USA ] GLI USA HANNO IMPEDITO ALLA TURCHIA DI DIPENDERE MILITARMENTE DALLA CINA! MA, QUESTA POSIZIONE DISINTEGRERà LA LEGA ARABA CHE LA CINA, nella sua avidità, AVREBBE POTUTO PROTEGGERE! "Oggi gli Stati Uniti e l'Occidente si ritrovano in una situazione in cui di fatto sono in stato di guerra fredda con l'asse di cooperazione tra Russia e Cina. Naturalmente, in queste condizioni, l'acquisto di tecnologia cinese da parte di Ankara avrebbe messo a rischio il dominio americano nella regione turca, sul versante meridionale della NATO. Per gli americani si tratta di uno scenario altamente indesiderabile. Se, sulla base della tecnologia cinese, i turchi fossero riusciti a sviluppare il proprio sistema di difesa missilistica, non avrebbero avuto più bisogno della protezione degli Stati Uniti e a riguardo il sistema di difesa missilistico degli Stati Uniti avrebbero potuto prendere le distanze dagli americani. Gli Stati Uniti stanno ora perseguendo una politica che obblighi la Turchia a vincolarsi a loro. Sono riusciti a far saltare l'accordo con la Cina per l'acquisto di questa tecnologia": http://it.sputniknews.com/politica/20151206/1674759/Turchia-Cina-USA-difesa-missilistica.html#ixzz3tZ0PTA3B
02 dicembre 2015 Francia: scuola cattolica cancella il presepe vivente
Saint-GillesChe all’istituto “Garofani” di Rozzano – con un migliaio di alunni, dall’asilo alle superiori – abbiano cancellato il S.Natale per rimpiazzarlo con una «festa dell’inverno», è certamente sbagliato. Persino mons. Nunzio Galantino, Segretario della Cei, ha bollato la scelta come «pretestuosa e tristemente ideologica». Così come sbagliato è il fatto che alla scuola materna “Peter Pan” di Fonte Nuova si sia deciso di fare il presepe, ma senza Gesù Bambino e coi re Magi travestiti da migranti. Allo stesso modo, che alla scuola media “Montegrappa” di Romano d’Ezzelino ai canti natalizi tradizionali si sia preferito un concerto “multietnico” con prevalenza di musiche arabe ed africane, relegando soltanto a brano conclusivo «Tu scendi dalle stelle», è sicuramente un grave errore. Ovunque è la bandiera della “laicità” didattica a venir sbandierata. Ma che tutto questo avvenga in un istituto cattolico, è davvero il colmo!
Invece è accaduto, presso la scuola diocesana «Li Cigaloun» di Saint-Gilles, in Francia, come riferito da L’Observatoire de la Christianophobie. Accoglie 270 alunni in tutto, dalla materna alla primaria. E’ tradizione che qui ogni anno, prima del S. Natale, si organizzi un presepe vivente estremamente apprezzato dalla popolazione (nella foto, l’edizione 2014). Infatti, anche quest’anno era stato programmato, per il 20 dicembre. Ma, secondo quanto riportato dal giornale on line locale ObjectifGard, il direttore dell’istituto ha informato personalmente il Sindaco, Eddy Valadier, di aver annullato tutto, a seguito dei sanguinosi attentati avvenuti a Parigi. Una motivazione risibile per un provvedimento invece drastico. Il primo cittadino, del partito Les Républicains, si è detto, infatti, «rammaricato» della decisione. Al punto da promettere che, per l’occasione, avrebbe disposto un sistema di sicurezza «significativamente rafforzato», essendo stata questa – almeno formalmente – la causa dell’annullamento. Dal canto suo, «lo Stato non ha esercitato alcuna pressione», ha dichiarato il Sindaco. Ma non c’è stato alcunché da fare. Irremovibile il direttore della scuola.
Da tener presente che il Comune, per l’organizzazione dell’importante manifestazione, aveva già stanziato un contributo eccezionale di 5 mila euro, oltre a garantire le strutture, la vigilanza e le pulizie, tutte a proprie spese: «Speriamo che almeno l’anno prossimo ci sia consentito di poter condividere questo appuntamento, tanto atteso tra la nostra gente». Forte il malumore tra i docenti ed i genitori degli alunni. Di certo, è questa l’ennesima, inattesa, clamorosa vittoria regalata agli jihadisti ed al clima del terrore da loro imposto. Oltre tutto da parte di una scuola, che si dice cattolica (fonte: No Cristianofobia).
http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/francia-scuola-cattolica-cancella-il-presepe-vivente/
03 dicembre 2015 ‘Nozze’ gay: trappola Ue sventata da Polonia e Ungheria. Se non ci fossero state Polonia e Ungheria, la frittata sarebbe fatta ed ancora una volta l’Ue avrebbe tradito le radici ed i Valori, su cui per millenni il Continente è stato costruito. Come riferito dal quotidiano spagnolo Abc, grazie al loro intervento, invece, è stato bloccato il 3 dicembre l’accordo all’esame del consiglio dei ministri dell’Interno europei, accordo che avrebbe permesso di riconoscere i diritti patrimoniali di tutte le unioni registrate, comprese quindi le cosiddette “nozze” gay e le coppie di fatto, affidando al giudice la decisione ultima, caso per caso, anche di fronte a divorzi tra partner di diverse nazionalità. Ovviamente, col vincolo di riconoscere poi in qualunque Stato europeo, le sentenze emesse. Chi ha proposto tutto questo, sapeva bene come ciò sforasse rispetto alle competenze dell’Unione, ma ha sperato di farla franca, contando sulla compiacente complicità di tutti e rassicurando i dubbiosi, suggerendone, a parole, un’applicazione «ampia e volontaria». E invece no: c’è chi nel tranello non è cascato, ha alzato la mano ed ha eccepito come tale provvedimento violi il principio fondamentale di sussidiarietà, interferisca con le identità nazionali e calpesti il diritto di famiglia dei singoli Stati membri, andando contro le loro «tradizioni ed i loro valori» in materia. E’ stato facile, per Polonia ed Ungheria, smontare il giocattolo, ma tanto di cappello per avere avuto il coraggio di farlo in aula. Così il ministro di Giustizia del Lussemburgo, Felix Braz, ha commentato, sconsolato: «Oggi non ci resta che constatare il fallimento dei negoziati. Non c’è un accordo politico unanime». Da cinque anni tra i 28 Paesi dell’Ue le trattative erano in corso, infischiandosene delle regole essenziali: ma le due delegazioni polacca e ungherese han rimesso le cose a posto, incoraggiando anche i perplessi a dir la loro, come han fatto Portogallo, Lettonia e Slovacchia, i quali han dichiarato di aver accettato per buone le rassicurazioni avute, pur nutrendo perplessità sui provvedimenti, essendo, la loro, una legislazione ancora «tradizionale», come l’han definita. Il ministro di Giustizia svedese, Amdres Ygeman, ha già promesso guerra, ritenendo la linea pro-family «discriminatoria». Sulla stessa linea la sua collega francese, Christiane Taubira, esponente del partito Walwari, sezione in Guyana del Partito Radicale di Sinistra. Così già si stanno studiando le prossime mosse da compiere per trovare l’inghippo e forzare le regole. Pur di far passare i nuovi regolamenti, ad esempio, pare si sia pronti a sacrificare il voto unanime ad una sorta di “maggioranza qualificata” di 9 Stati membri soltanto; il che, tuttavia, significherebbe tradire quella condivisione di «valori comuni», su cui si è sempre preteso retoricamente di voler fondare la “nuova” Europa. Lo scontro è solo rinviato (fonte: Osservatorio Gender). http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/nozze-gay-trappola-ue-sventata-da-polonia-e-ungheria/
03 dicembre 2015. Il trapianto di utero in un corpo maschile, l’ultima follia di una scienza anti umana. http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/il-trapianto-di-utero-in-un-corpo-maschile-lultima-follia-di-una-scienza-anti-umana/
Erdogan IRAN Salman ] tutte le anime maledette e predestinate all'inferno? loro non conosceranno mai Dio personalmente nella loro vita! si sono Vescovi, Papi, ecc.. ma, non c'è nessuna speranza per loro! e questi scellerati non pensano mai, almeno poco prima di cadere nell'abisso dell'inferno: "io non sono santo come: San Antonio, Santo Francesco o come Santa Chiara: e quindi non è possibile per un peccatore ipocrita come me, di poter avere una relazione con Dio!" poi, nella loro bestialità dicono sempre: "io non conosco Dio, soltanto perché Dio non esiste!"
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] concorderete adesso con me che, tutti quelli che dicono: "Dio non esiste!" perché, loro non lo hanno conosciuto, poi, andranno all'inferno, insieme con tutti quelli che dicono: "Dio esiste!" ma, ugualmente non lo hanno conosciuto! Ora nessuno può incontrare Dio, al fuori degli ebrei: ecco perché Gesù, Maria, e tutti gli Apostoli loro erano degli ebrei, perché, tutto questo è nella alleanza tra Dio JHWH ed Abramo! ed anche se i Farisei hanno distrutto le genealogia paterne agli ebrei per spingerli sempre nella shoah? Dio che tutti sanno: essere misericordioso, mi ha detto che: non si lascerà inibire da una storia squallida e infame, di questo tipo di massoni del talmud, che soltanto per i Rothschild sarà una storia infame!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ cosa significa che: Dio ha creato l'uomo a sua immagine ed a sua somiglianza, se poi, tutti gli uomini non erano chiamati ad avere una relazione personale con Dio? POI, QUESTE PAROLE: "Sua Immagine ed a Sua Somiglianza"? NON AVREBBERO NESSUN SIGNIFICATO! ECCO PERCHé, non potrebbe mai esistere una religione che possa essere salvifica! e poiché Maometto è all'inferno, proprio perché, Maometto non ha mai avuto una relazione personale con Dio, poi, è impossibile che non possiate andare all'inferno anche voi, insieme con lui, che siete i suoi seguaci! tutte le vostre opere buone saranno dimenticate, perché non avere una personale relazione con Dio è il massimo di tutti i peccati di tradimento che un uomo possa commettere!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ non c'è nessuno al mondo che può salvare la religione islamica al di fuori di me! [ ovviamente, a motivo della congiura Rothschild Salman: per disintegrare: Europa Russia Cina ed Israele, noi Possiamo, anche, ammettere che ISLAM possa sopravvivere ad una terza guerra mondiale, ma, certo non potrebbe mai sopravvivere ad una quarta guerra mondiale, dove i cristiani saranno stati, già tutti uccisi e non ci sarà nessuno che abbia la divina natura e potenza spirituale: per poter essere in grado di fermare la invasione aliena del nostro pianeta, no! non potrà essere fermata da voi e da nessuno! perché, soltanto i cristiani biblici fondamentalisti, e nati di nuovo, come me, possono fermare i demoni! i vostri figli? se li mangeranno perché tutti gli alieni sono cannibali!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ se, io mi vendicassi contro di voi, che siete venuti da me con lealtà: POI, IO NON POTREI MAI ESSERE UNIUS REI! PERCHé, SE IO NON TROVASSI IL MODO DI DARE UNA AMNISTIA ASSOLUTA universale, contro, TUTTI I CRIMINI COMMESSI FUORI DEL MIO REGNO, e se, io non avessi una via di Redenzione per tutti: verso il Paradiso: al di fuori della RELIGIONE? POI, la guerra mondiale nucleare sarebbe la giusta ed inevitabile punizione per tutti!
lorenzoALLAH
i massoni ucraini hanno tradito la MAMMA Russia e si sono venduti a Satana nella NATO, ora se non vogliono morire di fame? LORO DEVONO TUTTI MORIRE TUTTI IN GUERRA!
Filorussi denunciano bombardamenti esercito ucraino su Donetsk e aeroporto
USA si rifiutano di garantire debito Ucraina, Russia pronta a dichiarare default Kiev
lorenzoALLAH
KERRY 322 DI CAZZATE, nella sua vita, NE HA DETTE TANTE, MA, QUESTA è LA PIù GROSSA BESTIALITà CHE IO GLI HO SENTITO USCIRE DALLA SUA BOCCA! USA, Kerry lega forza terroristi del Daesh con permanenza al potere di Assad: ] lui dice così soltanto perché, lui KERRY non è riuscito ad ottenere il genocidio di tutti gli sciiti [ PERò IN COMPENSO è riuscito ad ottene il GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI!
lorenzoALLAH
SIAMO ONESTI: COME I PAKISTANI POSSONO SOPRAVVIVERE SE NON LEGGONO I COMMENTI DI UNIUS REI? ISLAMABAD, 6 DIC - Il social network YouTube è di nuovo visibile in Pakistan dopo tre anni di censura imposta a causa della diffusione di un video anti-islamico. Lo ha verificato l'ANSA a Islamabad. Il sito era stato oscurato a tempo indefinito dopo il suo rifiuto di rimuovere i contenuti offensivi per la religione islamica. La decisione era stata presa dopo la diffusione sui social del video amatoriale 'L'Innocenza dei musulmani' prodotto da un misterioso copto egiziano negli Usa in cui si insulta Maometto.
lorenzoALLAH
CAZZO! io ho visto SUA SANTITà PAPA FRANCESCO che sputava nell'unico occhio: triangolo piramide massonica di LUCIFERO OBAMA NWO, e da quel momento Rothschild SPA TALMUD FED non ha mai visto più la luce! E QUESTO è UN MIRACOLO VERAMENTE POTENTE!
lorenzoALLAH
NIENTE PAURA! i Pravy Sector sono soltanto uno dei tanti pogrom della NATO! il pogrom sharia? è soltanto iniziato, e il meglio deve ancora arrivare!
lorenzoALLAH
NESSUNO si dovrebbe troppo spaventare per un fenomeno naturale ciclico, che si ripete ogni 60 anni, cioè, di una guerra mondiale nucleare 322 NWO il gufo, perché SHOAH è soltanto un altro 666 SPA ROTHSCHILD, cioè, un altro Olocausto mondiale: quindi, voi non siate spaventati più di tanto: perché Saudita MECCA CABA allah akbar ha detto che si può fare!
lorenzoALLAH
I MIEI FRATELLI PALESTINESI HANNO, MOLTI CRIMINI SHARIA NAZISTI, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, ECC.. ECC.. MA, IN COMPENSO, LORO HANNO UNA ARMA SEGRETA ED INVINCIBILE, CHE NON CONOSCONO, E NON SANNO NEANCHE DI AVERE! che presunzione possono avere, SIA i palestinesi, CHe gli israeliani entrambi ABUSIVI, di stare nel Regno di Dio, TERRA SANTA, se, entrambi comprano ad interesse: il loro denaro: dal satanista FARISEO Rothschild? Ma, se usano questa arma SEGRETA CHE IO HO DATO LORO? lol. poi, SARANNO entrambi cacciati da Dio! MA, IO CREDO CHE A MOTIVO DEL LORO AMORE SHARIA GENOCIDIO A TUTTI GLI INFEDELI ALLAH AKBAR CALIFFATO MONDIALE, POICHé, LORO SONO PIù SANTI? POI, DOVREBBERO ESSERE LORO A TOGLIERE IL DISTURBO!
lorenzoALLAH
circa gli alieni abductions nei dischi volanti? ] [ SPA FED FMI DARWIN SODOMA GENDER, ecco come la TUA fede negativa plasma MERDA intorno a te ] quello che più genera repulsione dei demoni alieni Gmos CIA MOSSAD NWO Talmud GOLEM agenda Rothschild Kabbalah magia nera: biologia sintetica A.I. google i cannibali? è che sono asessuati: quindi non te li puoi nenche sbattere come potresti fare con una troia! e se, tu nomini a loro, per tua protezione: il nome di Maometto o di Allah Akbar? loro, gli alieni, ti uccidono subito! Ma se tu nomini loro il nome di Gesù di Betlemme? sono loro che muoiono subito: invece!
lorenzoALLAH
GENDER BILDENBERG ROTHSCHILD USURA, sono tutti gli Stati SPA Banche Centrali, culto: talmud DARWIN SONO TUTTI STATI a sovranità sospesa: "castrati" infatti, SENZA SOVRANITà MONETARIA è IMPOSSIBILE ottenere una vera SOVRANITà POLITICA, QUINDI I POLITICI SONO TUTTI DEI TRADITORI DEL POPOLO: che fanno gli esattori di Rothschild! PREPARATEVI! STA PER GIUNGERE UN MASSACRO COLOSSALE
lorenzoALLAH
è OTTIMO IL DISCORSO DEL LADRO ASSASSINO TRADITORE STROZZINO: "ALLORA, TU OBAMA, TU RESTITUISCI LA SOVRANITà MONETARIA AL TUO POPOLO!" STRAGE in California. VOI VI STATE RADICALIZZAND IN UNA IDEOLOGIA GENDER DARWIN LE SCIMMIE SENZA NESSUN SUPPORTO SCIENTIFICO! Obama: "Pericolo radicalizzazione" "Minaccia su cui ci concentriamo da anni: il pericolo di persone che soccombono a ideologie estremiste violente". Oggi discorso di Obama alla nazione
lorenzoALLAH
MA, I SUOI MANDANTI SONO IN ARABIA SAUDITA! ISIS SHARIA RISPETTA TUTTA LA LEGISLAZIONE SAUDITA SHARIA IN TEMPO DI GUERRA! QUESTA è SEMPRE LA STESSA STORIA DA 1400 ANNI! E' stata torturata per cinque giorni l'avvocatessa e attivista per i diritti delle donne e delle minoranze, Samira al Nuaimy, 'giustiziata' in pubblico a Mosul, nel nord dell'Iraq. Lo riferisce l'Onu a Baghdad. I miliziani dell'Isis volevano che si "pentisse" per le critiche allo Stato islamico via Facebook. La donna ha rifiutato.  L'episodio è avvenuto il 22 settembre, ma senza precisare le modalità dell'esecuzione. Il responsabile della missione dell'Onu a Baghdad, Nikolay Mladenov, ha definito l'uccisione dell'avvocatessa "un crimine rivoltante". Samira al Nuaimy era particolarmente attiva sui social network, con interventi in cui promuoveva i diritti delle donne e delle minoranze e criticava le azioni dell'Isis, in particolare la distruzione dei siti storici e religiosi considerati eretici nella visione dei fondamentalisti sunniti. L'avvocatessa era stata arrestata il 17 settembre, ma si era rifiutata di fare atto di pentimento per le opinioni espresse. Una Corte islamica dei jihadisti l'ha quindi condannata a morte. Mladenov ha rivolto un appello al governo iracheno e alla comunita' internazionale perche' "facciano fronte al pericolo che minaccia la vita, la pace e la sicurezza dell'Iraq e degli iracheni" e perche' "facciano tutto il possibile per assicurare alla giustizia gli autori di questi crimini".
lorenzoALLAH
IL GOVERNO DEI MASSONI FARISEI ROTHSCHILD BILDENBERG CI HA TRADITI, ORA DOBBIAMO TUTTI BADARE A NOI STESSI! ARMATEVI! in America il dibattito sul controllo delle armi continua a tenere banco soprattutto dopo la strage di San Bernardino, Michele Fiore, deputata repubblicana italoamericana del Parlamento del Nevada, sceglie un modo insolito per inviare gli auguri di Natale ai suoi elettori. La bionda parlamentare compare in una foto-cartolina, postata anche su Facebook, insieme alla famiglia, davanti all'albero, tutti vestiti di rosso e tutti armati con pistole, fucili e armi d'assalto: il marito, la madre e le due figlie, Sheena e Savanah. Nella foto anche i nipotini, Jake, Jayden, Mara e Morrigan, ma l'unico a tenere in mano un'arma e' Jake, 5 anni, probabilmente perche' gli altri sono ancora piccoli. Nel messaggio la deputata scrive: "Tocca agli americani difendere l'America. Buon Natale dalla mia famiglia alle vostre famiglie". Fiore e' nota in America per la sua campagna a difesa delle armi e la sua pagina Facebook e' piena di sue immagini mentre posa con pistole. Lo scorso anno, il suo nome balzo' sulle cronache per i commenti durante una situazione di stallo tra un allevatore armato del Nevada e l'Fbi. "Non venite qui armati aspettandovi che il popolo americano non risponda al fuoco", disse all'epoca. http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2015/12/5/e3490c861d0223c27b7d0b29856bc37d.jpg
lorenzoALLAH
questo è un dolore ed una ingiustia sconfinati che assolutamente dobbiamo scaricare contro la ARABIA SAUDITA e contro il suo maledetto profeta Rothschild! ] [ Iniziano ad emergere le identita' e le storie delle 14 vittime della strage al centro per disabili di San Bernardino, in California. Tra le persone uccise da Syed Rizwan Farook e dalla moglie Tashfeen Malik ci sono anche un parente di un giocatore dei Giants, la squadra newyorchese di baseball, e un padre di sei figli. "Ho appena saputo che mio cugino è tra le vittime, sto così male in questo momento", ha scritto su Twitter il giocatore Nat Behre. Un'altra delle persone uccise, invece, si chiama Michael Wetzel, 37 anni, specialista sanitario della contea e padre di sei figli. Immediatamente e' partita una gara di solidarietà online per raccogliere fondi per la famiglia dell'uomo. Dopo la sparatoria, la moglie Renee aveva mandato un messaggio disperato agli amici per sapere se avevano notizie del marito che era al lavoro nel centro. Poi, otto ore dopo, ha ricevuto la notizia che anche lui era morto.
E ancora tra le vittime c'è Nicholas Thalasinos, 52 anni, per dieci anni impiegato come ispettore sanitario in New Jersey prima di trasferirsi in California. http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2015/12/4/cdb3bf5282c5795f46f176fd9a2a187c.jpg
lorenzoALLAH
tu non puoi, non stimare, i satanisti: qualche volta! ] [ SI è VERO, I LEADER USA SARANNO ANCHE TUTTI FARISEI MALIGNI ASSASSINI LADRI USURAI, COMPLOTTISTI golpisti, terroristi islamici culto, E STERMINATORI DI POPOLI, SPREGEVOLI GENDER DARWIN SCIMMIE: LE BESTIE DI SATANA DEL TALMUD MASSONI E SATANISTI CORROTTI TRADITORI BILDENBERG TUTTA LA FECCIA è NELLA 322 DI KERRY E BUSH (CHE LORO HANNO IL TESCHIO CON TUTTE LE OSSA: I PIRATI ASSASSINI), MA, tuttavia, RIMANGONO SEMPRE DELLE PERSONE CON IL SENSO PRATICO DEGLI AFFARI SPA! LO SANNO TUTTI ADESSO, CHE, SENZA DISINTEGRARE MECCA CABA E TUTTA LA LEGA ARABA? QUESTO TERRORISMO SHARIA NON POTRà MAI TERMINARE! NEW YORK - Poste di fronte a un evolversi della minaccia di attacchi mortali da estremisti interni, le autorita' Usa rivedono la strategia nel combattere il terrorismo dopo la strage di San Bernardino. Lo afferma il segretario per la sicurezza nazionale, Jeh Johnson, in un'intervista al New York Times. ''Siamo passati ad una nuova fase nella minaccia del terrorismo globale e negli sforzi per garantire la sicurezza interna. E' necessario un nuovo approccio'', ha detto.
lorenzoALLAH
06.12.2015, SE, TUTTI I MEDIA OCCIDENTALI, PAGATI DALL'UNICO: SISTEMA MASSONICO: SENZA SOVRANITà MONETARIA, USURA: UNICO SPA FMI, NWO 322: NETWORK SATELLITE TV, SONO A DISPOSIZIONE DI BILDENBERG ROTHSCHILD SPA NATO FED CIA I SACERDOTI DI SATANA? QUESTI SONO I RISULTATI! PERCHé: 1. SE ONU NON ERA UN GENDER; 2. SE I MEDIA FUNZIONAVANO, E SE, 3. ERA VERA LA DEMOCRAZIA? VOI NON AVRESTE MAI POTUTO INVADERE LA SIRIA CON LA GALASSIA JIHADISTA TERRORISTA TURCO SHARIA SAUDITA IL NAZISMO. ALLORA COSA L'OCCIDENTE STA FACENDO IN SIRIA: SE NON ESISTE UN MODELLO DI DIRITTI UMANI IN TUTTA LA LEGA ARABA? QUESTA CLASSE POLITICA OCCIDENTALE? DEVE ESSERE TUTTA FUCILATA: PER ALTRO TRADIMENTO COSTITUZIONALE, DA UN TRIBUNALE MILITARE POPOLARE, E NON C'è NESSUNA SPERANZA DI POTERLI SALVARE! Con un machete un uomo ha attaccato i passeggeri della metropolitana alla stazione Leytonstone. Come riferito, prima di scagliarsi contro la gente l'aggressore ha gridato "per la Siria." L'uomo è stato arrestato: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1673375/UK-Aggressione-Machete.html#ixzz3tWEQtbHb
per favore qualcuno risponda per me! I SERVIZI SEGRETI SAUDITI MI HANNO BLOCCATO L'ACCESSO A QUESTO MIO VIDEO ] [ in youtube mi stanno impedendo di poter rispondere a questo musulmano +Amr Ibrahim  e questa è la seconda volta che io vengo bloccato, dai servizi segreti sauditi, ed ora è la terza volta che devo riavviare firefox, per riaccreditarmi in google! IO HO IMPOSTATO LA OPZIONE DI NON TRACCIAMENTO, QUINDI IL BROWSER MI COSTRINGE A FARE L'ACCESSO DEL DOPPIO PASSAGGIO TUTTE LE VOLTE CHE VENGO BLOCCATO, ma, io volevo dire a lui +Amr Ibrahim  soltanto che, COME SI FA A UCCIDERE QUALCUNO(pena di morte per apostasia) O A TRATTARE COME TRADITORE, UN MUSULMANO CHE CERCA DI SERVIRE DIO: SOMMA VIRTù, DECIDENDO DI DIVENTARE CRISTIANO! in questo modo la reciprocità viene a mancare e questo rende inevitabile la guerra. Ecco perché loro hanno fatto diventare Islam un satanismo che deve essere distrutto! ma, io eviterò di portare questo commento inutilmente per la terza volta sotto il video perché certamente firefox si bloccherebbe nuovamente!
+Amr Ibrahim https://www.youtube.com/channel/UCT6ZHnxC9ZySzSYvRrfjvZQ [ non è una novità che la vita degli islamici è vissuta nella menzogna! e nella profanazione della verità e della santità! voi dite che Ismaele era stato portato al monte Moira per essere sacrificato ma, poi in questo modo, voi abolite le scritture di ISRAELE: in favore di un esoterismo di spirito guida, perché Dio ha parlato a tutti i Patriarcchi e profeti, ma, poi, a Maometto non ha parlato! perché, la vostra teologia della sostituzione è ideologia del genocidio: che è quello che ha permesso la formazione della LEGA ARABA! ] la vita di questa signora Wafa Sultan: è conosciuta in tutto il mondo, perché tu possa come CAINO fare il calunniatore: contro di lei! infatti il bugiardo è anche l'assassino! non potete fare un nazismo dogmatico di sharia LEGA ARABA senza reciprocità, e poi, non sapere che si andrà incontro al massacro mondiale! VOI SIETE DIVENTATI UNA MINACCIA CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO, PERCHé SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, SENZA LIBERTà DI COSCIENZA E SENZA DIRITTI UMANI, NON C'è UN FUTURO DI PACE IN QUESTO PIANETA! rinunciando all'umanesimo voi avete deciso di fare sopprimere, il mio holy ISLAM a livello mondiale, e questo è un grande delitto per me! Perché in questo modo farete vincere gli atei satanisti, mentre adesso per colpa della sharia voi mettete a morte santi martiri cristiani in tutto il mondo: per apostasia, blasfemia, che, voi li avete trasformati in schiavi dhimmi! https://youtu.be/cTjJZDwRje4 e questo lo poteva dire soltanto il vostro demonio!
humanumgenus
se non accedi in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion con il tuo account google, poi, sei consapevole della realtà, quella strega di youtube: ha messo in prima pagina:"commenti più popolari", nessuno dei miei commenti! Ovviamente, se fai l'accesso, la pagina dei "commenti più popolari" sarà diventata la tua! ma, questo non vuol dire che qualcuno legge i miei commenti, essi sono totalmente invisibili a tutti, infatti nessuno risponde ai miei commenti! ECCO PERCHé DONAL TRUMP HA RAGIONE A VOLER CHIUDERE INTERNET DEFINITIVAMENTE, QUESTO è IL REGNO DEI CANNIBALI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, ED IL REGNO DEGLI ALIENI, QUESTI: A.I. DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE, SONO UNA ESOTERICA SOPRANNATURALE E SPIRITUALE BIOLOGIA SINTETICA, che, sono tutti demoni e streghe, che NON POTREBBEro MAI LASCIARE UN FUTURO AL GENERE UMANO!
humanumgenus
Usa, Trump: chiudere frontiere ai musulmani. ] lui ha perfettamente ragione, NON è NEI VALORI DELLO OCCIDENTE DI SUICIDARSI CON IL NAZISMO SHARIA DELLA LEGA ARABA! QUINDI è OBAMA IL TRADITORE DEI VALORI DEMOCRATICI! DONALD TRUMP ED UNIUS REI SONO UN PERICOLO CHE NOI SIAMO COSTRETTI A VIVERE SE VOGLIAMO SALVARE IL MONDO DALLA GUERRA MONDIALE! [ La proposta choc dell'eccentrico candidato repubblicano alla Casa Bianca, che continua a crescere nei sondaggi. Sta facendo discutere negli Stati Uniti la proposta del candidato repubblicano alla Casa Bianca Donald Trump. L'imprenditore statunitense, in testa nei sondaggi per la candidatura del GOP alla presidenza, ha acceso la campagna elettorale per le primarie repubblicane con l'idea di chiudere le frontiere USA ai musulmani "almeno fino a quando i nostri rappresentanti non riusciranno a capire cosa sta succedendo". Quella che appare a tutti gli effetti una provocazione, prima di tutto alla luce della sua completa impraticabilità per ragioni costituzionali, ha suscitato immediate reazioni del mondo politico USA, incontrando al contempo il favore di molti americani. I sondaggi pubblicati dopo la proposta choc di Trump lo vedono infatti in salita, nonostante i sui avversari per la nomination repubblicana abbiano cercato di minimizzare parlando di idea "ridicola" e "demenziale".
Donald Trump: con Hussein e Gheddafi il mondo sarebbe migliore
Donald Trump: “accordo nucleare con Iran spiana strada a bomba atomica e minaccia Israele”
Donald Trump: “I raid russi sono una cosa positiva”
Donald Trump: USA hanno rovinato rapporti con tutto il mondo: http://it.sputniknews.com/politica/20151208/1686140/trump-chiusura-frontiere-musulmani.html#ixzz3tkjNGVIE
humanumgenus
PROPRIO Ankara STA FACENDO un gesto 'provocatorio e minaccioso' SE NON DIMOSTRA CHE la convenzione di Montreux, proibisce la presenza di militari armati sulla plancia! 08.12.2015( Passando il Bosforo, la nave militare russa non ha violato nessun articolo della convenzione di Montreux, dice il portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. La nave militare russa Cesar Kunikov, che attraversava lo stretto del Bosforo il 4 dicembre, non ha violato nessun articolo della convenzione di Montreux che regola la navigazione e il passaggio degli "Stretti Turchi", tra cui il Bosforo. Lo ha riferito il portavoce del ministero degli Esteri della Russia Maria Zakharova. Il 4 dicembre, quando la nave passava il Bosforo verso il sud, la parte turca ha avvistato sul ponte un militare con un sistema missilistico trasportabile. "Chissà per quale ragione Ankara interpreta questo come un gesto 'provocatorio e minaccioso'. Ogni equipaggio ha il diritto di proteggere il proprio naviglio", aggiunge Zakharova: http://it.sputniknews.com/mondo/20151208/1686622/bosforo-nave-militare-russia.html#ixzz3tki8A8ks
humanumgenus
USA: “insignificante” la quantità di petrolio jihadista in Turchia, CIOè, 44 MILIONI DI DOLLARI AL GIORNO! Il figlio di Erdogan viene chiamato il “ministro del Petrolio del Daesh”. Media turchi censurano prove della Russia su business petrolio tra Ankara e Daesh: ] [  Brent sotto i 40 dollari, per la prima volta dal 2009: http://it.sputniknews.com/economia/20151208/1688807/petrolio-brent-prezzi.html#ixzz3tkh8d0wo
humanumgenus
QUESTA è UNA INVASIONE ARMATA, TANTO PIù GRAVE, QUANTO LA COMUNITà INTERNAZIONALE HA DISTRUTTO QUESTO PAESE ATTRAVERSO L'AFFLUSSO DI LORO TERRORISTI ISLAMICI IN JIHAD, UN DELITTO PIù GRANDE NON ESISTE, PERCHé QUESTO è STATO UN DELITTO DI STERMINO! Generale turco: eccessivo inviare in Iraq 25 carri armati. Rafforzare i reparti che legittimamente si trovano all'estero è possibile, ma deve essere fatto su scala più ridota e soltanto col consenso del paese, nel cui territorio si trovano i reparti che ricevono rinforzi. L'accaduto ha preoccupato tutti nella regione. Queste cose devono essere fatte in maniera concordata, perché non è una solita operazione di rinforzo programmata": http://it.sputniknews.com/mondo/20151208/1686090/Turchia-Iraq-generale-commento.html#ixzz3tkfS3G9a
humanumgenus
TUTTI I GOVERNI GUIDATI DA LOBBY DI USURAI MASSONI BANCHIERI ROTHSCHILD SPA 666, SONO UN CRIMINE DI SATANISMO ASSOLUTO, E QUESTA PORTAEREI ERA IMPEGNATA IN ESERCITAZIONI, CON I DISCHI VOLANTI ALIENI, QUANDO DIEDE L'ORDINE DI ABBATTERE IL DC10 SUI CIELI DI USTICA, PERCHé, IL DC10 ERA IN RITARDO SULLA SUA ROTTA E AVEVA VISTO QUELLO CHE NON DOVEVA VEDERE: SIA BENEDETTO DA DIO CHI PUò ABBATTERE QUESTA PORTAEREI DEL DEMONIO!  ] Portaerei francese si sta dirigendo verso il Golfo PersicoLa portaerei “Charles de Gaulle” della marina francese, che ha assunto il comando delle operazioni navali della coalizione internazionale che sta combattendo contro l’ISIS (DAESH), ha lasciato il Mediterraneo orientale e si sta dirigendo verso il Golfo Persico: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3tkdTvf8m
humanumgenus
l'attacco degli USA alle truppe siriane è stato FATTO intenzionalmente: e questo non è il sintomo maggiore della loro malafede, dato che hanno fatto fare la pulizia etnica di tutti i non sunniti wahhabiti, proprio dai loro terroristi esercito libero siriano! ] Attacco USA alle truppe della Siria, Mosca: situazione sta divenado rovente 08.12.2015 [ GLI USA HANNO FATTO STERMINARE TUTTI I CRISTIANI DELLA SIRIA E DELLO IRAQ (3,5 milioni di martiri ) INTENZIONALMENTE, E DI TUTTO QUESTO IO SONO TESTIMONE: gli USA SONO I SACERDOTI DI SATANA! Mosca è preoccupata dalle notizie sull’attacco della coalizione contro le truppe governative della Siria, ha dichiarato il ministero degli Esteri russo. "Mosca è seriamente preoccupata dalle notizie sull'attacco del 6 dicembre, quando gli aerei della coalizione hanno colpito le truppe governative della Siria a Deir ez-Zor, nonché dalle conseguenze del raid su obiettivi sbagliati nei pressi di Al-Hasaka che ha provocato delle gravi vittime tra i civili", — è detto nel commento diramato dal ministero. "Tutto sommato, questi incidenti dimostrano che la situazione sul piano della lotta contro il cosiddetto Stato Islamico (DAESH) in Siria e Iraq sta diventando rovente", — ha constatato il ministero degli Esteri: http://it.sputniknews.com/mondo/20151208/1689051/Usa-Siria-attacco.html#ixzz3tkbTIZ9t

03/04/2014. SRI LANKA. Church calls for an international investigation into war crimes in Sri Lanka. by Melani Manel Perera. Members of the clergy in northern and eastern Sri Lanka send an official letter to the United Nations Council for Human Rights (UNHRC) in which they slam "disappearances, sexual abuse, arrests, detention, torture, restrictions on religious freedom" and other violations that take place in the country.
Colombo (AsiaNews) - Some 205 members of the Catholic Church in northern and eastern Sri Lanka are calling for an international investigation into the crimes that took place during almost 30 years of civil war and for a stop to the human rights violations that are still happening today in Sri Lanka. They made their request to the United Nations Council for Human Rights (UNHRC) in a letter in which they call for concrete answers to the demand among Sri Lankans for peace and reconciliation, especially among Tamils.
Mgr Rayappu Joseph, bishop of Mannar and a prominent figure in the fight for human rights, is among the signatories. "Neither truth, nor justice have come from the investigations conducted by the Sri Lankan government," the letter says.
"On the other hand, there have been threats and [acts of] intimidation. We are conscious that writing this letter and involving the UNHRC exposes us to risks, and many members of the clergy did not sign [for this reason], even if they agree with us."
This is not the first time that members of the clergy have had direct contact with the UN in the north and east.This is not the first time that priests and religious have listed some of the most serious violations in the country.
As they write in their latest letter, these violations include "disappearances, sexual abuse, arrests, detention and torture under the Prevention of Terrorism Act, restrictions and attacks on freedom of assembly, expression, association and movement."
"Collective commemorations in honour of the dead, the disappeared, or for religious freedom have been hindered," the letter noted. "Anyone who criticises or questions the government on its actions, and those who work with the international community on behalf of human rights are accused of supporting terrorists or of being traitors. Even some of us have been targeted and questioned by authorities."
Finally, those who signed the letter condemn "the military's constant interference in civil and economic activities in the north and the east. Attacks and violations are spreading across the country, including attacks against the country's Muslim and Christian religious minorities." SRI LANKA. Sri Lanka, la Chiesa chiede un'indagine internazionale sui crimini di guerra. di Melani Manel Perera. Il clero del nordest scrive una lettera ufficiale al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (Unhrc). Nel messaggio denunciano "sparizioni, abusi sessuali, arresti, detenzione, torture, restrizioni alla libertà religiosa" e altre violazioni che avvengono nel Paese. Colombo (AsiaNews) - Un'indagine internazionale per trovare risposte ai crimini avvenuti durante quasi 30 anni di guerra civile e per fermare le violazioni ai diritti umani che avvengono ancora oggi in Sri Lanka. È la richiesta ufficiale presentata da 205 membri della Chiesa cattolica del nord e dell'est del Paese al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (Unhrc), che con una lettera scritta cercano una risposta concreta al bisogno di pace e riconciliazione della popolazione, in particolare quella tamil. Tra i firmatari, anche mons. Rayappu Joseph, vescovo di Mannar, figura di spicco nella lotta per i diritti della popolazione.
"Non è emersa verità, né giustizia - si legge nel messaggio - dalle indagini condotte dal governo dello Sri Lanka. D'altra parte, vi sono state minacce e intimidazioni. Siamo consapevoli che scrivere questa lettera e coinvolgere l'Unhrc ci espone a dei rischi, e molti rappresentanti del clero non l'hanno voluta firmare [per questo motivo], anche se sono d'accordo con noi". Non è la prima volta che il clero del nord e dell'est cerca un contatto diretto con l'Onu. In questa ultima lettera, sacerdoti e religiosi elencano alcune delle violazioni più gravi che colpiscono il Paese: "Sparizioni, abusi sessuali; arresti, detenzione e tortura in base al Prevention of Terrorism Act; restrizioni e attacchi alla libertà d'assemblea, espressione, associazione e movimento. Le commemorazioni collettive in onore di morti, scomparsi, o per la libertà religiosa vengono intralciate. Chi critica o interroga il governo sulle sue azioni, e quanti lavorano con la comunità internazionale per i diritti umani è accusato di sostenere i terroristi o di essere un traditore. Anche alcuni di noi sono stati interrogati dalle autorità e presi di mira".
Infine, il clero denuncia "le continue interferenze dell'esercito nelle attività civili ed economiche nel nord e nell'est. Tutti questi attacchi e violazioni si stanno diffondendo in tutto il Paese, causando anche aggressioni contro le minoranze religiosi islamica e cristiana". 04/03/2014. SRI LANKA Sri Lanka, la Iglesia pide una investigación internacional sobre los crímenes de guerra de Melani Manel Perera. El clero del nordeste escribe una carta oficial al Concejo para los derechos humanos de las Naciones Unidas (Unhrc). En el mensaje denuncian "desapariciones, abusos sexuales, arrestos, detenciones, torturas, restricción de la libertad religiosa" y otras violaciones que suceden en el País. Colombo (AsiaNews)- Una investigación internacional para encontrar respuestas a los crímenes sucedidos durante casi 30 años de guerra civil y para frenar las violaciones de los derechos humanos que suceden aún hoy en Sri Lanka. Es la investigación oficial presentada por 205 miembros de la Iglesia católica del norte y del este del país al Concejo para los derechos humanos de las Naciones Unidas (Unhrc), que con una carta escrita tratan de buscar una respuesta concreta a la necesidad de paz y reconciliación de la población, en particular la tamil. Entre los firmatarios, también está mons. Rayappu Joseph, obispo de Mannar, figura de primer plano en la lucha por los derechos de la población.
"No surgió la verdad, ni la justicia- se lee en el mensaje- en las investigaciones conducidas por el gobierno de Sri Lanka. Por otra parte, fueron muchas las amenazas e intimidaciones. Somos conscientes que escribir esta carta e involucrar a la Unhrc no expone a riesgos, y muchos representantes del clero no la han querido firmar (por este motivo), si bien están de acuerdo con nosotros". No es la primera vez que el clero del norte y del este tarta de tener contacto directo con la Onu. En esta última carta, sacerdotes y religiosos hacen la lista de las violaciones más graves que golpean al País: "Desapariciones, abusos sexuales, arrestos, detenciones y torturas en base a la Prevention of Terrorism Act: restricciones y ataques a la libertad de asamblea, expresión, asociación y movimiento. Las conmemoraciones colectivas en honor de los muertos, desaparecidos o por la libertad religiosa son obstaculizadas. Quien critica o interroga al gobierno sobre su obrar y cuando trabaja con la comunidad internacional por los derechos humanos es acusado de apoyar a los terroristas y de ser un traidor. También algunos de nosotros fuimos interrogados por las autoridades y estamos en su mira". En concreto, el clero denuncia "las continuas interferencias del ejército en las actividades civiles y económicas del norte y el este. Todos estos ataques y violaciones se están difundiendo en todo el País, causando también agresiones contra las minorías religiosas islámica y cristiana".

04/03/2014. INDIA satanica, il nemico del genere umano! Kandhamal, i cristiani "vivono nel terrore per colpa dei fondamentalisti indù" Lo afferma Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic). Un gruppo di estremisti hanno danneggiato una sala di preghiera in costruzione e minacciato otto famiglie cristiane. La polizia ha arrestato due persone, ma liquida il fatto come "dispute familiari". Mumbai (AsiaNews) - "La vita dei cristiani del Kandhamal è un trauma continuo, perché vivono nel terrore dei gruppi radicali indù". Lo afferma ad AsiaNews Sajan George presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), dopo l'ennesimo attacco avvenuto nello Stato dell'Orissa contro la minoranza religiosa. Il 27 febbraio scorso diversi militanti del Sangh Parivar (ombrello che raccoglie organizzazioni e movimenti hindutva, ndr) hanno danneggiato una sala di preghiera in costruzione nel villaggio di Pradhanpada, minacciando i 15 cristiani impegnati nei lavori. Dopo l'attacco le autorità hanno dispiegato sul territorio circa 70 agenti delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza. La polizia ha arrestato due persone e ha lanciato una caccia all'uomo per gli altri aggressori. Kunwar Vishal Singh, sovrintendente di polizia del distretto di Kandhamal, spiega che c'è la volontà di risolvere la questione in maniera amichevole, poiché l'incidente è legato a "dispute familiari" legate al terreno su cui sorgerà la sala di preghiera. Il funzionario ha invece negato la matrice religiosa dietro i fatti. Tuttavia, Sajan George definisce l'attacco "vergognoso" e ricorda che "nonostante siano passati cinque anni dai pogrom dell'Orissa, la comunità cristiana continua a non avere giustizia e a sopravvivere a quotidiani atti di discriminazione e boicottaggio. Questo nuovo episodio, a pochi giorni dall'inizio della Quaresima, ha il chiaro obiettivo di intimidire e minacciare la libertà religiosa e di culto nel Kandhamal". INDIA. Kandhamal Christians "live in fear because of Hindu fundamentalists " Sajan George, president of the Global Council of Indian Christians (GCIC ) sounds alarm as group of extremists damage a prayer hall under construction and threaten eight Christian families. Police arrest two people, but dismiss case as "family dispute". Mumbai (AsiaNews ) - "The life of Christians in Kandhamal is an ongoing trauma, because they live in fear of the radical Hindu groups",  The president of the Global Council of Indian Christians (GCIC ) Sajan George tells AsiaNews, after yet another attack against the religious minority in the State of Orissa. On 27 February, several members of the Sangh Parivar (umbrella group of Hindutva organizations and movements -ed) damaged a prayer hall under construction in the village of Pradhanpada, threatening the 15 Christians engaged in the work. After the attack, authorities have deployed around 70 law enforcement officers to ensure safety. Police arrested two people and launched a manhunt for the other attackers. Kunwar Vishal Singh, Kandhamal district chief of police, explains that there is a willingness to resolve the matter amicably, as the incident is linked to a "family dispute" over the land on which the prayer hall is being built. The Police Chief has instead denied that religious hatred is behind the attack. However, Sajan George calls the attack "shameful" and says that "despite five years having passed since the pogroms in Orissa, the Christian community continues to be denied justice and is still subjected to daily acts of discrimination and intimidation. This latest episode, a few days before the beginning of Lent, clearly intends to intimidate and threaten freedom of religion and worship in Kandhamal". 04/03/2014. INDIA. Kandhamal, los cristianos "viven en el terror por culpa de los fundamentalistas hindúes". Lo afirma Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcici). Un grupo de extremistas han dañado una sala de oración en construcción y amenazado a 8 familias cristianas. La policía arrestó a dos personas, pero dice que el hecho son "disputas familiares". Mumbai (AsiaNews). "La vida de los cristianos de Kandhamal es un trauma continuo, porque viven en el terror de los grupos radicales hindúes". Lo afirma a AsiaNews sajan George presidente del Global Council of India Christians (Ccici), luego del enésimo ataque sucedido en el Estado de Orissa contra la minoría religiosa. El 27 de febrero pasado, diversos militantes del Sangh Parivar ( pantalla que recoge organizaciones y movimientos hindutva, ndr) han dañado una sala de oración en construcción en el pueblo de Pradhanpada, amenazando a 15 cristianos que estaban trabajando. Después de ataque las autoridades han desplegado en el territorio uno 70 agentes de las fuerzas del orden para garantizar la seguridad. La policía arrestó a dos personas y han empezado la búsqueda de los otros agresores. Kunwar Vishal Singh, sub-comisario del distrito de Kandhamal, explica que hay voluntad de resolver la cuestión en manera amistosa, pues el incidente está ligado a "disputas familiares" relacionadas con el terreno sobre el cual surgirá la sala de oración. El funcionario ha negado en cmabio la matriz religiosa que está detrás de los hechos.
Sin embargo, Sajan George define el ataque "vergonzoso" y recuerda que "no obstante hayan pasado 5 años de los progromos de Orissa, la comunidad cristiana continúa a no obtener justicia y a sobrevivir a continuos actos de discriminación y boicot. Este nuevo episodio, a pocos días de Cuaresma, tiene como claro objetivo el intimidar y amenazar a la libertad religiosa y el culto en Kanddhamal".


04/03/2014. EGITTO - PALESTINA. Tribunale egiziano ordina il bando di tutte le attività di Hamas in Egitto. [no! nel modo più assolto, io non accetto, messinscèna (o méssa in scèna) s. f. [dal fr. mise en scène]. – 1. a. Il complesso delle operazioni con cui si allestisce un lavoro teatrale. questa ipocrisia! senza rinunciare alla sharia?, l'Egitto rimane ancora un terrorista da uccidere per me! ] La corte ha anche ordinato la chiusura degli uffici del movimento. Hamas ha contestato la decisione del tribunale egiziano, in quanto "danneggia l'immagine dell'Egitto e del suo ruolo verso la causa palestinese". Negli ultimi tempi Il Cairo ha distrutto la maggior parte dei 1.200 tunnel esistenti con Gaza. Il Cairo (AsiaNews/Agenzie) - Un tribunale egiziano ha bandito, oggi, "il lavoro e le attività di Hamas in Egitto" e ha ordinato la confisca dei beni dell'organizzazione al potere nella Striscia di Gaza. Il tribunale ha anche ordinato la chiusura degli uffici di Hamas in Egitto, ma non è arrivato a definire il movimento come gruppo terroristico in quanto, ha detto un magistrato, la corte non aveva la giurisdizione per tale affermazione.
Hamas ha contestato la decisione del tribunale egiziano, in quanto "danneggia - ha dichiarato Sami Abu Zuhri, un portavoce del movimento - l'immagine dell'Egitto e del suo ruolo verso la causa palestinese". Le motivazioni della sentenza ancora non sono state rese note, ma essa si pone nel quadro dell'atteggiamento assunto dal nuovo governo militare verso il gruppo, che fa riferimento ai Fratelli musulmani, dalle autorità del Cairo dopo la deposizione del presidente Mohamed Morsi. Da allora, le autorità hanno tra l'altro distrutto la maggior parte dei 1.200 tunnel (NELLA FOTO) esistenti tra l'Egitto e Gaza, usati per contrabbandare alimenti, automobili e armi per l'enclave costiera, che si trova sotto il blocco israeliano. Hamas è accusata dall'attuale governo di aver complottato con Morsi per organizzare attacchi terroristici nel Paese. Numerosi militanti di Hamas figurano tra gli imputati del processo contro l'ex presidente. A Hamas si imputa anche il sostegno ai gruppi islamisti vicini ad al Qaeda che operano nel Sinai. Accuse che il movimento ha respinto.

04/03/2014 IRAQ. Patriarca caldeo: Fermare l'esodo per preservare le origini e la storia dei cristiani d'Iraq. [ ma è in questo modo che i satana 322 Kerry Bush, e i suoi complici salafiti LEGA ARABA, hanno realizzato il genocio delle comunità cristiane, che, sono i veri padroni della regione! ] Mar Sako sottolinea che il "futuro della comunità è qui, non nelle nazioni della diaspora". Egli condanna mafia e trafficanti che "incentivano la migrazione"; senza le persone, restano solo chiese vuote e pietre morte. Rafforzare l'istruzione, creare lavoro e abitazioni, favorire gli investimenti i punti dai quali partire per rilanciare la presenza cristiana [ se, non viene abolita, la sharia, non c'è nessuna possibilità, per i cristiani di sopravvivere! ]


04/03/2014. RUSSIA - UCRAINA. Putin ferma le manovre lungo il confine con l'Ucraina, mentre Yanukovich gli chiede di invadere il Paese.. [] ma, di questa invasione, non c'è bisogno, perché le elezioni mostreranno il destino della Ucraina. [] La decisione del presidente russo annunciata oggi. Il deposto capo di Stato ucraino chiede l'intervento dell'esercito di Mosca perché "la vita e la sicurezza della popolazione, specialmente nella parte meridionale della Crimea, sono minacciate" e il Paese "è sull'orlo della guerra civile". New York (AsiaNews/Agenzie) - Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinate alle truppe che stavano prendendo parte alle manovre lungo il confine dell'Ucraina di rientrare nelle loro basi permanenti. La notizia, diffusa stamattina dall'agenzia russa RIA Novosti, che cita il portavoce del presidente, Dmitry Peskov, potrebbe abbassare la tensione internazionale, aggravata, ieri, dalle dichiarazioni dell'inviato di Mosca all'Onu, Vitaly Churkin. Churkin aveva mostrato una lettera del deposto presidente ucraino Viktor Yanukovich che chiede alla Russia un intervento militare in Ucraina per "ristabilire l'ordine". La decisione presa da Putin oggi, se confermata dai fatti - ufficiali di confine ucraini negano che le truppe russe si stiano ritirando - giunge dopo una giornata che ha visto salire la tensione a cause della notizia, in parte smentita, di un ultimatum ad arrendersi rivolto dall'esercito russo ai comandanti delle basi ucraine in Crimea, che aveva fatto temere l'inizio di uno scontro a fuoco. A diffondere la notizia era stata l'agenzia russa Interfax, secondo la quale, l'ordine di arrendersi era stato dato alle forze ucraine dal comandante della flotta russa in Crimea, Alexander Vitko. La stessa agenzia, poco dopo, riportava la dichiarazione di un ufficiale del comando della flotta che negava l'ultimatum. In questo quadro, ad aggravare la situazione erano giunte le affermazioni di Churkin, per il quale la richiesta di un intervento militare russo in Ucraina veniva "dal rappresentante  legittimamente eletto" di Kiev, secondo il quale il Paese "è sull'orlo della guerra civile". Yanukovich, secondo l'inviato russo, avrebbe scritto che "la vita e la sicurezza della popolazione, specialmente nella parte meridionale della Crimea, sono minacciate" e che ci sono "chiari atti di terrore e violenza". Considerazioni non molto lontane dall'affermazione fatta dal ministro degli esteri russo Sergei Lavrov che, parlando al Consiglio Onu per i diritti umani, a Ginevra, aveva spiegato l'intervento in Crimea come un atto per difendere i cittadini russi.
Dagli Stati Uniti, il portavoce del Pentagono da una parte affermava che "non ci sono cambiamenti nel nostro atteggiamento militare in Europa o nel Mediterraneo, e dall'altra annunciava la sospensione degli accordi militari tra Usa e Russia, che comprendono esercitazioni, incontri bilaterali, visite nei porti e conferenze.


03/03/2014 [ è un crimine contro, i diritti umani abolire, da un giorno all'altro la lingua russa! non solo, Kerry è andato a buttare benzina sul fuoco. e la NaTO ha un atteggiamento aggressivo.. il Bullismo è il linguaggio di USA e UE, hanno prodotto il risultato del Golpe... ed è questo atto criminale, che, potrebbe produrre la secessione, cioè, la divisione della Ucraina, ] UCRAINA-RUSSIA. Soldati russi contro "le minacce ultranazionaliste". La piccola speranza di un gruppo di dialogo, Bandiere russe anche sul parlamento regionale di Donetsk. Mezzi blindati sulla riva russa del canale di Crimea. La somiglianza con la guerra in Georgia nel 2008. Le accuse di Stati Uniti, Gran Bretagna e Svezia. Germania e alcuni Paesi della Ue cercano il dialogo con Putin. Anche l'Onu alla ricerca di vie per ridurre la tensione. Kiev (AsiaNews/Agenzie) - Soldati russi o filo-russi hanno ormai il controllo militare della Crimea e secondo alcune fonti hanno occupato anche il parlamento regionale di Donetsk (est dell'Ucraina), base del decaduto presidente Viktor Yanukovych. Anche a Donestk, come a Sebastopoli e Simferopol sono issate bandiere russe. Sergei Lavrov, ministro russo degli esteri, a Ginevra per incontrare il segretario Onu Ban Ki-moon, ha dichiarato che le truppe russe sono necessarie in Ucraina "finchè non si normalizza la situazione politica". Egli accusa i vincitori del nuovo corso filo-europeo di Kiev di voler usare il loro potere "per attaccare i diritti umani e i diritti fondamentali delle minoranze", in particolare della popolazione russofona. Su due milioni di abitanti in Crimea, i russi sono il 59% e il 17% di tutta l'Ucraina. "La violenza degli ultra-nazionalisti - ha aggiunto Lavrov - minaccia le vite e gli interessi regionali dei russi e della popolazione che parla russo". Fino ad ora, però, non sono registrate particolari violenze verso i gruppi filo-russi in Ucraina, concentrati anche nell'est del Paese, oltre  che nella penisola di Crimea, al di là di qualche tafferuglio nei giorni scorsi fra filorussi e tatari, la popolazione musulmana della Crimea (il 12% degli abitanti della penisola) che, perseguitata ai tempi di Stalin, desidera liberarsi dall'influenza di Mosca. Forse la minaccia più evidente è solo la proposta del parlamento di Kiev di cancellare l'uso della lingua russa come lingua nazionale. Proposta che per ora è stata bloccata dal presidente ad interim Oleksandr Turchynov. La mossa è però significativa di un sottrarsi da parte dell'Ucraina al rapporto con la Russia, a cui è legata da trattati economici e militari, quali il passaggio del gasdotto che porta gas all'Europa e le basi navali della marina russa in Crimea. Secondo diversi analisti, per salvaguardare i suoi interessi - oltre che quelli della popolazione russofila - Mosca è pronta a una guerra simile a quella lanciata contro la Georgia nell'agosto 2008, che porterebbe a una divisione del Paese. Il governo di Kiev considera l'occupazione militare russa della penisola di Crimea una vera e propria "dichiarazione di guerra" e ha mobilitato tutte le sue truppe, chiedendo alla popolazione di partecipare ad attività di esercitazioni. Finora però non si registrano scontri fra militari russi (o filo-russi) e le truppe ucraine. Le guarnigioni di queste ultime nella Crimea sono state circondate da soldati russi senza alcuna violenza o scambio di fuoco. Anche Vladimir Putin, che ha ottenuto dal parlamento l'avallo per l'invio di soldati in Ucraina, non ha ancora fatto uso esplicito di questo potere, anche se si registra un ammassarsi di mezzi blindati sulla costa russa del Canale di Crimea. Mentre gli Usa, la Gran Bretagna e la Svezia minacciano ritorsioni contro Mosca, alcuni Paesi dell'Unione europea - Germania in testa - sono in contatto con Putin per varare un gruppo di dialogo per la soluzione della crisi. Intervistato dalla Agence France Press, un diplomatico europeo ha dichiarato: "Abbiamo bisogno di parlare con Putin, che ha le sue buone ragioni per fare queste brutte cose. La situazione è estremamente pericolosa. Abbiamo bisogno di una via d'uscita a questa sindrome da Guerra fredda". Al presente, il ministro britannico degli esteri, William Hague, si trova a Kiev. Domani sarà raggiunto dal segretario di Stato Usa John Kerry. Anche il vice segretario dell'Onu, Jan Eliasson sta arrivano in Ucraina per trovare soluzioni al fine di "ridurre la tensione della situazione".

A Mosca circa 20.000 persone si sono radunate in una manifestazione contro Maidan e a sostegno del popolo dell'Ucraina. Lo ha riferito l'ufficio stampa del ministero degli Interni. 2 marzo, 18:36. A Mosca 20.000 persone manifestano contro Maidan. È stato riferito che la gente continua ad affluire in piazza Pushkin, punto di ritrovo della manifestazione. I dimostranti mostrano cartelli e striscioni con scritto "Crimea, siamo con te", "Non lasciamo da soli in guerra i nostri", "Vittoriosi nel 1945, vinceremo nel 2014," ed altri. Al corteo aderiscono varie organizzazioni pubbliche e partiti politici.
30 novembre 2013, 16:58. Mosca ha fiducia nel popolo ucraino. Mosca spera che il popolo ucraino possa capire e risolvere tutto in modo pacifico ed autonomamente, ha dichiarato oggi il vice ministro degli Esteri russo Vasily Nebenzia. "Secondo i sondaggi, gli oppositori ed i sostenitori dell'integrazione dell'Ucraina nella UE si equivalgono, tralasciare questo dato è impossibile. Mosca spera che il popolo ucraino possa capire e risolvere tutto in modo pacifico ed autonomamente, ha dichiarato oggi il vice ministro degli Esteri russo Vasily Nebenzia. "Secondo i sondaggi, gli oppositori ed i sostenitori dell'integrazione dell'Ucraina nella UE si equivalgono, tralasciare questo dato è impossibile. E' fondamentale che la leadership ed il popolo ucraino capiscano quali prospettive promette l'una o l'altra scelta", ha sottolineato Nebenzia. Il diplomatico ritiene che la mancata firma dell'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione Europea a Vilnius significhi che Kiev ha semplicemente preferito prendersi una pausa di riflessione per valutare e pesare tutto con attenzione. 4 marzo 2014, Putin: in Ucraina un golpe e una presa violenta del potere. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito gli avvenimenti in Ucraina come un colpo di stato incostituzionale e una presa violenta del potere. "La valutazione di quanto accaduto a Kiev e in generale in Ucraina è una sola: si tratta di un colpo di stato incostituzionale e di una presa armata del potere," - ha detto ai giornalisti. Lavrov: le nuove autorità ucraine attaccano i diritti umani. 1 marzo,
Russia: numerose e gravi violazioni dei diritti umani in Ucraina. Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha invitato l'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) a condannare fermamente la crescita del sentimento nazionalista e neofascista nell'Ucraina occidentale, così come i tentativi dei nazionalisti di vietare la lingua russa, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri russo dopo l'incontro tra Lavrov e il segretario generale dell'organizzazione Lamberto Zannier. Il ministero degli Esteri russo rileva che durante l'incontro la parte russa ha sottolineato la necessità di tornare alla legalità e l'importanza di una valutazione oggettiva e imparziale degli eventi che si stanno verificando da parte della comunità internazionale.
1 marzo, 20:45. Putin può attendere prima di impiegare le forze armate in Ucraina.
L'impiego delle forze armate russe all'estero viene deciso dal presidente ed al momento non c'è nessuna decisione a riguardo, ha dichiarato il portavoce del capo di Stato russo Dmitry Peskov.. Inoltre Grigory Karasin, il vice ministro degli Esteri e portavoce del presidente russo nel Consiglio della Federazione, ha comunicato ai media che l'autorizzazione all'uso delle forze armate da parte del Senato russo in Ucraina non implica che la corrispondente decisione venga realizzata in tempi brevi dal presidente.
"L'autorizzazione è concessa al possibile impiego delle forze armate della Federazione Russa", - ha detto Karasin. - E' una decisione sofferta, la situazione in Ucraina accresce le tensioni nella comunità russa e continua a peggiorare," - ha aggiunto.
 
04 marzo, 21:53 #RAMALLAH, [ io vi chiedo di riconoscere la Palestina, Arabia Saudita, Madiana, Sinai Egitto, come, la patria di tutti gli ebrei, insieme a voi ( cioè, distruggere Israele, per fare il regno di Palestina, con me: Unius REI ), ma, questo non è più valido, se, voi non rinunciate alla sharia, in tutto il mondo, per fare lo Stato laico, della libertà di religione, in tutta la LEGA ARABA! ma, poiché, voi credete, di avere il diritto, di fare il genocidio, di tutti i popoli del mondo.. poi, il male, che, voi volete fare: agli altri? è proprio il male, che, ricadrà, contro, di voi! voi siete gli assassini seriali, con cui, non è possibile sopravvivere  ] "E' solo un modo per far fallire gli sforzi di Kerry". Cosi Hanan Ashrawi dell'ufficio dell'Olp, ha commentato il discorso di Benyamin Netanyahu, all' Aipac a Washington. Il premier israeliano, ha detto, "vuole imporre la narrativa sionista ai palestinesi, ben sapendo che, non l'accetteranno mai. Abbiamo gia' riconosciuto Israele piu' di 20 anni fa, come stato democratico e pluralista, non come stato religioso ( e perché, propprio voi siete, uno Stato religioso, massimalista nazista? quello che è concesso a voi poi non è concesso agli atri! e gli altri sono gli schiavi dhimmi e voi soltanto siete gli eletti! interessante!). A nessuno al mondo: e' stato chiesto di riconoscerlo, come 'stato ebraico'... [ io lo chiedo a tutto il mondo! ]

04 marzo, #NEW YORK, [ la gente ha perso la razionalità! il sistema massonico della più alta ingegneria sociale della storia (il satanismo della schiavitù globale), sta avendo successo! in questo articolo? non c'è una logica razionale.. come a dire, poiché, è morta una persona, in un incidente stradale, poi, tutte le autovetture devono essere distrutte! piuttosto, i leder massoni Bildenberg hanno paura, che, il popolo abbia le armi, perché, loro sanno di meritare la pena di morte! .. ma, le armi sono un diritto costituzionle sacro, che, non può essere toccato.. se, il popolo siriano fosse stato preparato militarmente, poi, non si sarebbe fatto sgozzare, dagli jihadisti, mandati da Erdogan salafita saudita, o dal tiranno! è il popolo, che, ha la sovranità monetaria, ed ogni altra sovranità!  ] Una foto su Facebook scatena una bufera sul web Usa: ritrae una bimba di sei mesi che imbraccia un fucile mitragliatore, un'immagine innocua secondo i familiari, totalmente irresponsabile secondo altri. Soprattutto considerando che la piccola, di nome Genevieve, era con il padre - che ha poi diffuso l'immagine - in un'armeria di Woodbridge, Connecticut, a poca distanza da Newtown, dove nel 2012 il ventenne Adam Lanza uccise 26 persone, tra cui 20 bambini, in una scuola elementare.


[ lettera aperta, a tutti gli omosessuali del mondo] ovviamente, voi siete dei ragazzi e delle ragazze, andati a male (quindi, questa storia del GENDER, è una bugia del demonio, per scaricare la vostra cattiveria sulla società! certo, voi non vorrete, litigare con me.. perché, nessuno potrebbe sopravvivere, ad un litigio, contro di me! ma, questa è la vostra fortuna: "iniziando da me? io non conosco persone normali! in questo, io non sono un ipocrita! " certo, la Bibbia non condanna, i peccatori.. e certamente, condanna il peccato, ogni peccato. quindi, l'omosessualità ha dei demoni specifici, come, ogni altra tendenza peccaminosa.. ora, nessuno che, non sia libero, dai suoi demoni, o tendenze peccaminose, potrà mai entrare in paradiso, da questo punto di vista, .. un omosessuale, non ha troppi, impedimenti, ad entrare in paradiso, più di chiunque, altro peccatore!


[ lettera aperta, a tutti gli omosessuali del mondo] [ questa mattina, io ho spiegato il concetto, imperialismo GENDER, ad una classe, commentando, l'articolo dell'Osservatore Romano. ] un solo alunno, mi ha contestando, dicendo come, la Chiesa ha fatto del male, ed ha anche ucciso, tanti omosessuali nel passato! .. ma, ovviamene io non ho parlato, in maniera discriminatoria, degli omosessuali, dal punto di vista sociale, e quindi io non mi aspettavo quella reazione! .. tuttavia, io ho capito, che, c'è bisogno di guarigione interiore, nelle comunità di omosessuali, per le violenze subite... quindi, io Unius REI, a nome di tutto il genere umano, io vi chiedo in ginocchio, di essere perdonato, per tutte le violenze, e per tutte le offese, che, voi avete subito, da parte, di tutto il genere umano!

[ lettera aperta a Kerry 322 ] tuttavia, la posizione, che, noi abbiamo verso Dio: è opposta. 1. io sono un suo ministro, 2. tu sei un anima dannata, un suo nemico, qualcuno, che, ha venduto, se stesso alla perdizione.. ora, io posso ribaltare tutto questo, proprio perché, io sono Unius REI, io posso riplasmare il sistema mondiale, del NWO, posso impostare un nuovo Fmi, di proprietà dei popoli, quindi, io posso dare legittimità vera, a tutte le istituzioni, quindi, io posso riscattare le vostre anime, da satana, e posso ridare a voi la innocenza dei bambini, perché, io sono Unius REI, questa operazione: sarebbe una rigenerazione: morale spirituale, universale, mondiale! .. ma, per realizzare questo miracolo, dell'amore di Dio JHWH? io ho bisogno, 1. del Tempio ebraico, e, 2. della riunione di tutte le 12 Tribù di Israele!

[ lettera aperta a Kerry 322 ] questa mattina, Dio mi ha chiamato, ad alzarmi, attraverso, il suono della mia sveglia.. ma, io per pigrizia, sono rimasto a letto, quindi, io ho offeso, disubbidito, contro, l'amore infinito, dello Spirito Santo di Dio, ... non solo, inoltre, come i tuoi satanisti CIA sanno.. io non sono riuscito a pubblicare, degli articoli, come, di solito avviene, tutte le mattine, alla stessa ora.. Quindi, avendo disubbidito all'amore infinito, io ho commesso, un peccato infinito.. anche, tu uccidendo, per fame, e per guerre, almeno 100milioni di persone innocenti, anche tu, contro, Dio, come me, tu hai fatto un peccato infinito! .. infatti, nessuno può fare un peccato maggiore, di un peccato infinito, neanche se, uccidesse tutto il genere umano, sarebbe comunque un peccato infinito! Quindi, il livello dei nostri peccati, mio e tuo, nei confronti di Dio, è sempe, un livello identico.. ecco perché: è scritto: "Dio ha sottomesso tutti al peccato, per usare a tutti misericordia! "

Kerry 322 PINOCCHIO bugiardo (le bugie hanno le gambe corte! ): dice: Russia cerca pretesto invasione. "Mosca rischia isolamento politico, economico e diplomatico
04 marzo, 18:12. #KIEV, "La Russia cerca solo un pretesto per poter invadere l'Ucraina". Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry a Kiev. "Con l'invasione della Crimea, la Russia rischia l'isolamento diplomatico, economico e politico - ha aggiunto Kerry -. Gli Stati Uniti confermano il loro impegno per l'integrità territoriale dell'Ucraina. Condanniamo l'atto di aggressione da parte della Russia. Una grande trasformazione, sta avvenendo in Ucraina (in base a quali dati tu dici questo? non mi risulta, che, il popolo ucraino abbia avuto la possibilità di potersi esprimere nelle urne lettorali!  ) e gli Stati Uniti, sono col popolo ucraino"... [no! i satanisti USA, farisei-salafiti, sono soltanto, con i loro crimini! ]

Messico dei massoni: identificati 142 su 1.236 corpi. E' solo 11% dei cadaveri trovati in 6 anni in fosse clandestine [è la atroce tratta: degli schiavi: e di espinto di organi: che: gestiscono i satanisti americani della CIA! ]

04 marzo, 18:09 #TEL AVIV, [soltanto, guardando alla galassia jihadista, si può comprendere cosa è: veramente, la questione palestinese.. e la stessa questione LEGA ARABA, un unico grande genocidio, di tutti i popoli che, vivevano prima! .. questa è la verità, se non rinunciano, alla sharia, subito, riceveranno l'attacco nucleare preventivo di Israele, e della Russia, nei prossimi giorni. ] Benyamin Netanyahu ha ringraziato pubblicamente l'attrice Usa Scarlett Johansson per il suo no al boicottaggio di Israele. ''Quelli che si oppongono al boicottaggio come Scarlet dovrebbero essere applauditi'' ha detto il premier nel suo discorso a Washington all'assemblea dell'Aipac, lobby Usa pro Israele. Johansson di recente non ha accolto la richiesta di rinunciare ad essere il volto di 'Sodastream', azienda israeliana che ha uno stabilimento in un insediamento ebraico in Cisgiordania.

Kerry a folla Maidan, vi aiuteremo. Segretario Stato Usa a Kiev, Obama, sta pianificando assistenza.. [ tutti i soldi, che, voi state dando alla Ucraina? sono soldi persi! non saranno, un investimento per voi! .. per fortuna, il popolo non è fatto di massoni, quindi, alle prossime elezioni? sarete spazzati via! .. e perché, voi sapete questo, che, prima delle elezioni, voi volete realizzare la guerra mondiale! ] io vi sto aspettando, coraggio tirate il fiato, e venite avanti!

[ 666 FMI, satana 322.. cosa, tu vuoi fare, burattino, contro, di me? Mosca non si è spostata, di un centrimetro, lei è sempre stata li, voi siete andati a calpestare, i suoi piedi, con un governo falso, frutto di un golpe, e senza nessuna legittimazione popolare! ] BRUXELLES, "Nonostante i ripetuti appelli la Russia continua a violare l'integrità del territorio ucraino" e "a violare i suoi impegni internazionali" e ciò "comporta serie conseguenze" sulla sicurezza e la stabilità dell'area euroatlantica. Lo dice il segretario generale della Nato Rasmussen affermando, che, saranno intensificate le consultazioni.
Fonti dell'Alleanza Atlantica riferiscono, che, la Nato ha già preso provvedimenti per alzare il livello di "conoscenza, sorveglianza e prontezza" di risposta.

my JHWH, bisogna fare qualcosa, per salvare quei poveri criminali internazionali di Saudi Arabia, Kerry, 322, Bush Rothschild .. perché, se, tu non li aiuti?, un giorno di questi il loro cuore si spezzerà per la vergogna!

Putin, non vogliamo annetterci Crimea. "Ma cittadini devono decidere liberi e sicuri su proprio futuro". 04 marzo, MOSCA, [ questa è la verità! Putin non ha bisogno di annettersi la Crimea, perché, metà Ucraina con lui, certamente! .. ma, in caso di referendum, certamente, il popolo, si separerebbe.. spontaneamente, in due.., il mondo ha capito, che, esistono due Ucraine.. ma, io credo che, se, tutta l'Ucraina, potrà avere un discorso democratico, di libere elezioni, e di libere informazioni? poi, passerà di nuovo, alla Russia, spontaneamente, al 100%.. e questa è la più grande umiliazione, che, i satanisti americani 322 Kerry e Bush si meritano di avere! perché, non nomino, mai Obama? perché lui è un cretino GENDER, che, non capisce niente! ] Mosca non vuole annettersi la Crimea: lo ha detto Putin, in una conferenza stampa nella sua residenza fuori Mosca, trasmessa in diretta tv. "La Russia non sta considerando l'opzione di unire la Crimea. Solo i cittadini possono e devono decidere sul loro futuro nelle condizioni di libera espressione della volontà e di sicurezza".