male musulmani

my JHWH ] ma, se le bestie di satana Rothschild SALMAN si agitano fino a questo punto? loro rischiano di perdersi lo spettacolo della TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, che loro hanno progettato: contro ISRAELE, perché sarà un attacco di cuore, che li porterà all'inferno in anticipo!
google SpA 666 ] tu non avresti dovuto disperarti! te lo aveva detto zia MERKEL TROIKA: "tu vedrai che nel blogger http://eterna-legge-universale.blogspot.com/ " anche la parola tag "culo", verrà giustificata, perché, Unius REI, non delude e soprattutto non ritarda mai ad arrivare al momento giusto!
Unius kingREI
OBAMA 322 KERRY ] prendila nel culo bastardo! [ my ISRAEL ] 1/9 una aberrazione religiosa! [ il messianismo del Regno di Dio nei progetti di Dio è qualcosa di unicamente politico (la religione è il suo nemico), sono stati i sommi sacerdoti del tempio Ebraico, che hanno usurpato, tradito, corrotto deviato i pensieri di Dio circa ISRAELE ] Ecco perché, questa perversione teologica dai farisei del TALMUD è passata nei cattolici, e poi, nell'ISLAM. IL FIGLIO DI DIO: VERO DIO E VERO UOMO, ha scelto di essere un carpentiere, eppure era un carpentiere insolito dato che: sapeva leggere (fatto rarissimo) e conosceva tutta la Torà e tutti i profeti a memoria! IL FIGLIO DI DIO: VERO DIO E VERO UOMO, lui come me, ha scelto di essere un laico, di essere lui al di fuori della RELIGIONE ( non posso dare al mio Arcivescovo, la colpa per avermi tolto con la accusa di essere pazzo: sia il ministero presbiterale, che, il ministero di accolito: questo era nei progetti di Dio: perché io fossi spogliato di ogni titolo religioso ), eppure, come GANDHI, Gesù di Betlemme, lui avrebbe salvato ISRAELE, dalla distruzione, con il suo movimento pacifista, se, i religiosi Fariei e Scribi: Sommi Sacerdoti non lo avessero ucciso, e non avessero perseguitato a morte la Chiesa, e non avessero maledetto tutto il popolo degli ebrei sottraendogli le genealogie paterne! ADESSO VOI POTETE IGNORARE LE MIE PAROLE, E POTETE PREPARARVI A SCENDERE TUTTI ALL'INFERNO, VELOCEMENTE!
my ISRAEL ] 2/9 una aberrazione religiosa! [ GRAN PARTE DELLE sofferenze di ISRAELE sono state legate alla sua chiamata politica: "ed in te, saranno benedetti tutti i popoli della TERRA" QUINDI, SOLTANTO IL REGNO DI ISRAELE, E NON LA SUA RELIGIONE EBRAICA, per scelta di Dio Onnipotente JHWH: il VIVENTE, è diventato il veicolo unico per la redenzione del mondo! Ed ecco perché, tutte le religioni sono diventate critiche, fragili, non credibili, in Occidente, e tutte le Religioni sono diventate un incubo nazista in Oriente! Questo potere politico del Regno di ISRAELE, è sempre stato sfidato dai satanisti talmudici sin da quando fecero commettere l'omicidio di Re ZOROBABELE, poiché, la monarchia davidica, ed il RE SALOMONE erano troppo forti, per i talmudici, per loro, da poter abbattere!
my ISRAEL ] 3/9 una aberrazione religiosa! [ il Regno di ISRAELE, è stato sempre sfidato dal potere delle tenebre: tanto che, il concetto del Regno di Dio, è stato sostituito dai Rothschild FARISEI KABBALAH con il concetto del Regno di Satana che è il SpA Talmud Banche Centrali, e tutti i loro traditori sistema massonico: Bildenberg: parassiti ed aguzzini di tutti i popoli del mondo, che loro sono il NUOVO ORDINE MONDIALE DI BUSH Kerry E DEI NEOCONS, che nussuno di loro può sfuggire all'inferno!
my ISRAEL ] 4/9 una aberrazione religiosa! [ per tutti i satanisti sistema massonico, e per tutti i satanismi islamici sharia, del falso profeta Maometto: la equazione è istintiva: "distruggere il Regno di ISRAELE, attraverso, una falsa democrazia massonica di ISRAELE: un piccolo buco di culo, continuamente stuprato dai sodomiti GENDER europei, equivale anche a distruggere efficacemente tutti gli scopi di Dio nostro CREATORE nel Mondo intero!
my ISRAEL ] 5/9 una aberrazione religiosa! [ fortunatamente, ISAIA dichiara che, questo giorno della guerra, sta arrivando al suo compimento. Quel giorno, quando ISRAELE con armi atomiche cancellerà la ARABIA SAUDITA, la TURCHIA e tutta la LEGA ARABA, dalle cartine geografiche, e, in questo modo, salverà il genere umano dalla estinzione di una guerra mondiale nucleare contro la Russia e la CINA, quel giorno sta arrivando rapidamente, solo allora, tutto il genere umano capirà che, ISRAELE è esistito per la sua benedizione, e non per la sua maledizione! PERCHè LA RESTAURAZIONE DEL REGNO DI ISRAELE COMPORTERà IN AUTOMATICO, IL COLLASSO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI SACERDOTI DI SATANA BUSH E KERRY! Così tutti i popoli saranno stati liberati da questa oppressione, e schiavitù demoniaca di Rothschild Bildenberg regime, truffa e alto tradimento: SpA delle BANCHE CENTRALI! Quindi, sarà chiaro a tutti: MAOMETTO è DALLA PARTE DI SATANA!
my ISRAEL ] 6/9 una aberrazione religiosa di FARISEI SALAFITI! IL PROFETA ISAIA ESORTA TUTTI I POPOLI DELLA TERRA A "pronunciare parole di conforto verso Gerusalemme e verso gli israeliani" perché, se sono diventati cattivi, è soltanto PER COSTRIZIONE, perché, ISRAELIANI si sono opposti, ad un altro genocidio ERDOGAN galassia jihadista! Ma, il male ipocrisia, frode, finzione, dissimulazione, crudeltà, ecc.. non è in loro, come può essere, ed è efficacemente, nel maledetto profeta MAOMETTO! [ Isaia 40:1-2. ] 40 «Consolate, consolate il mio popolo, dice il vostro DIO. 2. Parlate al cuore di Gerusalemme, e proclamatele che, il suo tempo di guerra è finito, che, la sua iniquità è espiata, perché ha ricevuto dalla mano dell'Eterno il doppio per tutti i suoi peccati».
my ISRAEL ] 7/9 una aberrazione religiosa di FARISEI SALAFITI! [ come IL PROFETA ISAIA ESORTA TUTTI I POPOLI DELLA TERRA a "pronunciare parole di conforto verso Gerusalemme e verso gli israeliani"? si, come? un altra traduzione di ISAIA dice: "parlate dolcemente a Gerusalemme". infatti parole di conforto o tenerezza, non: sono necessarie ad un popolo in pace, che viene privato delle sue legittime promesse di benedizione, per colpa dei satana e dai satanismi del mondo: tutti i suoi NUMEROSI nemici! SE, IO FARò DISTRUGGERE TUTTO L'ESERCITO DEGLI ISRAELIANI SE COMBATTERANNO CON (in favore di)ARABIA SAUDITA, e CONTRO RUSSIA E CINA? JHWH FARà DEL MALE LUI PERSONALMEnTE, A CHI VIOLERà ISRAELE!
my ISRAEL ] 8/9 una aberrazione religiosa di FARISEI SALAFITI! HANNO DECISO DI FARE DISINTEGRARE ISRAELE! [ non ha importanza quante tragedie e quanti complotti, voi vogliate fare contro ISRAELE, lui è li: per realizzAre il Regno Politico di Dio JHWH, perchè, le promesse di Dio sono eterne immutabili e senza pentimento! Quindi ISRAELE procede costantemente verso il suo compimento e verso il suo destino stabilito da Dio, e l'INFERNO non potrà fare nulla per distruggere i piani di Dio! Purtroppo, pochi statisti citano la situazione dei cristiani perseguitati in MEDIO ORIENTE, in Turchia come in ARABIA SAUDITA, come causa del loro intervento militare contro gli jihadisti, cioè, tutti i tagliagole cannibali di OBAMA e del suo "ESERCITO LIBERO SIRIANO" finanziato dagli USA e che, sono i veri responsabili della sparizione di tutti i cristiani di IRAQ e SIRIA, e questo può avere una sola spiegazione! HANNO DECISO DI FARE DISINTEGRARE ISRAELE!
my ISRAEL ] 9/9 una aberrazione religiosa di FARISEI SALAFITI! HANNO DECISO DI FARE DISINTEGRARE ISRAELE! [ il Nuovo Ordine Mondiale di Bush ha messo ISRAELE in un angolo, come un animale ferito a morte e che aspetta di essere ucciso! ISRAELE non ha una prospettiva politica di potersi realizzare come Nazione di tutti gli ebrei del mondo. e tutto quì si consuma il tradimento saudita, contro ISRAELE, nella piramide islamica: che è inglobata nella piramide del Nuovo Ordine mondiale: questi sono indemoniati! Ecco perché, tutte le ragioni dei cristiani orientali, dalla comunità internazionale, sono state abbadonate al genocidio islamico saudita e turco, proprio perché, è ISRAELE che deve essere disintegrato! perché: ISRAELE rende impossibile il dominio del satanismo: califfato e sistema massonico: CIA NATO, sul mondo!
Unius kingREI
IDOLO MECCA CABA non permetterà mai che loro si facciano del male SERIAMENTE! è semplicemente ridicolo grottesco, pensare che ISLAM possa amare qualcosa, che non sia ISLAM sharia, ISLAM è fine a se stesso, ogni altra alleanza è pura strategia! io infatti non ho mai visto IRAN e ARABIA SAUDITA squartarsi tra di loro, e voi? non lo vedrete mai! il fatto che fanno uccidere i loro poveri? questa è parte della loro strategia dissimulatoria! di fatto la LEGA ARABA fa sempre nuove acquisizioni territoriali, di giorno in giorno: ed è questo che rende molto produttiva la loro finzione. "CHISSA COSA POTREMO CONQUISTARE DURANTE LA GUERRA" loro pensano: "se, noi possiamo fare tutte queste conquiste (Kosovo, Nigeria, ecc.. ) tutte queste acquisizioni territoriali, in tempo di pace!" IDOLO MECCA CABA non permetterà mai che loro si facciano del male SERIAMENTE: e sarà così fino alla fine del mondo!
Unius kingREI
non hanno studiato la storia! i wahhabiti possono essere uccisi soltanto, oppure bisogna subire il loro genocidio! a questo Jeremy Corbyn bisogna fargli giurare la abiura della sharia, e se rifiuta? bisogna fucilarlo subito! LONDRA, 12 DIC - Centinaia di persone sono scese in piazza per protestare contro i raid britannici in Siria. I manifestanti hanno marciato dalla sede della Bbc fino a Downing Street. La decisione di colpire l'Isis con gli attacchi dei tornado britannici è stata presa dal parlamento a inizio mese. Nonostante il leader del Labour, Jeremy Corbyn, si sia detto contrario sin da subito 66 parlamentari laburisti hanno votato a favore.
Unius kingREI
è come pretendere che ISRAELE possa trattare con Hamas! ha ragione ASSAD: "i terroristi islamici possono essere soltanto uccisi!" CONTRARIAMENTE, NOI AFFERMEREMMO CHE LA LEGA ARABA HA FATTO BENE A SORGERE SUL GENOCIDIO DEI POPOLI PRECEDENTI! MOSCA, 12 DIC - "Arabia Saudita, Stati Uniti e certi paesi occidentali hanno preteso che i gruppi terroristici prendessero parte ai negoziati, vogliono che il governo siriano negozi con i terroristi: non credo che nessuno in nessun paese lo accetterebbe". E' quanto dichiara il presidente siriano Bashar al Assad in un'intervista esclusiva rilasciata all'agenzia spagnola Efe, ampiamente ripresa dall'emittente russa RT. "Siamo pronti a negoziare con l'opposizione - ha aggiunto Assad - ma non con i terroristi".
Unius kingREI
sono tutti testimoni: la NATO sta cercando la guerra mondiale ad ogni costo! BAGHDAD, 12 DIC - L'Iraq ha chiesto al Consiglio di Sicurezza dell'Onu di ordinare alla Turchia di "ritirare immediatamente le sue forze" schierate la settimana scorsa nel campo di addestramento di Bashiqa, 30 km a nord della roccaforte Isis di Mosul. In una lettera a Samantha Power, ambasciatrice Usa e presidente di turno del Consiglio, l'ambasciatore iracheno, Mohammad Ali al Hakim, definisce l'invio delle truppe di Ankara "una flagrante violazione" della sovranità territoriale irachena.
Unius kingREI
Merkel troika abominazione dell'anticristo, tu stai per radere al suolo la Germania, e tutto ciò che ti separa dalla RUSSIA! MOSCA, 12 DIC - Kiev sta "deliberatamente sabotando" il processo di pace con le sue "provocazioni di tipo militare" per distogliere l'attenzione della comunità internazionale e nascondere gli "errori della sua stessa politica". Lo ha detto Vitaly Churkin, inviato russo all'Onu, al Consiglio di Sicurezza. Lo riporta Russia Today.
Siria, Churkin: Raid Usa contro esercito Damasco non casuali. ( 14.12.2015 ) difendetevi e buttateli giù! ] PUNTATELI SEMPRE CON LA CONTRAEREA, E LORO SAPRANNO CHE SONO SIRIANI CON CERTEZZA! [ Per l’inviato russo all’Onu gli attacchi aerei potrebbero ripetersi e acuire la tensione. Gli attacchi aerei contro l'Esercito siriano da parte della coalizione antiterrorismo guidata dagli Stati Uniti potrebbero non essere stati un incidente e potrebbero di nuovo verificarsi: lo ha detto l'inviato della Russia alle Nazioni Unite, Vitaly Churkin. L'esercito siriano ha confermato nel mese di dicembre un attacco aereo su posizioni dell'esercito siriano da parte di aerei della coalizione guidata dagli Stati Uniti nella zona di Deir ez-Zor. Un raid costato la vita a tre militari siriani, e che ha causato il ferimento di 13 soldati dell'esercito governativo. "Naturalmente, — ha detto Churkin, — c'è il sospetto che non sia stato accidentale, e che, nonostante tutte le assicurazioni date al governo siriano che questi raid non avrebbero preso di mira le forze del governo siriano, gli attacchi potrebbero colpire ancora le truppe governative". Per l'inviato della Russia all'Onu, "questo intensificherà le tensioni e complicherà soltanto la situazione in Siria. Ma speriamo che ciò non accada".
    Correlati:
Attacco USA alle truppe della Siria, Mosca: situazione sta diventando rovente
Per Damasco attacco vs caserma dimostra intenzioni poco serie della coalizione USA: http://it.sputniknews.com/mondo/20151214/1720043/churkin-siria-attacco-USA-esercito-Damasco-non-casuale.html#ixzz3uHmy1kBj
die SAUDI ARABIA
14.12.2015, Petrolio del Daesh, Russia può proporre sanzioni vs Turchia al Consiglio Sicurezza ONU. Mosca valuta la discussione in seno al Consiglio di Sicurezza dell'ONU dell'introduzione delle sanzioni contro Ankara, per i legami con i terroristi del Daesh. Tuttavia, la parte russa agirà con prudenza e proporrà qualcosa solo dopo essere sicura di godere dell'appoggio degli altri membri dell'organo delle Nazioni Unite: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3uHmSJZ6s
die SAUDI ARABIA
I COMUNISTI SOCIALISTI OBAMA KERRY BILDENBERG DALEMA GENDER DARWIN, BONINO, LGBT, PRODI, BERTINOTTI, RENZI, VELTRONI, MOGHERINI, ECC.. HANNO VOLUTO REALIZZARE TUTTO QUESTO MALEFICIO ISLAMICO SHARIA, PER IL MONDO, PERCHé HANNO DELIBERATAMENTE SPUTATO SUL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI IN TUTTO IL MONDO! SOLTANTO DISTRUGGENDO LA LEGA ARABA POTRETE ADESSO EVITARE IL PEGGIO! PARIGI, 14 DIC - Un insegnante di Aubervilliers, banlieue di Parigi, è stato accoltellato questa mattina da un uomo che ha proclamato di essere dell'Isis. Lo ha annunciato la radio France Info. Il ferito, maestro di una scuola materna, è ricoverato in ospedale e, nonostante le numerose coltellate inferte, non è in pericolo di vita. L'aggressore, che indossava un passamontagna, si è dato alla fuga.
die SAUDI ARABIA
impiccateli! PENA DI MORTE IMMEDIATA! UCCIDETE TUTTI I PEDOFILI ERDOGAN E SALMAN! CITTA' DEL MESSICO, 14 DIC - Sessanta persone sono state arrestate in un'operazione contro la pedopornografia in 10 paesi dell'America Latina, in Spagna e negli Stati Uniti. Il governo federale del Messico afferma che l'operazione, denominata 'Operazione senza frontiere', ha visto 97 blitz in Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costarica, Spagna, Stati Uniti, Guatemala, Messico, Paraguay, Uruguay e Venezuela. I funzionari hanno "salvato" tre ragazze di 9, 14 e 15 anni "utilizzate" nei video pornografici
die SAUDI ARABIA
le indagini sullo stupro possono essere condotte ugualmente, e se Julian Assange risulta colpevole, la coatta costrizione nella ambasciata, può essere interpretata come carcerazione ] tutti coloro che combattono contro gli usurai rothschild satanisti massoni bildenberg regime: del NWO, meritano la nostra benevolenza! LONDRA, 14 DIC - L'Ecuador accetta che inquirenti dalla Svezia ascoltino Julian Assange nella sua ambasciata a Londra, dove il fondatore di Wikileaks è confinato da 3 anni. Stoccolma lo vuole processare per presunte violenze sessuali di cui due donne lo accusano. Assange è rifugiato dal 2012 nell'ambasciata, da cui non può uscire senza essere estradato in Svezia, e ritiene che le accuse svedesi siano un pretesto per l'estradizione in Usa, dov'è ricercato per i documenti riservati pubblicati su Wikileaks.
die SAUDI ARABIA
TUTTI I COMUNISTI E I BILDENBERG, E TUTTI I LORO SOCIALISTI COMPLICI DEGLI ISLAMICI NAZISTI E SGOZZATORI FIANCHEGGIATORI DI OGNI GENOCIDIO ERDOGAN! TUTTI I FARISEI ROTHSCHILD ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! E' stato arrestato in Spagna un ex combattente delle forze rivoluzionarie colombiane Farc, accusato di aver costretto più di 500 donne guerrigliere (almeno 50 minorenni) dell'organizzazione ribelle ad abortire. Se si fossero rifiutate, l'accusato Hector Albeidis le minacciava di farle fucilare da un plotone d'esecuzione. L'arresto è stato effettuato oggi a Madrid dopo che le autorità colombiane un paio di giorni fa avevano fatto sapere che l'uomo probabilmente si trovava in Spagna.
die SAUDI ARABIA
La Francia torna alle urne, come: "mobilitazione anti-Le Pen?" voi, poteri massonici bancari occulti esoterici CIA NATO, le bestie di satana MERKEL TROIKA Mogherini: congiura Rothschild Bildenberg, voi avete fatto soltanto, la mobilitazione contro la democrazia: IN QUESTO CASO VOI AVETE SCELTO DI RENDERE INEVITABILE LA GUERRA MONDIALE!
die SAUDI ARABIA
Usa: polizia uccide un altro nero, rischio tensioni a Los Angeles, "Era armato". Video mostra uomo colpito quando già accasciato. ANCHE SE QUESTO CASO è ANOMALO, PERCHé NESSUN CRIMINALE SPARA IN ARIA, inoltre, NON AVEVA RUBATO NIENTE, E NON AVEVA FATTO DEL MALE A NESSUNO! e non sembra neanche che abbia sparato alla polizia. QUINDI IN QUESTO CASO LA POLIZIA è COLPEVOLE, PERCHé HA USATO UN USO IMPROPRIO ED ECCESSIVO DELLA FORZA, FORSE QUESTO GIOVANE AVEVA UNA PROTESTA DA FARE, OPPURE, ERA COSì INFELICE SOTTO I SATANISTI MASSONI REGIME ROTHSCHILD BILDENBERG, CHE NON AVEVA IL CORAGGIO DI SUICIDARSI! comunque la polizia in questo caso deve finire sotto processo.
se, ci lamentiamo che la polizia NON protegge i criminali? poi, non ci dobbiamo lamentare se non riesce a proteggere i cittadini per bene! ] [ Si rischia un'altra ondata di proteste e che gli animi tornino ad accendersi questa volta a Los Angeles, dopo che un uomo afroamericano di 28 anni e' stato ucciso dalla polizia, intervenuta - si apprende dalle autoriatà - dopo la segnalazione della sua presenza nei pressi di una stazione di servizio mentre brandiva un'arma esplodendo anche colpi in aria. L'episodio e' stato registrato in un video e nelle immagini si vedono due agenti dell'ufficio dello sceriffo della contea di Los Angeles che sparano ripetutamente e non si fermano nemmeno quando il giovane, probabilmente colpito, si accascia, volta le spalle e tenta di allontanarsi. La sparatoria ha avuto luogo intorno alle 11 del mattino di sabato nella cittadina di Lynwood, circa 25 chilometri a sud di Los Angeles. Le forze dell'ordine hanno riferito di essere giunte sul posto in risposta a segnalazioni di un uomo armato e sono state infatti diffuse tre telefonate effettuale al numero di emergenza da parte di testimoni che segnalavano un uomo che sparava in aria. Le forze dell'ordine hanno inoltre fatto sapere che gli agenti hanno esploso 33 colpi contro il giovane afroamericano, identificato come Nicholas Robertson, dopo che questo si era rifiutato di abbandonare la pistola dirigendosi verso la vicina stazione di servizio.
die SAUDI ARABIA
IO HO SCELTO DI STARE A DESTRA: per la protezione del nostro patrimonio identitario e culturale contro il relativismo disgregante, ma, io NON HO EMOTIVAMENTE, UNA POSIZIONE IDEOLOGIA, non ho nessun problema a condividere le legittime aspirazoni della sinistra. Ma la coalizione dei massoni e dei banchieri usurai rothschild: contro la sola [  Le Pen a Salvini, continua a combattere! ] dimostra che: 1. non esiste la democrazia, e che, 2. il popolo è stato plagiato e corrotto, perché vota per i suoi aguzzini usurai esattori tutti i violatori costituzionali.   Marine Le Pen sconfitta di 15 punti    Exit-poll, nessuna regione a Le Pen    Le Soir, nessuna regione Front National
die SAUDI ARABIA
il manifesto pubblicitario è un insulto alla dignità delle persone: perché ostenta la volgarità dell'indice medio, contro i cittadini! DOVREBBE FINIRE QUESTA ARTE DI TIPO BLASFEMO, SACRILEGO, DITRUTTIVO DI VALORI SOCIALI ED UMANISTICI, VOLGARITà CINISMO CATTIVERIA, NON POSSONO ESSERE RAPPRESENTATE DALL'ARTE: COME FINE A SE STESSO: COME A DIRE: "IL MALE VINCERà, PERCHé NEL SISTEMA MASSONICO SENZA SOVRANITà MONETARIA, REGIME BILDENBERG USUROCRATICO? IL MALE HA GIà VINTO!" Fiera del LEVANTE Bari,  "un MANICOMIO in Delirio" il nuovo spettacolo ambientato nell’ex manicomio criminale di Waltham nel Massachusetts alla fine del 1930. Un luogo buio e apparentemente dimenticato dove la follia non ha limiti: un luogo angusto dove si vive nel rischio e nel pericolo, dove non ci sono regole e dove convivono assassini pericolosi, anime indemoniate in attesa del loro punto di non ritorno: la sedia elettrica. Una vera e propria famiglia di alieni pronti a tutto. Squilibrati psicopatici vaganti in corridoi bui e stretti dimenticati nelle loro fredde celle, che espellono lamenti all’interno delle camere di punizione. Chirurghi che torturano pazienti molto disturbati, infermieri che distruggono cervelli e corpi pervasi dal delirio.
============================
Erdogan avverte: potrebbe aumentare il contingente militare turco in Iraq. 11.12.2015. ERDOGAN CHE è PROGETTISTA DELLA TRAGEDIA IRACHENA E SIRIANA, HA POSTO LE CONDIZIONI PERCHé LE SUE MILIZIE ISLAMICHE POTESSERO REALIZZARE GNI GENOCIDIO DI TIPO RELIGIOSO E RAZZIALE, E COMPRANDO IL PETROLIO DA DAESH ISIS, NE HA REALIZZATO L'ASCESA ED IL SUCCESSO! OVVIAMENTE, ERDOGAN è VISTO COME UNA ESTREMA MINACCIA PER QUESTE NAZIONI CHHE HA INVASO CON LA GALASSIA JIHAISTA!
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha avvertito che la presenza militare nel nord dell'Iraq potrebbe essere aumentata o diminuita. Lo ha segnalato l'agenzia “Reuters”. "Il numero dei nostri soldati può essere aumentata o diminuita a seconda del numero di volontari addestrati", — ha detto il capo di Stato turco in una conferenza stampa ad Ankara.
Ha ricordato che i soldati sono nel territorio del Paese confinante senza obiettivi militari, ma solo per addestrare le milizie a combattere i terroristi. "Il ritiro dei nostri soldati è fuori discussione al momento," — ha avvertito. Erdogan ha annunciato un incontro trilaterale tra Turchia, Stati Uniti e i rappresentanti delle autorità curde dei territori settentrionali iracheni, previsto il 21 dicembre. Allo stesso tempo il presidente turco non ha paventato la possibilità di un contatto diretto con i rappresentanti di Baghdad, ha rilevato l'agenzia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151211/1705280/Turchia-USA-Curdi-Terrorismo-Daesh.html#ixzz3u07q6Fps
USA, Dipartimento del Tesoro stima ricavi del Daesh dal petrolio di contrabbando. 11.12.2015( I terroristi del Daesh (ISIS) ottengono mensilmente dal contrabbando di petrolio 40 milioni di dollari, e l'acquisto di greggio viene effettuato da Turchia e Siria. Lo ha dichiarato il vice segretario ad interim del Tesoro Adam Szubin.
Secondo il funzionario americano, durante la sua esistenza il Daesh ha guadagnato tra i saccheggi delle banche in Siria e Iraq e il contrabbando di petrolio circa 1 miliardo e 500 milioni di dollari. Tra questo importo i ricavi dalla vendita di petrolio sono stimati in 500 milioni di dollari, mentre il denaro rubato dalle banche oscilla da 500 a 1 miliardo di dollari.
Zubin ha inoltre dichiarato che Washington sta spingendo Ankara a bloccare il flusso di denaro che proviene dai jihadisti in Siria e Iraq.
"Ci aspettiamo che i turchi facciano di più (per bloccare il flusso di denaro contrabbando). Rafforzare la sicurezza delle frontiere (tra la Turchia e la Siria e tra la Turchia e l'Iraq) fermerebbe grandi flussi di denaro," — ha affermato: http://it.sputniknews.com/mondo/20151211/1704840/Siria-Turchia-Iraq-Confini-Isis.html#ixzz3u07xUzqT
NEW YORK L'elettorato repubblicano esprime fiducia al magnate Trump e alla sua capacita' di affrontare il terrorismo: 7 elettori su 10 sostengono che e' ben attrezzato per rispondere alla minaccia, mentre 4 su 10 si dicono "molto fiduciosi" che il candidato possa gestire il terrorismo. Di contro, l'opinione pubblica ha poca fiducia nel presidente Obama e nella sua gestione della lotta all'Isis: il 57 per cento disapprova quanto fatto finora.
====================
NEW YORK. "Se vinco le elezioni faro' un decreto per rendere obbligatoria la pena di morte a chiunque uccida un poliziotto". Lo ha detto il candidato alla nomination repubblicana, Donald Trump che, dopo la proposta-shock di vietare l'ingresso ai musulmani negli Usa, annuncia un'altra iniziativa che fara' sicuramente discutere.
=====================
una qualche richiesta della sharia? porterà comunque la guerra civile!  è LA VISIONE MIOPE E IRRESPONSABILE DEI SOCIALISTI CHE CI METTE IN UNA SITUAZIONE DISPERATA! NON è UN SEGRETO CHE I MASSONI SONO I TRADITORI CHE CI HANNO VENDUTI COME SCHIAVI A ROTHSCHID. PARIGI, 11 DIC"Ci sono due visioni per il nostro Paese. Una, quella dell'estrema destra, in fondo, predica la divisione. Questa divisione può condurre alla guerra civile": lo ha detto, a due giorni dai ballottaggi delle regionali, il primo ministro socialista francese, Manuel Valls, ai microfoni di France Inter
=======================
Putin: "distruggeremo chi ci minaccia in Siria" 11.12.2015. "Putin: Qualunque forza che minaccia i nostri soldati in Siria verrà distrutta. Bisogna agire con durezza". Il presidente Putin è intervenuto alla riunione estesa dello Stato Maggiore della Difesa russa: http://it.sputniknews.com/mondo/20151211/1706247/putin-siria.html#ixzz3u0JWJpnt
Putin: le azioni della Russia vs il Daesh in Siria hanno ribaltato la situazione. 11:43 11.12.2015( Le forze russe hanno arrecato gravi danni alle infrastrutture del Daesh (ISIS) in Siria, ed hanno contribuito a ribaltare la situazione nel Paese, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.
Correlati:
Assad confronta risultati Russia e coalizione USA e giudica intervento Londra e Parigi
I raid della Russia facilitano l'offensiva dell'esercito di Assad contro ISIS: http://it.sputniknews.com/mondo/20151211/1706368/Terrorismo-Raid-Isis-Aviazione.html#ixzz3u0JugdSP
ISRAELE E LA GIUSTIZIA DI DIO. SALMO 2,2-4 Il regno del Figlio di Dioedel Figliodell'uomo. (At 4:25-28; 13:27-41; Mt 21:37-45; Fl 2:9-11) IL CANTO DI UNIUS REI! Sl 18:50; 21:8, ecc.; 110; Gv 3:36. 2:1 Perché questo tumulto fra le nazioni, e perché meditano i popoli cose vane?
 2:2 I re della terra si danno convegno e i prìncipi congiurano insieme, contro il SIGNORE e contro il suo Unto, dicendo: 2:3 «Spezziamo i loro legami, e liberiamoci dalle loro catene». 2:4 Colui che siede nei cieli ne riderà; il Signore si farà beffe di loro. 2:5 Egli parlerà loro nella sua ira, e nel suo furore li renderà smarriti: 2:6 «Sono io», dirà, «che ho stabilito il mio re
sopra Sion, il mio monte santo». 2:7 Io annunzierò il decreto: Il SIGNORE mi ha detto: «Tu sei mio figlio, oggi io t'ho generato. 2:8 Chiedimi, io ti darò in eredità le nazioni e in possesso le estremità della terra. 2:9 Tu le spezzerai con una verga di ferro; tu le frantumerai come un vaso d'argilla».  2:10 Ora, o re, siate saggi; lasciatevi correggere, o giudici della terra. 2:11 Servite il SIGNORE con timore, e gioite con tremore. 2:12 Rendete omaggio al figlio,
affinché il SIGNORE non si adiri e voi non periate nella vostra via, perché improvvisa l'ira sua potrebbe divampare. Beati tutti quelli che confidano in lui!
===================
ISRAELE E LA GIUSTIZIA DI DIO DIO contro FARISEI e i loro ISLAMICI. [ anche edomiti facevano il sacrificio umano a satana dei loro figli: così come, anche, oggi fanno: i sacerdoti di satana della CIA, in tutte le Nazioni sotto il loro controllo! ] Come è possibile, che, i FARISEI non abbiano niente da imparare dall'esempio di Edom, tutta quella Nazione perversa che nacque dalla discendenza di Esau e che con la dinastia degli ERODI prese i controllo di ISRAELE! questa è la nostra stessa brutta storia dato che i Rothschild Bildenberg hanno preso il controllo di Israele e di tutto il NWO. Giuda MACCABEO 163 a.C. conquistò EDOM ed impose loro le leggi ebraiche, essi furono assimilati, ecco perché, poterono diventare con la loro malvagità una Dinastia di Re in ISRAELE. ma, i profeti avevano annunacito la loro totale scomparsa, e gli Atti degli Apostoli raccontano la loro malvagità!
ISRAELE E LA GIUSTIZIA DI DIO contro FARISEI e i loro ISLAMICI. [ anche edomiti facevano il sacrificio umano a satana dei loro figli: così come, anche, oggi fanno: i sacerdoti di satana della CIA, in tutte le Nazioni sotto il loro controllo! ] . Come Erode Antipatro capostipide della Dinastia erodiana, egli comandò la giudea al tempo dei romani. Suo figlio Erode il Grande, è tristemente famoso per la strage degli innocenti, che realizzò come si vide ingannato dai Re MAGI. il suo successore Erode Antipa fece decapitare Giovanni Battista. seguì Erode Agrippa I, che fece uccidere l'APOSTOLO Giacomo.. ecco perché i FARISEI ED IL LORO TALMUD SONO TUTTI I DISCENDENTI DI EDOM! Perché perpetuano la separazione inimicizia tra Israele e la CHIESA! ma, tutt'altri sono i progetti ed i disegni di Di!
ISRAELE E LA GIUSTIZIA DI DIO contro FARISEI e i loro ISLAMICI. [ anche edomiti facevano il sacrificio umano a satana dei loro figli: così come, anche, oggi fanno: i sacerdoti di satana della CIA, in tutte le Nazioni sotto il loro controllo! ] nonostante Dio avesse mandato i suoi profeti ad avvisarli, i discendenti d Edom non abbandonarono nel segreto, i loro rituali orgiastici e demoniaci, la loro efferata malvagità era nota a tutti, quindi verso il 100 d.C. sia gli edomiti che la dinastia degli ERODI scomparvero per sempre. così come aveva profetato la parola di Abdia profeta già nel  840a.C. ed è tragico osservare come gi edomiti, oggi, sono tornati in Europa e negli USA: per fare ancora del male a ISRAELE ed ai martiri cristiani, dimenticando nella loro malvagità, il tragico insegnamento della storia!
==================================================
Missione per la chiesa Perseguitata notiziario N°12014.
Laos. Quando le autorità del villaggio hanno revocato le loro carte d’identità nazionali, i componenti di sette famiglie cristiane in Laos sono diventati improvvisamente non-cittadini nella propria nazione. Cittadini del nulla tranne che del cielo. Le sette famiglie in questione hanno sperimentato sofferenze e persecuzioni fin dal 2006, quando hanno fondato una chiesa cristiana in questo remoto villaggio. I capi del villaggio hanno cominciato ad attaccare i nuovi credenti sin dal momento della fondazione della chiesa. Gli abitanti hanno distrutto tutto ciò che i credenti possedevano, gli animali e le terre che coltivavano. Durante i culti della sera gli abitanti del villaggio circondavano la casa dove i credenti si riunivano e lanciavano pietre sul tetto in lamiera dell’abitazione, spaventando i bambini e rendendo impossibile ascoltare il culto. Quando i cristiani hanno esposto le loro rimostranze alla polizia, le autorità hanno risposto: “Ogni chiesa ha il culto di domenica. Perché voi tenete i culti il giovedì sera e il sabato sera? Per favore, interrompeteli”.
Il ricatto: I cristiani hanno continuato a tenere quelle riunioni di culto. Poi, nel 2008, le autorità del villaggio hanno preso i “libretti di famiglia” (che servono come certificati di nascita, tessera sanitaria e carta d’identità insieme) di tutti gli abitanti del villaggio, promettendo di restituire presto quelli nuovi. Un mese più tardi, i libretti familiari sono stati restituiti a tutti tranne che ai cristiani. Quando questi ultimi hanno chiesto i loro documenti, i capi del villaggio hanno detto loro che non li avrebbero più ricevuti a meno che non avessero rinunciato alla loro fede. Senza i loro libretti, i cristiani non possono comprare né vendere nulla, i loro figli non possono frequentare la scuola o registrarsi per accedere ai servizi erogati dallo Stato, e senza istruzione non potranno accedere nemmeno al lavoro. I Cristiani erano trattati come alieni, illegali nella loro stessa nazione.
Una speranza per i bambini. Preoccupati per l’istruzione e il futuro dei propri figli, i membri della chiesa hanno messo a punto un piano. Dopo oltre un anno di ricerche, hanno trovato una città dove ai loro figli sarebbe stato permesso di frequentare la scuola. Il figlio ventiseienne del pastore si è spostato con la moglie e il figlio piccolo in quella città, per potersi prendere cura dei bambini durante la settimana scolastica. I bambini dormono nella capanna della giovane coppia durante la settimana e tornano a casa dalle proprie famiglie per il fine settimana: il villaggio dista due ore di cammino. Nonostante ai bambini sia permesso frequentare le lezioni, non riceveranno il certificato di istruzione senza il loro libretto familiare. Attraverso i propri collaboratori in Laos, la Missione i nternazionale per la Chiesa perseguitata ha potuto sostenere questa chiesa nelle sue molte prove. Ha provveduto a fornire cibo quando i raccolti dei membri sono stati distrutti e ha organizzato missioni itineranti presso queste famiglie che si sentono molto sole, per fornire incoraggiamento e formazione cristiana. La persecuzione continua Recentemente tutto il villaggio si è spostato a ridosso della strada principale che passa in quella zona, vietando alle famiglie cristiane di fare altrettanto. Le autorità hanno detto loro: “Se volete spostarvi, dovrete rinnegare Gesù. Se rinnegate Gesù, vi aiuteremo. Vi daremo riso e cemento per costruire una nuova casa”. Nessuna delle famiglie ha rinunciato alla propria fede. I Cristiani ora sono senza elettricità e senza protezione della polizia. Ogni volta che chiedono di avere i propri libretti familiari i capi del villaggio dicono loro che devono rinnegare la propria fede. Mentre il loro futuro sulla terra sembra oscuro, i Cristiani rifiutano di rinunciare alla propria speranza eterna in Cristo. Preghiamo per loro affinché possano continuare a restare aggrappati a Gesù.
=============
IL PRESIDENTE PUTIN hA IMPEDITO IL MASSACRO DEI CRISTIANI NEL 2013. il presidente russo Vladimir Putin è il salvatore dei valori dell'OccidenteCristiano.
Di fronte alla tragica realtà che vede oggi i cristiani i più perseguitati al mondo per ragioni religiose, dobbiamo prendere atto che il presidente russo Vladimir Putin si è contraddistinto nell’anno 2013 come il leader mondiale che ha scongiurato il massacro dei cristiani in Siria bloccando in extremis lo scoppio di una guerra, voluta fortemente dagli Stati Uniti, dalla Francia e dalla Gran Bretagna, per dare man forte agli estremisti e terroristi islamici che combattono contro il regime laico di Bashar Al Assad. Putin sta riesumando la pratica religiosa dopo decenni di ateismo in una Russia dove unitamente alla fede si sono persi i valori fondanti della civiltà, a partire dalla sacralità della vita, con la conseguenza che vi si registra il più basso tasso di natalità nel continente europeo, il più alto tasso di aborti, in aggiunta alla diffusione delle devianze sociali devastanti quali l’alcolismo. Impedendo l’esplosione della guerra in Siria, il Presidente Putin ha anche quantomeno allontanato la prospettiva di un’offensiva su larga scala del terrorismo islamico in Europa, che sicuramente avrebbe preso quota qualora i Fratelli Musulmani fossero riusciti a prendere il potere anche in Siria, prima ancora di esserne scalzati in Egitto, i due Paesi arabi più rilevanti sul piano militare. La difesa dei cristiani d’Oriente e la guerra ad oltranza al radicalismo e al terrorismo islamico.
======================
 di Magdi Cristian Allam, è un vero eroe Putin è nstro amico, si colloca nel contesto della salvaguardia delle nostre radici, della nostra fede, dell’identità nazionale, dei valori tradizionali, come attesta la strenua opposizione di Putin al matrimonio omosessuale proprio mentre quest’Unione Europea l’ha legittimato concependolo come l’apice della civiltà. Nel 2014 la sfida che ci attende è la scelta tra una concezione globalista e relativista della vita e l’alternativa che mette al centro la persona, la famiglia naturale, la comunità locale, i valori, le regole e il bene comune. Noi la scelta l’abbiamo fatta. Il nostro impegno sarà di realizzare il successo della nostra missione. Buon anno a tutti gli “Uomini Nuovi”!
======================
Eritrea. Un gruppo di 185 credenti si era riunito per un incontro di preghiera a Maitemenay, un quartiere a nord di Asmara, per pregare per la propria nazione. Durante la preghiera, le forze di sicurezza hanno fatto irruzione nell’edificio e hanno arrestato tutti i presenti, che includevano anche circa 80 persone tra donne e bambini. Secondo fonti della Missione Internazionale per la Chiesa Perseguitata , almeno 83 persone appartenenti al gruppo cristiano clandestino Hiyaw Amlak (Dio Vivente) sono stati rilasciati. Tutti sono stati severamente ammoniti sul fatto di incontrarsi con altri credenti in futuro. Prima di essere rilasciati, hanno dovuto firmare un documento in cui promettono di non incontrarsi più con altri cristiani. In ogni caso, tutti gli uomini e coloro che si sono rifiutati di firmare l’accordo sono rimasti in detenzione. Si teme che gli uomini in età da servizio militare siano mandati sotto le armi e detenuti in prigioni militari, in condizioni molto dure. Si stima che in Eritrea siano attualmente detenuti oltre 3.000 cristiani a causa della propria fede. Molti sono fuggiti dal Paese dopo mesi di arresto o detenzione in carcere. In un messaggio pubblicato su Twitter il giorno di Natale, il Presidente dell’Iran Hassan Rouhani ha augurato a tutti i cristiani, e specialmente quelli iraniani, buon Natale. Questo il testo del messaggio: “Possa Gesù Cristo, profeta di pace e di amore, benedire tutti noi in questo giorno. Auguriamo Buon Natale a tutti coloro che lo festeggiano, specialmente i cristiani iraniani”. Questa iniziativa fa parte di una strategia della leadership iraniana che si propone di intrattenere rapporti più distesi con il resto del mondo e specialmente con l’Occidente e l’America. Ma a sconfessare i “buoni propositi” del leader iraniano sono i moltissimi casi di persecuzione e di accanimento contro i cristiani che avvengono quotidianamente in Iran per mano delle autorità. Tra i tanti casi di aperta violazione dei diritti umani e religiosi il Pastore iraniano-americano Saeed Abedini, in prigione da oltre un anno per “minacce alla sicurezza nazionale”a Rajaj Shahr, il carcere più temuto del Paese, dove subisce continue minacce e maltrattamenti. Un altro carcere molto temuto è la prigione di Evin, dove sono rinchiusi i detenuti politici; tra gli altri, è appena giunto (il 2 dicembre scorso) il Pastore Rasoul Abdollahi che deve scontare una pena di tre anni per “attività antigovernative ed evangelismo”. Ad Evin troverà il Pastore Farshid Fathi, che dal 2012 sta scontando una condanna a sei anni.
 ==============================
Nigeria. In Nigeria non viene utilizzata solo la violenza per favorire l’avanzata dell’Islam. Lo scorso 15 novembre, in una cerimonia solenne nella moschea principale della capitale Abuja, 19 cristiani si sono convertiti all’Islam e come “premio” hanno ricevuto circa 81.000 dollari ciascuno, donati da varie autorità come i governatori degli Stati di Sokoto, Bauchi, Imo e Abia, a maggioranza islamica. Quasi tutti i convertiti appartengono a una delle maggiori etnie della Nigeria, gli Igbo, che per il 98% sono cristiani. Filippine Il 31 dicembre scorso è stata attaccata la Chiesa di San Vicente Ferrer nell’isola di Mindanao, nelle Filippine del Sud: sono esplose delle bombe causando la morte di sette persone, compresi alcuni familiari di un collaboratore della chiesa, Manuel Casineros, uno degli attivisti che da anni si oppongono alle milizie ribelli islamiche che vogliono rendere Mindanao uno stato islamico indipendente dalle Filippine. Cina Alla fine di dicembre dello scorso anno il Parlamento Cinese ha adottato una risoluzione che pone fine all’uso dei campi di lavoro forzato come forma di punizione e di “rieducazione” per prigionieri politici. Questi campi sono stati utilizzati per oltre cinquant’anni per punire i dissidenti, e molti di questi sono rappresentati da credenti e leader delle cosiddette “chiese domestiche” o chiese clandestine cinesi. Questa risoluzione è certamente un passo in avanti per una maggiore libertà religiosa
==========================
 la Missione per la C hiesa perseguitata è un’opera interconfessionale associata alla international Christian association (ICA), fondata nel 1969 dal Pastore Richard Wurmbrand e rappresentata mondialmente (www.persecution.net). la Missione per la Chiesa perseguitata svolge un’attività con scopi unicamente umanitari, religiosi e di beneficienza e si prefigge di raggiungere principalmente il seguente programma:
1) Aiuti materiali umanitari ai cristiani di tutte le denominazioni, perseguitati per la loro fede nei paesi privi di libertà.
2) Distribuzione di Bibbie, Vangeli e altra letteratura cristiana, trasmissioni radio e televisive nei p aesi comunisti, ex comunisti e musulmani nelle loro rispettive lingue.
3) Diffusione della Bibbia e altra letteratura cristiana ai comunisti e ai musulmani del mondo libero.
4) Informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica in occidente mediante: distribuzione di libri, stampati, video, conferenze e servizio stampa. p er informazione e collaborazione scrivere a: MissiOne per la Chiesa perseguitata ITALIA: Uomini NuoviCasella Postale 3821030 MARCHIROLO (Varese) Tel. (0332) 723007Fax (0332) 998080E-mail mcp@eun.ch SVIZZERA: Uomini NuoviVia Cantonale 426982 LUGANO-AGNO Tel. (079) 3889985E-mail mcp@eun.ch Missione per la chiesa Perseguitata www.creactio.org +39 039 2010607 Malesia Sale la tensione in malesia tra musulmani e cristiani dopo che una corte di giustizia malese ha proibito a tutti i non-musulmani l’uso della parola “allah” per identificare Dio. Dal momento che nelle Bibbie malesi da sempre viene usata questa parola per indicare Dio, la sentenza ha causato la confisca di oltre 300 Bibbie e l’arresto di due membri della Società Biblica malese da parte delle autorità. Gruppi musulmani radicali hanno minacciato di protestare davanti alle chiese cristiane se i cristiani cercheranno di appellarsi a questa sentenza in tribunale. repubblica Centroafricana La guerra che si svolge nella Repubblica Centrafricana, lontano dall’interesse dei media. Dopo che nel 2013 un gruppo di ribelli islamico, chiamato Seleka, è salito al potere, ha cominciato a perseguitare la popolazione cristiana, maggioritaria in quel Paese. La reazione di alcuni gruppi, cristiani e non, a questa violenza, ha fatto etichettare la guerra come “conflitto interreligioso” ma i fatti indicano come in realtà, sia in atto una sorta di “pulizia etnica” dei cristiani che, ha già causato diverse migliaia di morti.
============================
Indonesia In apertura del nuovo anno molti pastori e associazioni cristiane dell’Indonesia hanno criticato il Presidente Yudhoyono per non aver garantito il principio di libertà religiosa inscritto nella Costituzione indonesiana e aver indirettamente permesso che venissero chiuse numerose chiese cristiane su pressione degli integralisti islamici. Dal 2012 sono infatti state chiuse almeno 50 chiese cristiane. Il 20 ottobre 2013 quattro cristiani, tra cui due bambine, sono stati uccisi e altre 18 persone sono state ferite in un attacco avvenuto durante la celebrazione di uno dei tre matrimoni programmati alla Chiesa Copta della Vergine Maria nel distretto di Warraq del Cairo, in Egitto. Due uomini col volto coperto giunti su una motocicletta hanno aperto il fuoco sulla folla che si era radunata all’esterno della chiesa. Fahmy Azer Aboud, 75 anni, ha perso le sue due nipoti di 8 e 12 anni, suo figlio e la sorella di sua moglie, Camilia Attiya, la madre dello sposo. Dei diciotto feriti, sette sono membri della famiglia di Aboud. I feriti, alcuni dei quali erano molto gravi, sono stati trasferiti dapprima in ospedali pubblici locali. Mentre i cristiani si stavano organizzando per trasferirli nuovamente in alcuni ospedali privati cristiani, dove avrebbero ricevuto migliori cure, un ufficiale dell’esercito ha ordinato che i feriti fossero trasferiti in un ospedale militare specializzato che li avrebbe curati a spese dell’esercito. “Siamo rimasti molto stupiti perché questa è la prima volta che un’autorità di questo Paese si prende cura dei cristiani oggetto di persecuzione” ha dichiarato un collaboratore della Missione i nternazionale per la Chiesa p erseguitata . Migliaia di cristiani copti hanno partecipato il giorno successivo a veglie di preghiera per commemorare le vittime di questo attacco, l’ennesimo di una serie cominciata nell’agosto del 2013 ad opera dei Fratelli Musulmani, e che ha causato la distruzione di oltre 30 chiese e di oltre 120 tra aziende, negozi, case e autovetture di cristiani. Ancora peggio il conto delle vittime: oltre 650 morti e 4.000 feriti solo in questi pochi mes ======================
La Lettonia ha iniziato a costruire una barriera lungo il confine con la Russia, senza nessun significato. http://it.sputniknews.com/politica/20151214/1720830/Confini-Clandestini-Muro-Contrabbando.html#ixzz3uI6Viww0
+Amr Ibrahim perché, i musulmani sono corrotti calunniatori, ipocriti e non sanno ragionare? 1. MA IO non ho insultato la dignità di tua madre, come tu hai insultato la dignità di mia madre! https://www.youtube.com/watch?v=cTjJZDwRje4 2. io non ho ho fatto l'elenco dei delitti commessi durante la storia, per una qualche presunta maledetta religione politicizzata, come tu stai facendo: 3. perché, quelli che sono morti, sono stati giudicati già da Dio. forse tu sei superiore al giudizio di Dio che ha già giudicato i morti? 4. tu sei così corrotto e complice di assassini islamici, che, tu non hai risposto ad una sola delle mie domande! 5. come può sopravvivere una LEGA ARABA di nazisti Sharia, senza che la sopravvivenza del genere umano non venga messa in pericolo? 6. come la sharia può rappresentare una base giuridica di reciprocità, che ci può proteggere tutti dal tuo terrorismo? 7. perché quando tu pretenderai la sharia in occidente, io diventerò uno schiavo dhimmi che deve morire come voi avete ucciso tutti i cristiani martiri innocenti in Oriente! 8. noi cristiani non siamo massoni e satanisti come la NATO CIA BILdenberg Rothschild Farisei, Banche Centrali, ecc.. loro sono i nostri nemici, e noi siamo le loro vittime, e voi siete i loro complici per realizzare il nostro genocidio: insieme a loro! 9. Ecco perché io credo che il paradiso è pieno di musulmani, come l'inferno è pieno di islamici come te! https://youtu.be/cTjJZDwRje4
Unius kingREI
Horrific Car Attack on IDF Convoy Caught on Tape ] a questo punto la sharia trasforma i musulmani in una minaccia per tutto il genere umano, quindi, nessun musulmano può più rivendicare un suo qualunque legittimo e legale diritto, stante il nazismo della sharia, tutto decade! senza reciprocità, senza diritti umani, ogni base giuridica e ogni rivendicazione decade! LA LEGA ARABA è DIVENTATA QUALCOSA CHE PUò ESSERE SOLTANTO DISTRUTTA! [ An Arab terrorist conducted a car attack on Thursday afternoon at the village of Al Luban adjacent to the entrance to Beit Aryeh, a town in Samaria just over the 1949 Armistice line to the east of Petah Tikva. Four Israelis all aged 20 or so were wounded in the attack, one moderately to seriously and three lightly. They were brought in for initial medical treatment in Beit Aryeh. The moderately to seriously wounded victim was evacuated to Beilinson Hospital in Petah Tikva, while the others were treated at the site. Witnesses say the Arab terrorist fled the scene driving in a black Isuzu car. Police and army forces are conducting a search after the vehicle. Earlier on Thursday morning, a baby girl about six-months-old was lightly wounded when terrorists threw rocks at an Israeli vehicle traveling from Beitar Illit towards Jerusalem. She was wounded by glass shards that reportedly hit right between her eyes. Shaul Nir who was wounded Wednesday in a shooting attack on his car near Avni Hefetz continues to be in serious condition according to reports Thursday morning from Beilinson Hospital in Petah Tikva. His wife Rachel was lightly wounded in the attack. It appears that more serious wounds were miraculously avoided for the couple as one of the bullets hit a ten shekel coin that took the brunt of the blow, and another hit a water bottle in the vehicle. Source: Arutz Sheva
Unius kingREI
Salman sharia Corano, ]] QUESTA sera dal Notaio io ho conosciuto un musulmano egiziano, ed io ero pronto a firmare a sottoscrivere tutto quello che diceva: perché, lui è un uomo veramente buono, ma, lui non riusciva a condannare il nazismo della sharia, perché un demonio glielo impediva! Ma, alla fine ha capito, e finalmente, lui ha condannato la sharia! Perché Corano e sharia sono incompatibili con la sacralità santità e con la dignità che si deve a tutte le creature che Dio ha fatto a sua immagine e somiglianza, ecco perché, il tuo ISLAM è una forma di satanismo!
Unius kingREI
Salman sharia Corano, come è questa tua brutta storia di MAOMETTO, che, se tu non mi perdoni, POI, ANCHE DIO non mi può perdonare, perché tu sei superiore a Dio! ] ma, IN REALTà, tu NON hai nulla da Perdonare a me, perché, IO NON TI HO UCCISO NESSUNO, AL CONTRARIO, tu hai ucciso i Santi di Dio: per il tuo satanismo BLASFEMO APOSTATA IDOLATRA islamico, DICIAMO PIUTTOSTO CHE SONO IO CHE DOVREI PERDONARE TE: LA BESTIA! [ Ero musulmano, figlio di un imam, sposato con una musulmana. Mi sono convertito a Cristo. "Non mi importa di essere francese o algerino; sono un cittadino del cielo". 10 dicembre 2015. Autista di camion, nato in Francia nel 1963, Tahar è figlio di un imam, sposato con una musulmana praticante e padre di quattro figli piccoli. Nel 1982 si è convertito al cristianesimo. Ecco cosa ha raccontato ad Aleteia.
Perché è diventato cristiano?
Quando ho trascorso qualche mese in Algeria, negli anni Ottanta, ho iniziato a praticare l’islam. È lì che ho letto la Sura 9, che chiama alla guerra santa: “Combattete i miscredenti che vi stanno attorno, che trovino durezza in voi”. Ho capito che l’islam non coincide con lo spirito di pace e di amore, e ho conosciuto anche algerini convertiti a Cristo. Ho ricevuto la grazia di vedere la verità.
Perché io? Non lo so, ma rendo grazie al Signore. Mio padre era un imam e non ha mai avuto l’opportunità di comprendere il Vangelo. È vero che non è facile accogliere Gesù nella vita. Quando mi sono convertito, nel 1982, ho iniziato a predicare il Vangelo in Algeria; mi sedevo sempre all’ultimo posto sull’autobus per paura di essere accoltellato. Ma quando hai Gesù nella tua vita, ringrazi Dio giorno e notte. Nessuno è migliore degli altri, ma Dio ci ha dato la grazia. Oggi non mi importa di essere francese o algerino: sono un cittadino del cielo.
Come annunciare la Buona Novella?
Stamattina ho distribuito calendari cristiani durante la mia pausa. Al lavoro ho messo un cartellino dietro la mia giacca con su scritto “Io amo Gesù”. Alcuni mi prendono in giro… Non riusciamo a parlare di Gesù con tutti, ma dobbiamo mostrare il suo amore in un modo o nell’altro, anche se a volte veniamo derisi. Un giorno, uno zingaro molto imponente mi ha detto che tutti avevano paura di lui, ma dopo che si era convertito nessuno lo temeva più. Le persone dicevano: “Antoine è cambiato”. La fede rende buono il cuore. Ma non abbiamo il diritto di costringere nessuno a diventare cristiano. Ciascuno deve scegliere per conto proprio.
Cosa pensa dei recenti attacchi di Parigi?
Non c’è da stupirsi. Con questi attacchi vediamo il vero volto dell’islam. Non è colpa di quelle persone, è quello che predica il Corano. C’è gente che dice che sono pazzi o fondamentalisti, ma stanno semplicemente applicando alla lettera il Corano. Tutti lo sanno, ma nessuno lo dice per non offendere la sensibilità dei musulmani. I musulmani, per la maggior parte, sono persone buone, ma hanno un velo davanti agli occhi. Aspirano a un islam di pace e di verità, ma questo non esiste. Nell’islam, ad esempio, se non ti perdono quando mi offendi anche Dio non può perdonarti, ovvero un musulmano non solo si fa uguale a Dio, ma si ritiene superiore a Dio.
Come ritrovare un clima di pace e di speranza?
Auspico che tutti i musulmani conoscano il Vangelo, perché non è recitando preghiere o rispettando il Ramadan che veniamo salvati, ma sapendo che Gesù Cristo è il nostro Salvatore. I musulmani vivono nell’incertezza. “Inshallah” significa “se Dio vuole”. E se Lui non volesse? La pace sarà possibile quando Gesù tornerà in tutta la sua gloria. È l’unica speranza. Ma so che Dio ama i musulmani, ne sono certo! Di recente, in Algeria, ho conosciuto un uomo di 80 anni che aveva appena compiuto un pellegrinaggio a La Mecca. Arrivando lì ha visto Gesù, che gli ha detto: “Torna da dove sei venuto”. È tornato in Algeria e si è convertito a Cristo, a 80 anni. C’è speranza!
Unius kingREI
Attack Caught on Tape: Terrorist Stabs Soldier Repeatedly. Security cameras picked up the horrific stabbing attack outside Hevron's Beit Hadassah on Wednesday, in which a soldier was moderately wounded and a civilian was lightly wounded. In the film, the Arab terrorist can be seen approaching the soldier before suddenly whipping out a knife and stabbing him repeatedly, as a civilian passing by steps in to try and help the soldier. The terrorist continues stabbing the soldier on the ground again and again even as he is shot several times, giving clear expression to how the calls not to use lethal force against knife attacks is completely out of touch with the lethal reality on the ground. In the attack the soldier, aged in his 20s, suffered multiple stab wounds to his upper body, while the civilian was lightly wounded in the leg; the terrorist was killed in the attack.
MDA paramedic Zaki Yahav was among the first to arrive, and said, "when we reached the scene we saw two young men in their twenties lying next to Beit Hadassah. (They were) fully conscious and suffering from stab wounds; one of them suffered a number of stab wounds to his upper body, and the second from a stab wound to his leg." "We began providing medical treatment and transferred them immediately into the ambulance. We continued treating them as we transferred them to Shaare Tzedek Hospital. One of them was in moderate condition and the other in light condition."
Unius kingREI
CHI è IL COMPLICE DI TUTTO QUESTO? ] [ Israelis Barred from Entering Jordan with Jewish Religious Objects ] ALLORA PERCHé L'OCCIDENTE SI DEVE SUICIDARE CON DELLE BESTIE ISLAMICHE DI SATANA CHE NON HANNO IL CONCETTO DELLA RECIPROCITà E IL RISPETTO DEI FONDAMENTALI DIRITTI UMANI?
Unius kingREI
MA, CHI SE NE FREGA DELLA CITTADINANZA DEGLI SCHIAVI ROTHSCHILD TROIKA MERKEL BILDENBERG, CHE PAGANO A LUI: SPA FED, LE TASSE: PERCHé MASSONI, CI HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA! NESSUNO è FELICE DI AVERE LA CITTADINANZA DI UNO SCHIAVO! PRESTO? CE NE ANDREMO ANCHE, TUTTI NOI IN RUSSIA! MOSCA, 14 DIC - Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha dato la sua approvazione a una petizione online per poter privare della cittadinanza ucraina chi e' accusato di separatismo e ha chiesto a governo e parlamento di dare disco verde a questa iniziativa. Lo riporta l'agenzia Unian. "Come presidente - ha detto Poroshenko - credo che il paese dovrebbe avere questo strumento a disposizione in tempo di guerra".
Unius kingREI
quest'uomo MALEDETTO DI OBAMA, è stato creato da Satana talmud Rothschild per mettere nella merda il genere umano! che possibilità ha lui di fermare la galassia jihadista, se non riesce a condannare la sharia della LEGA ARABA, per cui jihadisti uccidono e muoiono volentieri? LORO NON HANNO ABBASTANZA BOMBE PER UCCIDERE TUTTI I MUSULMANI CHE DECIDERANNO DI DIVENTARE ISLAMICI, DATO CHE TUTTA LA LEGA ARABA OGGI è GUIDATA DAI SALAFITI SAUDITI: CHE SONO GIà TUTTI ISLAMICI! "Non potete nascondervi. Sarete i prossimi ad essere colpiti". Questo il monito lanciato ai leader dell'Isis da Barack Obama, che ha ricordato i responsabili dello Stato islamico uccisi negli ultimi mesi. Obama ha aggiunto che "i progressi contro l'Isis devono essere più rapidi". "La lotta all'Isis è difficile, ma tutti i nostri alleati sono pronti a fare di più", ha concluso Obama, citando anche l'Italia.
Unius kingREI
How UNRWA perpetuates Palestinian maximalism, Einat Wilf  Pubblicato il 11 dic 2015
ONU Guarda Dr. Einat Wilf ha ospitato, ex membro israeliano del Parlamento, il 1 ° dicembre 2015 a Ginevra. Dr. Wilf spiega perché il soccorso delle Nazioni Unite e l'occupazione dei profughi palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA) perpetua rivendicazioni territoriali palestinesi massimaliste ed è uno dei principali ostacoli alla pace in Medio Oriente. https://www.youtube.com/watch?v=LnsK4tdujHI&list=TLzjFKwaO7Z_wxNDEyMjAxNQ
Pubblicato il 11 dic 2015. UN Watch hosted Dr. Einat Wilf, former Israeli Member of Parliament, on December 1, 2015 in Geneva. Dr. Wilf explains why the United Nations Relief and Works Agency for Palestinian Refugees in the Near East (UNRWA) perpetuates maximalist Palestinian territorial claims and is a major obstacle to peace in the Middle East.
https://www.youtube.com/user/HumanRightsUN/videos
Pubblicato il 04 dic 2015 https://youtu.be/yNc0tQXaNsI
Mosab Hassan Yousef, son of Hamas founder Sheikh Hassan Yousef, speaks at UN Watch's 2015 Gala Dinner, where he was awarded UN Watch's 2015 Moral Courage Award. www.unwatch.org
"Qatar, Turkey, Iran & Saudi Arabia sponsor & host terrorists," says Son of Hamas
Unius kingREI
Car attack in central Jerusalem; 11 wounded [ IO NON SONO PIù DISPOSTO A TOLLERARE LA IPOCRISIA POLITICA DI Netanyahu, QUI, LA SHARIA è IL NAZISMO CHE SOFFOCHERà IL GENERE UMANO, E LUI GIOCA CON I TERRORISTI E CON IL SANGUE DEGLI ISRAELIANI INNOCENTI, PERCHé, LUI SA MOLTO BENE CHE, NOI EUROPEI, NOI NON ABBIAMO NESSUNA SPERANZA DI SOPRAVVIVERE A TUTTO QUESTO IMPERIALISMO SHARIA DELLA LEGA ARABA! E IL FATTO CHE, NOI SIAMO I PEZZI DI MERDA CONTRO DI LUI: PER AVERLO TRADITO IN OGNI MODO? QUESTO NON LO AUTORIZZA AD ESSERE CINICO VERSO DI NOI! [ 11 people have been injured in a car-ramming attack in central Jerusalem, close to the capital's iconic Chords Bridge. Six of the wounded victims were evacuated to Shaarei Tzedek hospital, two of them in moderate condition - a 65-year-old woman and a one-and-a-half-year-old toddler. The remainder were hospitalized with light injuries. Five others were evacuated to Hadassah Ein Kerem hospital with light injuries. The terrorist has was eliminated at the scene. Witnesses say the attack began when an Arab driver arrived at Herzl Boulevard, towards the entrance to the capital, in a private vehicle just before 3 p.m. Without warning, the terrorist then mounted the sidewalk and plowed his car into a group of civilians waiting at a bus stop. He was apparently shot dead after emerging from his car - which crashed into a fire hydrant - armed with an ax, and attempted to attack onlookers. CEO of the United Hatzalah emergency service Moshe Teitelbaum was at the scene. "When I arrived at the scene I provided emergency first aid treatment, together with volunteers from United Hatzalah's motorcycle unit, to a child and his mother, and to a number of pedestrians who were wounded by a car. He described hearing gunshots - presumably from security forces shooting the terrorist. All the victims were conscious, and none appear to be in life-threatening condition, he added.
Unius kingREI
ADDIO, Netanyahu rejects Trump’s comments on Muslims, upholds scheduled meeting.
 io CREDO CHE Netanyahu DOVREBBE INIZIARE A MORIRE! PERCHé LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON PERDONERà NE LUI E NEANCHE IL MONDO INTERO!
Netanyahu rifiuta commenti di Trump sui musulmani, sorregge riunione pianificata.
Unius kingREI
OBAMA SPA 666 PRENDILO NEL CULO BASTARDO! my ISRAEL ] 1/5 [  io devo cambiare account GOOGLE, e, io non so, se, il mio nuovo account google, ha un canale youtube attivo! sono altresì consapevole: che, il corpo collettivo demoniaco alieni entità dell'inferno e loro sacerdoti di satana CIA Bush 322 Kerry, A.I. DATAGATE Gmos Biologia sintetica: talmud agenda (i sovrumani), e il mio corpo collettivo del Regno di Dio JHWH, nel mio Tempio ebraco celeste (i divini) loro continueranno a leggermi ugualmente! TUTTAVIA, io NON SO QUALE DEI SERVIZI SEGRETI: RIUSCIREBBE A SEGUIRMI UGUALMENTE SUL SERVER DI BLOGSPOT, DOVE MI SARò SPOSTATO! Erdogan: Entire region would benefit from normalization with Israel
my ISRAEL ] 2/5 [ Erdogan: Entire region would benefit from normalization with Israel [ Erdogan sa, tutto, quello che SALMAN gli ha detto: "Rothschild mi ha promesso che, la Turchia deve conquistare 8 nazioni durante la guerra mondiale!" OVVIAMENTE L'ORGANISMO DEMONIACO del 666 NWO SPA FMI, Torre di Balilonia USA SPA FED, è UN ORGANISMO PIRAMIDALE, dove i livelli inferiori ignorano le decisioni dei livelli superiori, e così è anche in tutte le SpA! Ho già dimostrato come, la piramide islamica, è inglobata nella piramide massonica, e come queste a loro volta, sono inglobate nella BANCA MONDIALE, tante piccole SpA, in una grande SPA sormontata dall'occhio onniveggente di lucifero rothschild. OVVIAMENTE, I PIANI ULTIMI, I PIù INFERIORI DELLA PIRAMIDE, VENGONO STRITOLATI E CON IL LORO SANGUE, ALIMENTANO QUESTO MOSTRO CHE DIVENTA SEMPRE PIù GRANDE!
my ISRAEL ] 3/5 [ Erdogan: Entire region would benefit from normalization with Israel [ E CHIARAMENTE: CINA, RUSSIA IRAN ISRAELE ED EUROPA, ecc... SONO AL FONDO DI QUESTA PIRAMIDE MASSONICA E SONO DESTINATI A FINIRE COME SACRIFICIO UMANO SULL'ALTARE DI SATANA, TRASTULLO E PREDAZIONE di ogni CANNIBALISMO a favore dei PIANI SUPERIORI, di questa piramide!
my ISRAEL ] 4/5 [ Erdogan: Entire region would benefit from normalization with Israel [ questo è veramente grottesco! islamici non sanno a loro volta, che senza di me: Unius REI, non potrebbe mai esistere un futuro per l'ISLAM su questo pianeta, e per quello che a loro ora è dato di sapere, piace molto: il progetto di vedere il califfato di: Parigi, Madrid, Roma, ecc.. come anche il califfato di ISRAELE, e a me fa rabbia che, JHWH mi abbia ordinato di salvare la vita anche a questi pezzi di merda che meritano tutti di morire come infami traditori e assassini! Cioè che, mentre loro stanno complottando per uccidere me, io devo lavorare per salvare la loro vita! Ecco perché, quando io dico a ISRAELE: "oggi attacco nucleare preventivo contro la LEGA ARABA" loro muoiono di paura tutte le volte, perché loro sanno di essere i pezzi di merda che meritano di morire, ogni momento, e morire da un momento all'altro!
my ISRAEL ] 5/5 [ ok! ora ti posso lasciare!
king SAUDI ARABIA - il momento in cui tu sei nato? quello è stato il momento più maledetto per tutti i musulmani del mondo! la tua ignoranza cede il passo soltanto alla tua malvagità! finché tu paghi ad interesse i soldi a Rothschild FMI Spa? tu uccidi stupri soltanto per sollevare il regno di satana a 322 Bush e Kerry tu stai realizzando il califfato mondiale a Rothschild soltanto
Jezebel II queen IMF-NWO
io sono il comandante supremo del GENERE UMANO: "Unius REI" e voi sistema massonico Bildenberg voi siete i traditori che meritate di morire!

Jezebel II queen IMF-NWO
Benjamin Netanyahu --- [ se a qualcuno può fare piacere di dire che io sono Messiah e Mahdì? lui lo può pure dire ma poi noi sappiamo tutti che non può essere vero al 100% perché io sono soltanto un uomo come tutti! ] Ecco perché Dio JHWH lui si nasconde lui è così buono ed umile che noi lo calpesteremmo immediatamente che JHWH lui non farebbe del male ad una mosca.. ecco perché è compito mio: di Unius REI e del VERO MESSIA di fare il lavoro sporco che deve essere fatto nel giorno del giudizio universale contro tutti coloro che hanno fatto del male a persone innocenti in ogni modo per stronzate ideologiche o religiose e che hanno seguito questa dottrina satanica di Goym Dalit dhimmi..

Jezebel II queen IMF-NWO
Benjamin Netanyahu --- gli alieni abitano il nostro pianeta e abitano la luna e i pianeti del sistema solare e collaborano con Bush 322 il satanista nel controllo di Internet e delle telecomunicazioni.. e quel coglione del King Saudi Arabia.. che cosa di califfato mondiale lui vuole realizzare ammesso che riuscisse ad ucciderci tutti?
Jezebel II queen IMF-NWO

22 marzo #NEW YORK [ questo è giusto se tu dai loro il matrimonio? poi tu devi dare loro anche il diritto ad adottare i bambini ma questo sconfessa la psicanalisi che parla di complesso: di: Edipo e di Elettra: nella formazione psichica e nella identità sessuale del Bambino.. questi gay e i loro supporter? sono dei criminali sociali! ]
Contro il clericalismo RELIGIOSI IPOCRITI E MALIGNI! COME CONTRO IL CLERICALISMO? VOI SIETE DEGLI IPOCRITI PATETICI! IO VI DENUNCERò AL TRIBUNALE DEI DIRITTI UMANI.. VOI DOVETE RENDERE FACOLTATIVO finalmente IL DIRITTO UMANO DI AVERE UNA SPOSA per tutti i diocesani che ne faranno richiesta smettete di criminalizzare la LEGGE NATURALE che è il fondamento della giustizia! Nella comune missione della Chiesa a ciascuno deve essere riconosciuto il proprio ruolo e soprattutto si deve eliminare una volta per tutte il clericalismo che tante volte ancora esclude i laici. Sono questi i due pensieri del presidente dell'associazione Corallo Luigi Bardelli che hanno suscitato la riflessione a braccio di Papa Francesco.


נוסח הקדיש
1 יִתְגַּדַּל וְיִתְקַדַּשׁ[1] שְׁמֵהּ רַבָּא.[2] יתגדל ויתקדש שמו הגדול
2 בְּעָלְמָא דִּי בְרָא כִרְעוּתֵהּ[3] בעולם אשר ברא כרצונו
3 וְיַמְלִיךְ[4] מַלְכוּתֵהּ וימליך מלכותו
4 וְיַצְמַח פֻּרְקָנֵהּ וִיקָרֵב[5] מְשִׁיחֵהּ[6] ויצמיח ישועתו ויקרב משיחו
5 לפי נוסח תימן בלדי מוסיפים:וְיִפְרוֹק עַמֵיהּ ויושיע עמו
6 בְּחַיֵּיכוֹן וּבְיוֹמֵיכוֹן וּבְחַיֵּי[7] דְכָל בֵּית יִשְׂרָאֵל בחייכם ובימיכם ובחייהם של כל בית ישראל
7 בַּעֲגָלָא וּבִזְמַן קָרִיב וְאִמְרוּ אָמֵן.[8] במהרה ובזמן קרוב ואמרו אמן
8 יְהֵא שְׁמֵהּ רַבָּא מְבָרַךְ לְעָלַם וּלְעָלְמֵי עָלְמַיָּא יִתְבָּרַךְ[9] יהא שמו הגדול מבורך לעולם ולעולמי עולמים יתברך.
9 וְיִשְׁתַּבַּח וְיִתְפָּאַר וְיִתְרוֹמַם וישתבח ויתפאר ויתרומם
10 וְיִתְנַשֵּׂא וְיִתְהַדָּר וְיִתְעַלֶּה וְיִתְהַלָּל[10] ויתנשא ויתהדר ויתעלה ויתהלל
11 שְׁמֵהּ דְּקֻדְשָׁא בְּרִיךְ הוּא.[11] שמו של הקדוש ברוך הוא
12 לְעֵלָּא[12] מִן כָּל בִּרְכָתָא שִׁירָתָא[13] תֻּשְׁבְּחָתָא[14] למעלה מכל הברכות והשירות התשבחות
13 וְנֶחָמָתָא דַּאֲמִירָן בְּעָלְמָא וְאִמְרוּ אָמֵן.[15] והנחמות שאנו אומרים בעולם ואמרו אמן.
עד כאן חצי קדיש
כאשר אומרים קדיש תתקבל מוסיפים:
14 לפי מרבית קהילות הספרדים: תִּתְקַבַּל צְלוֹתָנָא וּבָעוּתָנָא עִם צְלוֹתְהוֹן וּבָעוּתְהוֹן דְּכָל-בֵּית יִשְׂרָאֵל קֳדָם אֲבוּנָא דְבִשְׁמַיָּא (וְאַרְעָא) וְאִמְרוּ אָמֵן. תתקבלנה תפלותינו ובקשותינו עם תפילותיהם ובקשותיהם של כל בית ישראל לפני אבינו שבשמים (ובארץ) ואמרו אמן
לפי תימן בלדי:תִּתְקַבַּל צְלוֹתְכוֹן וְתִתְעֲבֵיד בְּעוּתְכוֹן וּצְלוֹתְהוֹן וּבְעוּתְהוֹן דְּכָל בֵּית יִשְׂרָאֵל קֳדָם אֲבוּנָא דִּי בִשְׁמַיָּא[16] תתקבלנה תפילותיכם ותיעשנה בקשותיכם ותפילותיהם ובקשותיהם של כל בית ישראל לפני אבינו שבשמים.
לפי יתר הנוסחים:[17] תִּתְקַבַּל צְלוֹתְהוֹן וּבָעוּתְהוֹן דְּכָל בֵּית[18] יִשְׂרָאֵל קֳדָם אֲבוּהוֹן דִּי בִשְׁמַיָּא[19] וְאִמְרוּ אָמֵן. תתקבלנה תפלותיהם ובקשותיהם של כל בית ישראל לפני אבינו שבשמים ואמרו אמן
כאשר אומרים קדיש דרבנן מוסיפים:
15 עַל יִשְׂרָאֵל וְעַל רַבָּנָן וְעַל תַּלְמִידֵיהוֹן וְעַל כָּל תַּלְמִידֵי תַלְמִידֵיהוֹן. על ישראל ועל רבותינו ועל תלמידיהם ועל כל תלמידי תלמידיהם
16 נוסח אשכנז ונוסח ספרד: וְעַל כָּל מָאן דְּעָסְקִין בְּאוֹרַיְתָא ועל כל העוסקים בתורה
נוסח איטליה: דְּיָתְבִין דְּעָסְקִין בְּאוֹרַיְתָא קַדִּשְׁתָּא שיושבים שעוסקים בתורה הקדושה
נוסח הספרדים: דְּעָסְקִין בְּאוֹרַיְתָא קַדִּשְׁתָּא העוסקים בתורה הקדושה
תימן בלדי: דְּעָסְקִין בְּאוֹרַיְתָא העוסקים בתורה
17 דִּי בְאַתְרָא[20] הָדֵין וְדִי בְכָל אָתָר וְאָתָר אשר במקום הזה ואשר בכל מקום ומקום
18 יְהֵא לָנָא וּלְהוֹן וּלְכוֹן[21] יהא לנו ולהם ולכם
19 שְׁלָמָא רַבָּא[22] שלום רב
20 חִנָּא[23] וְחִסְדָּא וְרַחֲמֵי[24] חן וחסד ורחמים
21 האשכנזים מוסיפים:[25] וְחַיֵּי אֲרִיכֵי וּמְזוֹנֵי רְוִיחֵי וּפֻרְקָנָא וחיים ארוכים ומזונות מרווחים וישועה
22 נוסח איטליה: מִן קֳדָם אֱלָהָנָא מָארֵי שְׁמַיָּא[26] וְאַרְעָא מלפני אלוהינו אדון שמים וארץ
נוסח הספרדים: מִן קֳדָם מָארֵי שְׁמַיָּא וְאַרְעָא מלפני אדון שמים וארץ
נוסח אשכנז ונוסח ספרד: מִן קֳדָם אֲבוּהוֹן דִּי בִשְׁמַיָּא מלפני אביהם שבשמים
תימן בלדי: מִן קֳדָם אֲבוּנָא דְּבִשְׁמַיָא מלפני אבינו שבשמים
23 וְאִמְרוּ אָמֵן.[27] ואמרו אמן.
מכאן ואילך מוסיפים בכל סוגי הקדיש למעט חצי קדיש
24 יְהֵא שְׁלָמָא רַבָּא מִן שְׁמַיָּא יהא שלום רב מן השמים
25 נוסח אשכנז: וְחַיִּים עָלֵינוּ וְעַל כָּל יִשְׂרָאֵל וחיים עלינו ועל כל ישראל
נוסח ספרד ונוסח איטליה: וְחַיִּים טוֹבִים עָלֵינוּ וְעַל כָּל יִשְׂרָאֵל וחיים טובים עלינו ועל כל ישראל
נוסח הספרדים: חַיִּים וְשָׁבָע וִישׁוּעָה וְנֶחָמָה וְשֵׁיזָבָא וּרְפוּאָה וּגְאֻלָּה וּסְלִיחָה וְכַפָּרָה וְרֵוַח וְהַצָּלָה לָנוּ וּלְכָל עַמּוֹ יִשְׂרָאֵל חיים ושובע וישועה ונחמה והצלה ורפואה וגאולה וסליחה וכפרה ורווח והצלה לנו ולכל עמו ישראל
תימן בלדי: וְסִיַּעְתָּא וּפֻרְקָנָא וּרְוַחָא וְחִנָּא וְחִסְדָּא וְרַחֲמֵי עֲלֵיכוֹן וַעֲלַנָא וְעַל כָּל קְהָלְהוֹן דְּכָל בֵּית יִשְׂרָאֵל לְחַיִּים וּלְשָׁלוֹם וסיוע וישועה ורווחה וחן וחסד ורחמים עליכם ועלינו ועל כל קהלותיהם של כל בית ישראל לחיים ולשלום
26 וְאִמְרוּ אָמֵן.[28] ואמרו אמן.
עוֹשֶׂה שָׁלוֹם[30] בִּמְרוֹמָיו הוּא בְּרַחֲמָיו[31] יַעֲשֶׂה שָׁלוֹם
28
עָלֵינוּ וְעַל כָּל [32] יִשְׂרָאֵל
29
ברוב הנוסחים מסיימים כדלקמן: וְאִמְרוּ[33] אָמֵן.[34]
בנוסח תימן בלדי מסיימים כדלקמן: וִינַחֲמֵנוּ בְּצִיוֹן וְיִבְנֶה בְּרַחֲמָיו אֶת יְרוּשָׁלָיִם בְּחַיֵּינוּ וּבְיָמֵינוּ בְּקָרוֹב אָמֵן וְאָמֵן.

MARTIRI CRISTIANI
Minhag di Kaddish (nell'Ytgadal e nell'Ye shelama rabba).
Kaddish Yitgadal.
Venga riconosciuto grande e santo il Nome eccelso nel mondo che Egli ha creato e regni nel Suo dominio nella vita e nei giorni della casa di Israele e sia tra breve e si dica amen. Sia il Nome eccelso in eterno benedetto esaltato glorificato il Nome santo sia benedetto. E sia al di sopra di ogni benedizione canto venerazione che si possa mai pronunciare e si dica amen.
Kaddish Yatom.
Una grande pace e una buona vita vengano dal Cielo su di noi e su tutto Israele e si dica amen. Colui che creo l'armonia nel cielo nella Sua bontà conceda pace a noi ed a tutto Israele e si dica amen.
Kaddish Titkabal.
Sia accettata con favore la preghiera del popolo di Israele dal suo Padre e si dica amen.
Kaddish Al Yisrael.
Che ad Israele ai suoi rabbini ai loro discepoli ed ai discepoli dei loro discepoli che si occupano delle Scritture sacre qui ed in qualsiasi altro luogo possano avere assieme a noi pace misericordia clemenza lunga vita da Dio del cielo e della terra e si dica amen.

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

BUSH 322 KERRY NWO -- e dove sono i vostri sacerdoti di satana? le vostre streghe voodoo? a cosa sono serviti 200.000 sacrifici umani sull'altare di satana ogni anno? e i vostri dischi volanti di aliens abductions perché non funzionano tutti loro contro di me? il VOSTRO REGNO DEL MALE? è FINITO ALLORA VOI SIETE ROVINATI!

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

L'OSSERVATORE ROMANO. pagina 6. domenica 23 marzo 2014. MA TUTTO QUESTO è PATETICO SOLTANTO BOMBARDANDO LA CABA DELLA MECCA TUTTO QUESTO ORRORE ISLAMICO DI SHARIA IMPERIALISMO SOTTO EGIDA ONU AMNESTY UE USA DI SATANISTI FARISEI BILDENBERG FINIRà! CHI LO VUOL FARE A NOME MIO? Ferma condanna della Commissione giustizia e pace La violenza in Pakistan non deve restare impunita LAHORE. Ferma condanna per un atto di intolleranza e richiesta al Governo di proteggere i luoghi di culto di qualsiasi religione: è quanto chiede in un comunicato la Commissione giustizia e pace del Pakistan in merito agli attacchi a un tempio e a un santuario religioso indù Dharam Shala avvenuti il 15 marzo scorso a Larkana (provincia del Sindh nel Pakistan meridionale) mentre la comunità indù stava celebrando la festa di Holi detta anche la festa dei colori che celebra l'arrivo della primavera e al contempo il trionfo del bene sul male. L'attacco riferisce l'agenzia Fides è stato portato a termine da un gruppo di estremisti islamici che accusava la comunità indù di blasfemia. Secondo la Commissione giustizia e pace gli attacchi sono «frutto dell'odio e di una istigazione premeditata». Il mese scorso in occasione di una Marcia per la pace nell'ambito della campagna Bandiera bianca lanciata da un'ampia rete di associazioni della società civile pakistana i manifestanti hanno sottolineato che «il Pakistan deve svegliarsi e considerare seriamente la minaccia rappresentata dalla militanza talebana formulando una strategia adeguata per garantire una pace duratura. Il dialogo deve procedere di pari passo con una linea operativa chiara delle forze di sicurezza per fermare la violenza. Il dialogo con i gruppi militanti va tenuto entro i parametri della Costituzione. I colloqui di pace — è stato aggiunto — non possono avere luogo accanto ad atti di terrorismo. La violenza non può restare impunita. La vera battaglia è cambiare la mentalità militante diffusa nella società fornendo opportunità di pace alle persone. Gli estremisti vogliono trascinare il Pakistan all'età della pietra e vogliono imporre la legge del terrore». Nei giorni scorsi in occasione dell'insediamento dell'arcivescovo di Lahore monsignor Sebastian Francis Shaw i leader politici pakistani hanno assicurato che lo Stato rispetterà i diritti le proprietà e lo status delle Chiese cristiane in Pakistan. Il presidente dell'assemblea nazionale il musulmano Saradr Ayaz Sadiq ha garantito il suo impegno per promuovere l'armonia sociale ricordando che «la Costituzione del Pakistan assicura uguali diritti per tutti i cittadini del Paese inclusi quelli che aderiscono a religioni di minoranza». La questione dell'intolleranza religiosa è stata anche al centro di una recente conferenza e giornata di confronto tenutasi a Multan (nello Stato del Punjab) dal titolo: «Il ruolo dei giovani nella costruzione della pace». Esperti rappresentanti delle istituzioni teologi attivisti della società civile hanno rimarcato che la costruzione della pace in Pakistan passa per l'educazione delle nuove generazioni.

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

« Rex tremendae maiestatis qui salvandos salvas gratis salva me fons pietatis. Oro supplex et acclinis cor contritum quasi cinis gere curam mei finis. Lacrimosa dies illa qua resurget ex favilla judicandus homo reus judicandus homo reus. »

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

« In paradisum deducant te Angeli; in tuo adventu suscipiant te martyres et perducant te in civitatem sanctam Ierusalem. Chorus angelorum te suscipiat et cum Lazaro quondam paupere æternam habeas requiem. » « Libera me Domine de morte æterna in die illa tremenda quando coeli movendi sunt et terra. Dum veneris iudicare sæculum per ignem. Tremens factus sum ego et timeo dum discussio venerit atque ventura ira. Dies illa dies iræ calamitatis et miseriæ dies magna et amara valde. Requiem æternam dona eis Domine: et lux perpetua luceat eis. »

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

BANGUI. Rockefeller & Rothschild Illuminati Spa saudi arabia sharia.. satana si sta diverteno troppo nel mondo perché voi avete il potere del NWO.. quindi è arrivato il momento di lasciare a me Unius REI le vostre consegne! la vostra carriera criminale? è finita! «Siamo qui per far sentire il grido che nasce dal profondo del cuore del popolo centroafricano che sta vivendo i momenti più tragici della sua storia. Non possiamo più restare senza fare niente». Lo ha dichiarato monsignor Dieudonné Nzapalainga arcivescovo di Bangui davanti all'uditorio della Brookings Institution uno dei principali think-tank statunitensi. Il presule si trova in questi giorni a Washington nell'ambito della visita che i membri centroafricani della «piattaforma dei religiosi per la pace» stanno facendo negli Stati Uniti per chiedere un aumento degli aiuti internazionali per il loro Paese. In particolare l'arcivescovo di Bangui ha affermato che occorre andare oltre quanto stanno facendo le missioni africana e francese nella Repubblica Centroafricana (rispettivamente Misca e Sangaris) e ha ribadito che «è ora di organizzare un'operazione delle Nazioni Unite di mantenimento della pace». L'urgenza di un intervento dell'Onu — riferisce l'agenzia Fides — è stato sottolineato anche dal pastore Nicolas Grékoyamé-Gbangou presidente delle Chiese evangeliche che ha ricordato come si stia avvicinando la stagione delle piogge. Gli sfollati non hanno nulla per proteggersi e questo sicuramente andrà ad aggravare la loro situazione già molto precaria. I tre rappresentanti della «piattaforma dei religiosi per la pace» (oltre a monsignor Nzapalainga e al pastore Gbangou c'è Oumar Kobine Layama imam di Bangui) sono stati ricevuti al Dipartimento di Stato al Consiglio di sicurezza nazionale e al Congresso degli Stati Uniti. Sono previsti inoltre incontri con rappresentanti della Banca Mondiale e di Usaid (l'agenzia statunitense di aiuto allo sviluppo). I leader religiosi hanno chiesto aiuti nel campo della giustizia della lotta all'impunità e dell'educazione. Intanto in un appello diffuso alla radio nazionale centroafricana dal ministro della difesa Thomas Théophile Timangoa rivolto alla popolazione di Bangui si invitano tutti a «consegnare senza alcuna condizione tutte le armi detenute e aspettare l'avvio del programma di disarmo smobilitazione e reinserimento». Secondo l'agenzia Misna nella capitale sul piano della sicurezza la situazione sta lentamente migliorando ma permangono forti tensioni nel quartiere Pk5 teatro nei giorni scorsi di intense sparatorie che hanno costretto centinaia di residenti a fuggire in zone vicine. A riprova di una progressivamente normalizzazione l'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) ha segnalato una netta diminuzione del numero degli sfollati da settecentomila a duecentomila persone raccolte in cinquanta e non più settanta siti. Nei giorni scorsi i tre leader religiosi hanno incontrato a New York anche il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon il quale ha affermato che i rappresentanti nigeriano «sono un forte simbolo della lunga tradizione di coesistenza del loro Paese. Assistiamo alla manipolazione delle appartenenze religiose ed etniche per motivi politici. Spero che il popolo centroafricano si libererà dalla paura e ritornerà alla coesistenza che fa parte da molto tempo della tradizione del Paese». I leader religiosi hanno illustrato la drammatica situazione centroafricana al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che dovrà decidere l'invio di una missione di consolidamento della pace nel Paese.

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

« Domine Iesu Christe Rex gloriae libera animas omnium fidelium defunctorum de poenis inferni et de profundo lacu. Libera eas de ore leonis ne absorbeat eas tartarus ne cadant in obscurum; sed signifer sanctus Michael repraesentet eas in lucem sanctam quam olim Abrahae promisisti et semini eius. » « Hostias et preces tibi Domine laudis offerimus; tu suscipe pro animabus illis quarum hodie memoriam facimus. Fac eas Domine de morte transire ad vitam. Quam olim Abrahae promisisti et semini eius. »

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

libera me domine de morte aeterna in dei illa tremenda. exaudi me Domine quoniam benigna est misericordia tua secundum multitudinem miserationum tuarum respice nos domine. libera me domine de morte aeterna in die illa tremenda quando coeli movendi sun et terra. libera me domine de morte aeterna in dei illa tremenda. Dies irae dies illa
solvet saeclum in favilla
teste David cum Sybilla.
Quantus tremor est futurus
quando judex est venturus
cuncta stricte discussurus.
Tuba mirum spargens sonum
per sepulchra regionum
coget omnes ante thronum.
Mors stupebit et natura
cum resurget creatura
judicanti responsura.
Liber scriptus proferetur
in quo totum continetur
unde mundus judicetur.
Judex ergo cum sedebit
quidquid latet apparebit
nil inultum remanebit.
Quid sum miser tunc dicturus
quem patronum rogaturus
cum vix justus sit securus.
Rex tremendae maiestatis
qui salvandos salvas gratis
salva me fons pietatis.
Recordare Jesu pie
quod sum causa tuae viae
ne me perdas illa die.
Quaerens me sedisti lassus
redemisti crucem passus;
tantus labor non sit cassus.
Juste judex ultionis
donum fac remissionis
ante diem rationis.
Ingemisco tamquam reus
culpa rubet vultus meus:
supplicanti parce Deus.
Qui Mariam absolvisti
et latronem exaudisti
mihi quoque spem dedisti.
Preces meae non sunt dignae
sed tu bonus fac benigne
ne perenni cremer igne.
Inter oves locum praesta
et ab haedis me sequestra
statuens in parte dextra.
Confutatis maledictis
flammis acribus addictis
voca me cum benedictis.
Oro supplex et acclinis
cor contritum quasi cinis
gere curam mei finis.
Lacrimosa dies illa
qua resurget ex favilla
judicandus homo reus.
Huic ergo parce Deus.
Pie Jesu Domine dona eis requiem! Amen! 

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

Requiéscat in pace. Kyrie eléison. Christe eléison. Kyrie eléison.
Requiéscat in pace.. Pater noster e mentre tutti lo continuano segretamente il celebrante girando intorno al feretro lo asperge con acqua benedetta. Dopo riprende:
Requiéscat in pace.. Et ne nos indùcas in tentatiónem. [E non ci indurre in tentazione.]
Requiéscat in pace.. Sed libera nos a malo. [Ma liberaci dal male.]
Requiéscat in pace.. A porta inferi [Dal potere dell'inferno]
Requiéscat in pace.. Erue Dómine ànimam ejus. [Libera la sua anima o Signore]
Requiéscat in pace.. Requiéscat in pace. [Riposi in pace]
Requiéscat in pace.. Amen. Anima ejus et animai omnium fidélium defunetórum per misericórdiam Dei requiéscant in pace.
Requiéscat in pace.. Dómine exàudi oratiónem meam. Fac quǽsumus Dómine hanc curri servo * tuo defùncto (ancílla tua defùncta) misericórdiam ut factórum suórum in poenis non recipiat vicem qui (quæ) tuam in votis ténuit voluntàtem: + ut sicut hic eum (eam) vera fides junxit fidélium turmis; * ita illic eum (eam) tua miseràtio sóciet angélicis choris. Per Christum Dóminum nostrum.
Anima ejus et animai omnium fidélium defunetórum per misericórdiam Dei requiéscant in pace. R. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

Benedictus Dóminus Deus Israël: * quia visitávit et fecit redemptiónem plebis suæ:
Et eréxit cornu salútis nobis: * in domo David púeri sui. Sicut locútus est per os sanctórum * qui a sæculo sunt prophetárum ejus: Salútem ex inimícis nostris * et de manu ómnium qui odérunt nos. Ad faciéndam misericórdiam cum pátribus nostris: *
et memorári testaménti sui sancti. Jusjurándum quod jurávit ad Ábraham patrem nostrum * datúrum se nobis Ut sine timóre de manu inimicórum nostrórum liberáti *
serviámus illi. In sanctitáte et justítia coram ipso * ómnibus diébus nostris. Et tu puer Prophéta Altíssimi vocáberis: * præíbis enim ante fáciem Dómini paráre vias ejus: Ad dandam sciéntiam salútis plebi ejus: * in remissiónem peccatórum eórum: Per víscera misericórdiæ Dei nostri: * in quibus visitávit nos óriens ex alto: Illumináre his qui in ténebris et in umbra mortis sedent: * ad dirigéndos pedes nostros in viam pacis.
Rèquiem ætérnam * dona ei Dómine. Et lux perpètua * lùceat ei. Ant. Ego sum * resurréctio et vita: qui credit in me étiam si mórtuus fúerit vivet et omnis qui vivit et credit in me non moriétuer in ætérnum. Deus cujus miseratióne ànimæ fidélium requiéscunt hunc tùmulum bene+dicere dignàre eíque Angelum tuum sanctum deputa custódem: et quorum quarùmque córpora hic sepeliùntur ànimas eórum ab ómnibus absólve vinculis delictórum ut in te semper cum Sanctis tuis sine fine læténtur. Per Christum Dóminum nostrum. R. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

Deus cui próprium est miseréri semper et pàrcere: te sùpplices exoràmus pró ànima fàmuli tui R. Amen.. (fàmulæ tuæ R. Amen..) quam hódie de hoc saèculo migrare jussisti + ut non tradas eam in manus inimici neque obliviscàris in finem sed jùbeas eam a sanctis Angelis sùscipi et ad pàtriam paradisi perdùci; * ut quia in te speràvit et crédidit non poenas infèrni sustineat sed gàudia æltèrna possídeat. Per Christum Dóminum nostrum. R. Amen. MARTIRI CRISTIANI
11 amen

king SAUDI ARABIA -- noi abbiamo dei video dove bambini ed abolescenti sono sgozzati dai tuoi uomini sharia ed accatastati a decine come conigli! ] smetti di seminare la morte in tutto il mondo! ti rimprovera lo Spirito Santo! non riuscirai a conquistare il califfato mondiale in questo modo!.. ma certamente questa tua brutta storia ti soffocherà prima o poi! [ Condannati dall'episcopato della Nigeria i sanguinosi raid contro alcune scuole. L'educazione richiede pace e sicurezza. 'insensato massacro di studenti innocenti nelle loro scuole negli Stati nord-orientali di Borno Adamawa e Yobe è profondamente angosciante»

MARTIRI CRISTIANI
11 amen

Condannati dall'episcopato della Nigeria i sanguinosi raid contro alcune scuole. L'educazione richiede pace e sicurezza. 'insensato massacro di studenti innocenti nelle loro scuole negli Stati nord-orientali di Borno Adamawa e Yobe è profondamente
angosciante» e connota anche chiaramente come l'insicurezza sia una «sfida preoccupante per il sistema educativo del Paese». È quanto affermano i vescovi della Nigeria in un documento diffuso al termine della loro prima assemblea plenaria del 2014 dedicata appunto in gran parte ai temi dell'educazione. La setta islamista Boko Haram
ha infatti più volte commesso attacchi contro scuole e dormitori scolastici uccidendo studenti e insegnanti. L'ultimo assalto a una scuola risale al 25 febbraio scorso quando sono stati uccisi oltre quaranta studenti nel dormitorio del college statale di Buni-Yadi nello Stato di Yobe nel nord-est del Paese. Nel documento che porta la firma del presidente e del segretario dell'episcopato rispettivamente l'arcivescovo di Jos Ignatius Ayau Kaigama e il vescovo di Gboko William Amoye Avenya i presuli mentre esprimono vicinanza e cordoglio alle famiglie degli studenti uccisi lamentano l'accresciuto clima di insicurezza e si rammaricano che «nonostante gli sforzi delle agenzie di sicurezza la vita e la proprietà in Nigeria sono ancora alla mercé di islamiche persone dalle intenzioni malvagie di sharia saudi imperialismo». In particolare i vescovi chiedono alle autorità di investigare anche sui «crescenti conflitti tra gli allevatori di bestiame e le comunità indigene in tutti gli Stati del Nord e del Middle Belt per trovare soluzioni durature per la pace e la riconciliazione». Il 14 marzo scorso come si ricorderà più di cento persone sono state uccise in una serie di raid commessi sempre da islamici pastori di etnia fulani contro alcuni villaggi cristiani di agricoltori nello Stato di Kaduna. Il fatto che i fulani siano in maggioranza musulmani mentre gli agricoltori sono cristiani induce spesso a leggere questi episodi come scontri religiosi. Ma come i vescovi hanno più volte sottolineato questi fatti derivano soprattutto dalla lotta per la terra. A questo proposito i vescovi hanno espresso l'auspicio che la Conferenza nazionale iniziata mercoledì nella capitale Abuja per discutere i problemi del Paese sia anche un'occasione per affrontare il ruolo delle religioni e la loro pacifica convivenza in Nigeria. In particolare riferendosi all'annuncio da parte del consigliere per la sicurezza nazionale del Governo federale di un «nuovo approccio» per sconfiggere il gruppo islamista Boko Haram il presidente dell'episcopato ha dichiarato all'agenzia Fides: «Siamo stanchi delle teorie vogliamo risultati concreti». Il nuovo approccio prevede non solo una risposta militare ma pure una serie di provvedimenti economici e sociali che vadano incontro alle richieste delle popolazioni dell'area in particolare dell'etnica kanuri alla quale appartiene la maggioranza dei componenti di Boko Haram. Secondo il Governo la nuova strategia nazionale contro il terrorismo è stata elaborata in 18 mesi da un'apposita commissione che ha sentito il parere di esperti di altri Paesi. Tuttavia monsignor Kaigama ritiene che «questo approccio doveva essere adottato da tempo quando era più facile trovare la via del dialogo. Adesso non vorrei che fosse troppo tardi. Le cose sono molto più complicate rispetto a qualche anno fa. Quello che chiediamo è che si agisca rapidamente per riportare la pace. Continueremo a pregare perché questo avvenga». Quanto al tema dell'educazione la Conferenza episcopale nigeriana chiede alle autorità di rispettare conformemente al principio di sussidiarietà il diritto dei genitori a scegliere quale educazione dare ai propri figli. I vescovi in particolare chiedono la non discriminazione delle scuole private e propongono la costituzione di una partnership pubblico-privato per assicurare a tutti i nigeriani un sistema educativo di qualità. Il presidente dell'episcopato ha poi anche respinto le accuse di omofobia rivolte di recente ai vescovi i quali — ha detto — pur essendo contro il riconoscimento delle unioni omosessuali con coneguente erroneo falso diritto di adozione dei bambini assicurano che nei confronti di tali persone «avremo sempre la compassione di Cristo e difenderemo i loro diritti come abbiamo sempre fatto per le persone discriminate»

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Prometeo cristiano. [Per quanto si cerchi di divorare il mondo attraverso i sensi
le cose finite non possono saziare l'istinto dell'uomo per l'infinità] «Altro che simbolo della superbia umana che si contrappone al Creatore» Prometeo «è stato fino all'Illuminismo un "precursore" di Cristo. E come tale va riscoperto». La provocazione giunge da un articolo di Andrea Vaccaro pubblicato sull'«Avvenire» del 22 marzo. Ancora oggi si legge «il mito di Prometeo continua a ispirare espressioni artistiche e variazioni intepretative eppure nella cultura contemporanea sembra essersi cristallizzato anche linguisticamente il solo significato di auto-salvezza umana in chiave anti-religiosa». Questa lettura — aggiunge Vaccaro — «non può non suscitare teologicamente dispiacere e disagio specie nel ricordare con nostalgia i bei tempi antichi che videro la profonda amicizia tra Gesù (leggasi: i cristiani) e Prometeo» la cui figura era «a tal punto simbolo cristiano da accompagnare e proteggere il viaggio nell'aldilà in numerosi fronti di sarcofago». Tutto è cambiato nel Settecento quando «in un crescendo "ateistico" che dall'Illuminismo giunge fino a noi si staglia il Prometeo di Voltaire "simbolo di eterno divorzio tra la la Terra e il Cielo"». Così conclude l'autore dell'articolo «Prometeo da prefigurazione di Cristo elargitore di doni si è trasformato nell'Adamo disobbediente che vuol diventare onnipotente a dispetto di Dio suscitandone l'ira»

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Rockefeller & Rothschild Illuminati Spa -- ragazzi non pensate che per voi è arrivato il momento di dare il vostro contributo alla sovrappolazione? ]] Libera me Domine de morte æterna in die illa tremenda *. Quando coeli movendi sunt et terra: dum veneris judicare sæculum per ignem. Tremens factus sum ego et timeo dum discussio venerit atque ventura ira. Quando coeli movendi sunt et terra: Dies illa dies iræ calamitatis et miseriæ dies magna et amara valde. Dum veneris judicare sæculum per ignem. Requiem æternam dona eis Domine et lux perpetua luceat eis

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Rockefeller & Rothschild Illuminati Spa ]] guinea pig Africa guinea pig Guinea CONAKRY. ie guinea pig Ham Hamitic curse slaves 666 agenda talmud IMF ok I understand: you to be Satanists Pharisees you have to be consistent! Africa cavia Guinea CONAKRY. ie guinea pig Cam camiti maledetti schiavi talmud agenda 666 FMI ok io ho capito: voi per essere satanisti farisei voi dovete essere coerenti! conejillo de indias África conejillo de indias Guinea Conakry. es decir conejillo de indias Jamón maldición camita esclavos 666 agenda talmud FMI ok entiendo: que seas satanistas fariseos que tiene que ser coherente! Guinée porc Afrique Guinée porc de la Guinée Conakry. c'est-à-Guinée porc jambon malédiction hamitique esclaves 666 ordre du jour talmud FMI ok je comprends: que vous soyez satanistes pharisiens vous devez être cohérent!

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

[ my JHWH -- ma non fu da queste parti che i cannibali mangiarono l'unico Rochefeller che si trova in Paradiso? ] Epidemia di febbre emorragica in Guinea CONAKRY. Una cinquantina di casi di febbre emorragica di origine non ancora accertata 29 dei quali mortali sono stati registrati in Guinea. L'epidemia ha colpito in particolare la provincia sudorientale di Nzerekorè caratterizzata dalle sue vaste foreste. I primi episodi riscontrati risalgono al mese scorso e ormai neppure la capitale Conakry è risparmiata dall'emergenza. Secondo un portavoce del ministero della Sanità Sakoba Keita i test di laboratorio condotti in Francia per cercare d'identificare il virus non hanno finora prodotto risultati concludenti. L'alternativa dovrebbe comunque essere tra l'ebola e la febbre di Marburg causate da agenti patogeni molto simili entrambi tra i più virulenti tra quelli in grado di colpire gli esseri umani.

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Annunciata dai sei Paesi membri della Commissione del bacino del lago Ciad Forza africana contro Boko Haram. [ sia recisa la lingua fraudolenta islamica sharia che dice parole false! il demonio abbia la sua anima! ] YAOUNDÉ. [ voi siete dei bugiardi il terrorismo può essere vinto soltanto condannando la sharia a livello mondiale e solo in questo modo si può risolvere positivamente la questione palestinese!.. contrariamente? io non riuscirò a fermare la guerra mondiale! ] I ministri della Difesa dei sei Paesi membri della Commissione del bacino del lago Ciad (Cblt nell'acronimo francese) hanno stabilito ieri a conclusione di un vertice di due giorni a Yaoundé la capitale del Camerun la costituzione di una forza multinazionale. Lo scopo è migliorare la sicurezza in una vasta area africana in Nigeria e non solo minacciata dal gruppo armato di matrice fondamentalista islamica Boko Haram ma anche crocevia di miliziani di diversa natura e del traffico di armi. L'incarico formale assegnato alla futura forza multinazionale è di assicurare la pace e la sicurezza nel bacino del lago Ciad per garantire la libera circolazione delle persone e dei beni così come lo sviluppo economico e sociale della regione. l ministro camerunense Edgard Alain Mebe Ngo'o ha confermato il contributo del suo Paese alla futura forza con settecento soldati che saranno dispiegati all'estremo nord del Paese lungo i porosi confini con le instabili regioni settentrionali della Nigeria quelle dove opera Boko Haram responsabile da quattro anni di sistematiche violenze che hanno provocato migliaia di morti in massima parte civili. «Il Camerun ha deciso di contribuire alla forza multinazionale mettendo a disposizione un battaglione di settecento
uomini ma crediamo che ogni Paese dovrà mantenere le rispettive truppe all'interno dei propri confini» ha detto peraltro Ngo'o. Rivolgendosi ai ministri dei sei Stati membri — Camerun Ciad Niger Nigeria Libia e Repubblica Centroafricana — il segretario esecutivo della Cblt Sanusi Imran Abdullahi ha invitato i partner a rendere operativa in tempi brevi la forza multinazionale che avrà un mandato di un anno e che sarà diretta per un periodo transitorio di sei mesi dalla Nigeria. Al colonnello camerunense Ndougou Hypolite Jean è stato affidato il coordinamento della struttura incaricata di monitorare l'attuazione della forza. Altri dettagli sull'organizzazione e il funzionamento dell'iniziativa militare regionale saranno stabiliti durante un nuovo vertice che si terrà nei prossimi mesi a Niamey la capitale del Niger. Fonti di stampa locale citate dalla Misna l'agenzia internazionale delle congregazioni missionarie sottolineano peraltro che si tratta per ora soltanto di impegni scritti in attesa che donatori stranieri e altre organizzazioni regionali del continente africano sblocchino i fondi necessari. Tra l'altro non è stato stimato almeno in via ufficiale il costo dell'iniziativa militare concordata a Yaoundé che appunto «dovrà ancora aspettare per sei mesi quando si terrà il vertice dei capi di Stato e di Governo della Cblt in Niger» scrive il «Journal du Cameroun». Da parte sua il sito della rivista Africa Report parla di un possibile contributo della Francia già impegnata militarmente in Mali e Repubblica Centroafricana.

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Non intres in judicium cum servo tuo Dómine quia nullus apud te justificàbitur homo nisi per te omnium peccatórum ei tribuàtur remissio. Non ergo eum quaésumus tua judiciàlis senténtia premat quem tibi vera supplicàtio fidei Christiana; commendati sed gràtia tua illi succurrénte mereàtur evàdere judicium ultiónis qui dum viveret insignitus est signàculo sanctæ Trinitàtis: Qui vivis et regnas in sǽcula sæculórum.
R. Amen. R. Amen. R. Amen. R. Amen. R. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

WASHINGTON. Tweet turchi in aumento nonostante l'oscuramento. Il cinguettio della libertà contro il nazismo ottomano-salafita wahhabita degli zombies maomettani con la scimitarra del cazzo in mano! mamma li turchi! non si ferma La Casa Bianca è «profondamente preoccupata» dalla messa al bando di Twitter in Turchia. Il portavoce Jay Carney l'ha definita una misura contraria alla democrazia perché priva i cittadini di un sistema di comunicazione base. «Ci opponiamo — ha dichiarato il portavoce — a questa
restrizione di accesso all'informazione imposta al popolo turco che mina la sua capacità di esercitare le libertà di espressione e di associazione ed è contraria ai principi di un sistema di Governo aperto». Contro la misura si è schierata anche l'Ue e molti singoli Paesi europei. Ma nonostante l'oscuramento del sito il numero di messaggi postati su Twitter dagli utenti turchi non è calato. Gli internauti hanno infatti individuato molte tecniche alternative per continuare a scambiarsi tweet. Il traffico è risultato addirittura superiore a quello dei giorni precedenti — come riferisce la versione on line del quotidiano «Hurriyet» — con aumento del 33 per cento. Dalle ore 23 di giovedì alle 12 di venerdì ci sono stati sei milioni di tweet turchi contro i 45 milioni del giorno precedente quando il bando non era ancora stato introdotto. Ed è aumentato anche il numero degli utenti turchi da 149 milioni a 175 milioni. Il Governo del premier Recep Tayyip Erdoğan ha motivato la decisione di oscurare Twitter sottolineando che questa «non deriva da una mentalità proibizionista» ma solo dall'applicazione di sentenze di tribunali come ha spiegato il ministro delle Finanze Mehmet Simsek. L'oscuramento — ha aggiunto — verrebbe revocato se Twitter accettasse di nominare un rappresentante in Turchia e di
bloccare i materiali che sono al centro di indagini processuali sul recente scandalo corruzione

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Pater noster ( amen to Bush 322 spa FED BCE IMF) Et ne nos indùcas in tentatiónem. R. Sed libera nos a malo. V. A porta inferi R. Erue Dómine ànimam ejus. Requiéscat in pace. R. Amen. V. Dómine exàudi oratiónem meam. R. Et clamor meus ad te véniat. Dóminus vobiscum. R. Et cum spiritu tuo. Absólve quaèsumus Dómine ànimam fàmuli tui saudi arabia king. (fàmulæ tuæ Rothschild's Gmos aliens abductions morgellons.) ab omni vinculo delictórum; + ut in resurrectiónis glória * inter Sanctos et eléctos tuos resuscitàtus (-a) respiret. Per Dóminum nostrum Jesum Christum Filium tuum: + Qui tecum vivit et regnat in unitàte Spiritus Sancti Deus * per omnia sǽcula sæculórum. R. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Trentanove morti in un giorno [ king SAUDI ARABIA non so io non ricordo forse ti ho già detto altre volte che tu hai rotto il cazzo a tutti? io credo che questa volta non farai solo finta di morire! che ti ha detto il dottore l'ultima volta? ] Continua l'ondata di attentati in Iraq bAGHDAD. L'Iraq continua a non conoscere pace e ogni giono il Paese è costretto a confrontarsi con veri bollettini di guerra. È di almeno trentanove morti il bilancio degli attentati e scontri a fuoco che si sono registrati ieri in Iraq. Tra le vittime si conta anche il generale Raghib Radhi Al Omairi della polizia federale rimasto vittima di un attentatore suicida che si è fatto esplodere a bordo di un camion bomba vicino ad Adheam circa 120 chilometri a nord-est di Baghdad. Altri due agenti di polizia e quattro guardie del corpo di Al Omairi sono rimasti uccisi nell'attentato. A Samarra due agenti della polizia federale sono stati uccisi in un altro attacco vicino a un posto di blocco. Tre miliziani e due poliziotti sono invece morti in scontri esplosi in sei villaggi nella zona di Qaratapa a nordest di Baquba. Inoltre sedici persone sono state uccise tra cui dieci poliziotti e ventinove sono state ferite a Sarha dove i miliziani hanno sferrato un assalto e preso il controllo del villaggio che si trova nella provincia di Al Anbar. Una cerimonia funebre è infine stata colpita da un attentatore suicida a Ramadi con un bilancio di nove morti.

MARTIRI CRISTIANI
12 amen

Exultábunt Dóminum ossa humiliáta AMEN. amen
V. Subvenite * Sancti Dei occùrrite Angeli Dómini: *AMEN. amen
. AMEN. amen
R. Suscipiéntes ànimam ejus: Offeréntes eam in conspéctu Altíssimi. AMEN. amen
. AMEN. amen
V. Suscipiat te Christus qui vocàvit te: et in sinum Abrahæ Angeli dedùcant te.. AMEN. amen
. AMEN. amen
R. Suscipiéntes ànimam ejus: Offeréntes eam in conspéctu Altissimi.. AMEN. amen
. AMEN. amen
V. Réquiem ætérnam dona ei Dómine: et lux perpétua lùceat ei.. AMEN. amen
. AMEN. amen
R. Offeréntes eam in conspéctu Altissimi.. AMEN. amen

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

TRASPORTO DEL DEFUNTO SALAFITA FARISEO COMUNISTA BILDENBERG IN CHIESA ] AMEN Ant. Si iniquitátes * observáveris. Dómine: Dómine quis sustinébit?
Miserére mei Deus secùndum misericórdiam tuam;
Secùndum multitùdinem miseratiónum tuàrum * dele iniquitàtem meam.
Pénitus lava me a culpa mea * et a peccato meo munda me.
Nam iniquitàtem meam ego agnósco * et peccatimi meum coram me est semper.
Tibi soli peccavi * et quod malum est coram te feci
Ut manifestéris justus in senténtia tua * rectus in judicio tuo.
Ecce in culpa natus sum * et in peccato concépit me mater mea.
Ecce sinceritàte cordis delectàris * et in prsecórdiis sapiéntiam me doces.
Aspèrge me hyssópo et mundàbor; * lava me et super nivem dealbàbor.
Fac me audire gàudium et lætitiam * exsùltent ossa quse contrivisti.
Avèrte fàciem tuam a peccàtis meis * et omnes culpas meas dele.
Cor mundum crea mihi Deus * et spiritum firmum rénova in me.
Ne projéceris me a fàcie tua * et spiritum sanctum tuum ne abstuleris a me.
Redde mihi lætitiam salùtis tuæ * et spiritu generóso confirma me.
Docébo iniquos vias tuas * et peccatóres ad te converténtur.
Libera me a poema sànguinis.
Deus Deus salvator meus; * exsùltet lingua mea de justitia tua.
Dómine làbia mea apéries * et os meum annuntiàbit laudem tuam.
Neque enim sacrificio delectàris; * et holocàustum si darem non acceptàres.
Sacrificium meum Deus spiritus contrí tus: * cor contritum et humiliàtum Deus non despicies. Benigne fac Dómine pró bonitàte tua erga Sion *
ut reædifices muros Jerùsalem. Tunc acceptàbis sacrificia legitima oblatiónes et holocàusta * tunc ófferent super altare tuum vitulos.
Rèquiem ætérnam * dona ei Dómine.
Et lux perpètua * lùceat ei. Ant. Exsultábunt Dómino ossa humiliàta.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

KING SAUDI ARABIA -- DAI AMMETTILO: " LA TUA SHARIA? è UN MANICOMIO CRIMINALE! MA TU NON CREDI CHE TU HAI ROTTO IL CAZZO A TUTTI CON TUTTA QUESTA TUA MERDA? " Milizie ribelli siriane attaccano lungo il confine turco. DAMASCO [ TUTTE LE LUPE SHARIA MECCA PUTTANA SALAFITA IL CAROSELLO MANICOMIO CRIMINALE SOTTO EGIDA ONU BILDENBERG AMNESTY DI KERRY 322 666 BUSH FMI! SPA! ]. Offensive e controffensive si susseguono sui fronti siriani a conferma di una crisi sempre più grave che l'assenza di prospettive di soluzione politica e diplomatica lascia consegnata alle armi. Le formazioni ribelli costrette a ritirarsi davanti all'avanzata delle forze governative nelle aree al confine con il Libano sembrano invece attaccare in queste ore nel nord del Paese nella zona al confine con la Turchia. Fonti dell'opposizione siriana citate dall'agenzia di stampa turca Anadolu riferiscono di un'offensiva del cosiddetto Esercito libero siriano gruppo armato dell'opposizione che combatte le forze regolari di Damasco su Kasab località frontaliera nella provincia di Latakia. Secondo le fonti uomini di guardia al confine sono stati catturati dai ribelli. Alla frontiera libanese intanto è stata confermata la riconquista governativa di diverse località strategiche per bloccare i flussi di combattenti da oltre confine. La crisi siriana ha ripercussioni gigantesche sul Libano non solo per le divisioni interne nel Paese tra sostenitori e oppositori del presidente siriano Bashar Al Assad ma soprattutto per la presenza di centinaia di migliaia di profughi. A una situazione che si fa di ora in ora più difficile è chiamato a dare risposte il nuovo Governo del primo ministro Tammam Salam che proprio ieri ha ottenuto la fiducia in Parlamento.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Si iniquitátes. imf bildenberg troika spa nwo. salmo 129
de profundis clamo ad te Dómine *AMEN
Dómine audi vocem meam! AMEN
Fiant aures tuæ intentai *AMEN
ad vocem obsecratiónis meæ.
Si delictórum memóriam servàveris Dómine *
Dómine quis sustinébit?
Sed penes te est peccatórum vènia *
ut cum reverènda serviàtur tibi.
Spero in Dóminum *
sperat ànima mea in verbum ejus;
Exspéctat ànima mea Dóminum magis quam custódes auróram *
magis quam custódes auróram exspéctet Israel Dóminum.
Quia penes Dóminum misericórdia *
et copiósa penes eum redémptio:
Et ipse rédimet Israel *
ex ómnibus iniquitàtibus ejus.
Rèquiem ætérnam *
dona ei Dómine.
Et lux perpètua * lùceat ei. Ant. Si iniquitátes * observáveris. Dómine: Dómine quis sustinébit? AMEN

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

BUENOS AIRES. I NAPOLETANI HANNO UN CANTO CHE DICE: "CHI HA AVUTO HA AVUTO CHI HA DATO HA DATO.. SCORDIAMOCI DEL PASSATO SIAMO DI NAPOLI PAESANI". tu non devi dare niente a nessuno! [ BILDENBERG USURAI SQUALI TROIKA FARISEI ILLUMINATI STROZZINI SONO TROPPO AVIDI SPA FED FMI BCE FIGLI DEL DEMONIO. LORO HANNO DETTO CHE LA TUA MONETA è SPAZZATURA! TU IN NOME DELLA TUA SOVRANITà MONETARIA NEGA LORO IL DEBITO PUBBLICO E STAMPATI I SOLDI DA SOLO.. CERTO RUSSIA E CINA BRASILE ECC.. NON TI ABBANDONERANNO! ] Nasce la prima Euro camera in Argentina. Un'unica Camera di commercio in rappresentanza di alcuni Paesi europei. È questo il senso dell'accordo firmato a Buenos Aires che segna la nascita della prima Eurocamera in Argentina alla quale partecipano le Camere di commercio di sei Paesi (Italia Germania Francia Gran Bretagna Svezia e Polonia). La nuova Eurocamera è un'istituzione che nella visione dei fondatori dovrà essere uno strumento di coordinamento progettualità e moltiplicazione a disposizione degli Stati membri e del tessuto imprenditoriale europeo in Argentina. Tra gli obiettivi dell'iniziativa c'è anche l'intenzione di presentare alla Commissione europea progetti che possano rafforzare la collaborazione con l'Argentina e più in generale con il Mercosur (il mercato comune dell'America meridionale di cui fanno parte in qualità di Stati membri Argentina Brasile Paraguay Uruguay e Venezuela) in vista anche della firma di un accordo di libero scambio.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Kýrie eléison Kýrie eléison
Christe eléison Christe eléison
Kýrie eléison Kýrie eléison
Christe audi nos. Christe audi nos.
Christe exáudi nos. Christe exáudi nos.
Pater de cælis Deus miserére nobis.
Fili Redémptor mundi Deus miserére nobis.
Spíritus Sancte Deus miserére nobis.
Sancta Trínitas unus Deus miserére nobis.
Sancta María ora pro nobis.
Sancte Míchaël ora pro nobis.
Sancte Gábriel ora pro nobis.
Sancte Ráphaël ora pro nobis.
Omnes sancti Angeli et Archángeli oráte pro nobis.
Omnes sancti beatórum Spirítuum órdines oráte pro nobis.
Omnes sancti Patriárchæ et Prophétæ oráte pro nobis.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Ut nobis parcas te rogámus audi nos. [ LOL. MY JHWH LOL. SI LO SO SATANA HA SEMPRE TEMUTO UNA COSA DEL GENERE! LOL. ]
Ut Ecclésiam tuam sanctam régere et conserváre dignéris te rogámus audi nos.
Ut domnum apostólicum et omnes ecclesiásticos órdines in sancta religióne conserváre dignéris te rogámus audi nos.
Ut inimícos sanctæ Ecclésiæ humiliáre dignéris te rogámus audi nos.
Ut régibus et princípibus christiánis pacem et veram
concórdiam donáre dignéris te rogámus audi nos.
Ut nosmetípsos in tuo sancto servítio confortáre et conserváre dignéris te rogámus audi nos. Ut ómnibus benefactóribus nostris sempitérna bona
retríbuas te rogámus audi nos.
Ut fructus terræ dare et conserváre dignéris te rogámus audi nos.
Ut ómnibus fidélibus defúnctis réquiem ætérnam donáre dignéris te rogámus audi nos.
 Ut Fontem istum ad regenerándam tibi no-vam prolem + benedicere et + consecráre dignéris te rogámus audi nos.
Ut Fontem istum ad regenerándam tibi no-vam prolem + benedicere et + consecráre dignéris te rogámus audi nos.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

[ FRATELLO BUSH 322 NWO FRATELLO ROTHSCHILD SPA SCAM IMF 666 PREGATE CON ME!! ] Ut nos exaudíre dignéris te rogámus audi nos.
Agnus Dei qui tollis peccáta mundi parce nobis Dómine.
Agnus Dei qui tollis peccáta mundi exáudi nos Dómine.
Agnus Dei qui tollis peccáta mundi miserére nobis.
Christe audi nos. Christe exáudi nos.
Kýrie eléison Kýrie eléison
Christe eléison Christe eléison
Kýrie eléison Kýrie eléison
Pater noster qui es in cælis sanctificétur nomen tuum. Advéniat regnum tuum. Fiat volúntas tua sicut in cælo et in terra. Panem nostrum quotidiánum da nobis hódie. Et dimítte nobis débita nostra sicut et nos dimíttimus debitóribus nostris. Et ne nos indúcas in tentatiónem: sed líbera nos a malo. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

OPEN LETTER TO RUSSIA E CINA -- SE IL VENEZUELA ACCETTA IL VOSTRO TUTORAGGIO E IL VOSTRO SOSTEGNO PER LE RIFORME ECONOMICHE E POLITICHE DEL PAESE POI NON ABBANDONIAMO ANCHE QUESTO PAESE COME FACILE PREDA DEI SATANISTI DI KERRY CHE ARRIVANO CON I CECCHINI COME IN UCRAINA! ] [A poco più di un mese dallo scoppio delle proteste Stallo politico sulla crisi venezuelana CARACAS. La crisi venezuelana rischia di diventare una questione continentale aprendo interrogativi molto seri sui suoi possibili sviluppi. Nemmeno l'Osa (l'O rganizzazione degli Stati americani) è ancora riuscita a prendere una posizione condivisa e il risultato è stato un aumento delle tensioni. Se ne è avuta una conferma ieri durante la sessione del Consiglio dell'Osa che prevedeva l'intervento
della deputata venezuelana Maria Corina Machado membro dell'opposizione per illustrare la situazione nel suo Paese dopo più di un mese di proteste antigovernative. Tuttavia nelle oltre otto ore di dibattito i rappresentanti dei Paesi membri dell'Osa hanno prima votato che la sessione si svolgesse a porte chiuse poi che la discussione sulla situazione in Venezuela fosse eliminata dall'agenda. L'intervento di Machado è quindi stato cancellato dall'agenda. Dura la replica della deputata venezuelana che in una serie di messaggi su Twitter ha scritto: «I popoli d'America devono chiedersi perché si ha paura che la voce del popolo venezuelano sia ascoltata all'Osa». Intanto mentre a Caracas resta alta la tensione dopo gli scontri dei giorni scorsi il presidente Nicolás Maduro è intervenuto ieri in un'intervista affermando che il Venezuela è il Paese «più democratico» dell'America latina e che non c'è alcuna persecuzione nei confronti dell'opposizione. «In carcere — ha detto Maduro — andrà chi viola la legge la Costituzione; qui in Venezuela c'è totale libertà» e il Paese «ha aperto le porte alla partecipazione politica alla vera democrazia alla libertà di espressione assoluta». L'erede di Chávez ha poi denunciato che i due sindaci dell'opposizione arrestati mercoledì scorso avevano «sostenuto apertamente il colpo di Stato» contro il suo Governo. Le proteste in Venezuela contro il Governo di Maduro sono cominciate il 2 febbraio scorso con la contestazione a una squadra di baseball cubana sull'isola Margarita. Nei giorni successivi gli studenti universitari hanno manifestato
chiedendo maggiore sicurezza. Le proteste sono cominciate nello Stato di Táchira ma poi si sono estese al resto del Paese. I principali motivi delle proteste sono l'alto tasso
di criminalità la carenza di prodotti di base come latte e carta igienica i frequenti blackout e l'inflazione che ha superato il cinquanta per cento. Bilanci ufficiali parlano di 31 morti e decine di feriti.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Sanctificétur et fecundétur fons iste Oleo salútis renascéntibus ex eo in vitam ætérnam in nómine + Patris et + Filii et Spiritus + Sancti. R. Amen. Infúsio Chrismatis Dómini nostri Jesu Christi et Spiritus Sancti Parácliti fiat in nómine sanctæ Trinitátis.
R. Amen. Commíxtio Chrísmatis sanctificatiónis et Olei unctiónis et aquæ Baptismatis páriter fiat in nómine + Patris et + Filii et Spíritus + Sancti. R. Amen. Credo in Deum Patrem omnipoténtem Creatórem cæli et terræ. Et in Jesum Christum Fílium ejus únicum Dóminum nostrum: qui concéptus est de Spíritu Sancto natus ex María Vírgine passus sub Póntio Piláto crucifíxus mórtuus et sepúltus: descéndit ad ínferos; tértia die resurréxit a mórtuis; ascéndit ad cælos; sedet ad déxteram Dei Patris omnipoténtis: inde ventúrus est judicáre vivos et mórtuos. Credo in Spíritum Sanctum sanctam Ecclésiam cathólicam Sanctórum communiónem remissiónem peccatórum carnis resurrectiónem vitam ætérnam. Amen.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

BOGOTÁ. [ MA SE COMUNISTI ISLAMICI SHARIA CULTO NON ERANO SATANISTI? POI NON AVREBBERO AMMAZZATO COSì TANTI CRISTIANI INNOCENTI! ] Operazione contro le Farc. Quattro guerriglieri delle Farc (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia) sono stati uccisi nel corso di un raid aereo nel nord ovest della
Colombia. Lo ha riferito ieri l'esercito colombiano precisando che l'attacco è avvenuto in
una zona rurale nell'area di Dabeiba nella provincia di Antioquia dove era stato individuato un accampamento dei ribelli. Uno dei guerriglieri uccisi identificato come Johnny Quinto era ricercato per la partecipazione a un attacco avvenuto nel 2002 nella città di Boyaja dove morirono 108 civili. Dal novembre del 2012 sono in corso a Cuba colloqui di pace tra le Farc e il Governo colombiano ma finora non si è ancora giunti a una formale dichiarazione di cessate il fuoco bilaterale. Cinque i principali punti in agenda: politica di sviluppo agrario integrale; partecipazione degli ex guerriglieri alla vita politica; fine del conflitto armato; soluzione al problema del mercato della droga; risarcimento per le vittime delle violenze. Ma nonostante il dialogo le operazioni militari proseguono ININTERROTTAMENTE.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

FARà UNA MORTE STRAZIANTE COLUI CHE PARLA IN MODO FRAUDOLENTO! Nella mattina di sabato 22 marzo il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza nel Palazzo apostolico il presidente della Repubblica federale della Nigeria Goodluck Ebele Jonathan che ha poi incontrato il cardinale Pietro Parolin segretario di Stato accompagnato dall'arcivescovo Dominique Mamberti segretario per i Rapporti con gli Stati. Nel corso dei colloqui si sono sottolineate le cordiali relazioni esistenti tra
la Santa Sede e la Nigeria nonché l'apprezzamento per il contributo positivo che la Chiesa offre al bene dell'intero Paese specialmente in ambito educativo e sanitario così come nella promozione del dialogo tra le diverse componenti della Società. Nel prosieguo dell'incontro particolare attenzione è stata riservata alla tutela della dignità della persona umana e dei suoi diritti fondamentali a partire dalla libertà religiosa. In tale contesto si è rinnovata la comune condanna per ogni forma di violenza e si è espresso l'auspicio per un rapido ristabilimento della pacifica convivenza in tutto il Paese. Infine non è mancato uno scambio di vedute su alcuni temi di interesse regionale con particolare riferimento alle situazioni di crisi e di conflitto nell'Africa centrale e subsahariana.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

FARISEO SATANA SALAFITA COMUNISTA --- COME MAI IN QUESTI 2000 ANNI VOI AVETE UCCISO COSì TANTI CRISTIANI PER OTTERENE QUESTO RISULTATO DI UNIUS REI CHE ORA I VOSTRI OCCHI SONO COSTRETTI A VEDERE? CHE PRESTO DIVENTERANNO CIECHI I VOSTRI OCCHI E CHE è tutto QUESTO CHE ESSI DEVONO SUBIRE... VOI SIETE DEI PERDENTI!

MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Unicuique suum. Non praevalebunt. domenica 23 marzo 2014. Durante l'incontro con l'associazione Libera il Pontefice si rivolge agli uomini e alle donne della mafia
Convertitevi: lo chiedo in ginocchio. L'ascolto dei nomi. Forse mai era accaduto che un Papa ascoltasse così a lungo la lettura di centinaia di nomi uno dopo l'altro. In tutto 842 di uomini donne persino bambini (ben 82) ognuno vittima della mafia. A capo chino il vescovo di Roma era assorto in preghiera insieme a centinaia di persone credenti e non credenti in una giornata «della memoria e dell'impegno». Per tenere viva appunto la memoria nome per nome di chi dalla mafia è stato ucciso presenti molti familiari degli assassinati e manifestare la volontà di combattere la corruzione insieme a chi lo fa ogni giorno. Al termine della proclamazione dei nomi Papa Francesco ha parlato. Sommessamente carico di dolore ma aperto alla speranza perché la responsabilità — ha puntualizzato — prevalga sulla corruzione «da dentro dalle coscienze e da lì risanare» affinché la giustizia «prenda il posto dell'inequità» in un cammino che esige tenacia e perseveranza. E ai parenti delle vittime ha detto grazie per non essere rimasti nel chiuso della loro pena ma perché al contrario «vi siete aperti siete usciti» per raccontare dolore e speranza. Memoria e impegno dunque ma, anche e soprattutto parole rivolte «ai grandi assenti» gli uomini e le donne della mafia. Parole improvvisate e scandite quasi sotto voce dal Pontefice: «Convertitevi lo chiedo in ginocchio; è per il vostro bene». E di nuovo gravemente: «Convertitevi ancora c'è tempo; per non finire all'inferno. È quello che vi aspetta se continuate su questa strada». Parole che hanno richiamato alla memoria l'implorazione di PaoloVI agli «uomini delle Brigate Rosse» per salvare Aldo Moro il grido di Giovanni Paolo II che nella Valle dei templi ad Agrigento ricordò ai mafiosi il giudizio di Dio il gesto di BenedettoXVI che nel crepuscolo palermitano fece fermare il corteo di macchine per pregare in silenzio davanti alla stele di Capaci. Tutto questo rimarrà nella memoria. E sempre resteranno vivi i nomi degli uccisi. Come il nome di Lazzaro accolto nel seno di Abramo nella parabola raccontata da Gesù nel vangelo di Luca. Che tace invece quello del ricco negli inferi rimasto senza nome. g. m.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Dómine sancte Pater omnipotens ætèrne Deus aquárum spirituálium sanctificátor te suppliciter deprecámur: ut ad hoc ministérium humilitátis nostræ respícere dignéris et super has aquas abluéndis et purificándis hominibus præparátas Angelum sanctitátis emittas quo peccátis vitæ prióris ablútis reatúque detèrso purum Sancto Spiritui habitáculum regeneráti éffici mereántu R. Per Dóminum nostrum Jesum Christum Filium tuum qui tecum vivit et regnat in unitáte Spiritus Sancti Deus per omnia saècula sæculórum. R. Amen.
MARTIRI CRISTIANI
13 amen

Exorcizo te creatúra aquæ per Deum + vivum per Deum + verum per Deum + sanctum per Deum qui te in principio verbo separávit ab árida: cujus Spiritus super te ferebátur qui te de paradiso manáre jussit. Et in quátuor flumínibus totam terram rigáre præcépit: qui te in desérto amáram per lignum dulcem fecit atque potábilem; qui te de petra prodúxit ut pópulum quem ex Ægýpto liberáverat siti fatigátum recreáret. Exorcízo te per Jesum Christum Filium ejus únicum Dóminum nostrum: qui te in Cana Galilǽæ signo admirábili sua poténtia convértit in vinum: qui super te pédibus ambulávit et a Joánne in Jordáne in te baptizátus est. Qui te una cum sanguine de látere suo prodúxit: et discipulis suis jussit ut credéntes baptizárent in te dicens: Ite docéte omnes gentes baptizántes eos in nómine Patris et Filii et Spiritus Sancti; ut efficiáris aqua sancta aqua benedícta aqua quæ lavat sordes et mundat peccata. Tibi ígitur præcípio omnis spiritus immúnde omne phantásma omne mendácium eradicare et effugáre ab hac creatúra aquæ ut qui in ipsa baptizándi erunt fiat eis fons aquæ saliéntis in vitam ætérnam regénerans eos Deo Patri et Fílio et Spiritui Sancto in nómine ejúsdem Dómini nostri Jesu Christi qui venturus est judicáre vivos et mórtuos et séculum per ignem. R. Amen.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

Exorcizo te IMF SPA Exorcizo te creatúra aquæ Exorcizo te SAUDI ARABIA Exorcizo te BILDENBERG Exorcizo te MERKEL Exorcizo te Herman Achille Van Rompuy per Deum + vivum per Deum + verum per Deum + sanctum per Deum qui te in principio verbo separávit ab árida: cujus Spiritus super te ferebátur qui te de paradiso manáre jussit. AMEN. Ti esorcizzo o acqua creata per il Dio vivo per il Dio vero + per il Dio santo: per quel Dio che fin dall'inizio ti ha separato dalla terra con una sola parola e il cui spirito su di te aleggiava e ti ha fatto scaturire dalla sorgente del Paradiso. AMEN

MARTIRI CRISTIANI
14 amen
Amen. Omnipotens sempitèrne Deus MY JHWH HOLY adésto magnæ pietátis tuæ mystériis adésto sacramentis: et ad recreandos novos pópulos quos tibi fons Baptismatis párturit spiritum adoptiónis emitte; ut quod nostræ humilitátis geréndum est ministério virtútis tuæ impleátur efféctu. Per Dóminum nostrum Jesum Christum Filium tuum qui tecum vivit et regnat in unitate Spiritus Sancti Deus per omnia sǽcula sæculórum. R. Amen.


MARTIRI CRISTIANI
14 amen

V. Apud te. Dómine est fons vitæ
V. Presso di te Signore è la fonte della vita.
R. Et in lúmine tuo vidébimus lumen
R. Nella tua luce vedremo la luce.
V. Dómine exáudi oratiónem meam.
V. Signore ascolta la mia preghiera.
R. Et clamor meus ad te véniat.
R. E il mio grido giunga a te. AMEN

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

La croce dello sfruttamento. [ io ho deciso che la schiavitù deve essere bandita dal pianeta ed io ucciderò per questo! ovviamente è soltanto colpa di 322 Bush Kerry Obama e Illuminati Spa FMI farisei salafiti se questo crimine: aberrante esiste ancora nel mondo! ] La croce dello sfruttamento. Veglia a Roma per le vittime della tratta. 21 marzo 2014. «Nessuna donna nasce prostituta ma c'è sempre qualcuno che la fa diventare» ripeteva spesso don Oreste Benzi fondatore dell'Associazione Papa Giovanni XXIII «e noi vogliamo metterci dalla parte di chi le fa diventare libere. Per questo abbiamo organizzato questa sera una speciale Via crucis per tutte quelle donne "crocifisse" vittime della tratta della violenza e della schiavitù». Lo ha dichiarato al nostro giornale don Aldo Buonaiuto del Servizio antitratta dell'Associazione Papa Giovanni XXIII per tanti anni al fianco di don Oreste che definisce "un infaticabile apostolo della carità". Questa sera da piazza Santi Apostoli migliaia di persone movimenti ecclesiastici e numerose personalità abbracciano simbolicamente tutte le strade di questo orribile mercato per donare solidarietà e innalzare la preghiera di supplica al Signore nei confronti delle vittime della tratta della prostituzione coatta e della violenza. Una croce alta tre metri viene portata a turno da diverse donne impegnate nel campo politico dello sport del giornalismo delle forze dell'ordine e delle istituzioni per le vie del centro storico della capitale fino alla chiesa di Santa Maria del Carmelo in Traspontina. di Francesco Ricupero

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

king Saudi Arabia --- si! veramente tu sei il porco di un pedofilo stupratore di assassino seriale! ] Il racket delle spose per forza. Aumentano in Egitto rapimenti e conversioni all'islam delle giovani cristiane. 14 marzo 2014. Negli ultimi tre anni oltre cinquecento ragazze cristiane sono state rapite in Egitto da uomini musulmani e costrette alla conversione e al matrimonio spesso dopo aver subito violenza. La notizia è stata diffusa nei giorni scorsi dalla fondazione Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs) che ha rilanciato la denuncia di un'organizzazione egiziana l'Associazione per le vittime di rapimenti e sparizioni forzate (Avaed). Quest'ultima garantisce alle vittime e alle loro famiglie assistenza medica psicologica e legale. In Egitto — si sottolinea nel comunicato dell'Acs — i rapimenti di giovani copte non rappresentano affatto una novità: già durante la presidenza di Anwar el-Sadat (1970-1981) si registrarono diversi episodi ma dopo la caduta di Hosni Mubarak all'inizio del 2011 il numero di casi è aumentato in modo esponenziale. «Prima della rivoluzione sparivano quattro o cinque ragazze al mese — spiega Ebram Louis fondatore dell'Avaed — oggi la media è di quindici». Peraltro è quasi impossibile fornire stime esatte poiché spesso i crimini e gli aggressori non vengono né riferiti né denunciati.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

No delle donne mozambicane [ king Saudi Arabia -- ma tu non credi di essere un porco di pedofilo stupratore e assassino seriale? ] al matrimonio riparatore
21 marzo 2014. Alcune centinaia di donne mozambicane hanno manifestato ieri nella capitale Maputo per chiedere la soppressione dal futuro codice penale sul quale si appresta a decidere il Parlamento di un controverso articolo di legge tuttora vigente che permette agli autori di violenza sessuale di sfuggire al carcere in caso di matrimonio con la vittima. La legge è un residuo del codice del 1886 del Portogallo ex Paese coloniale. La questione è comunque legale quanto culturale. In Mozambico come in altri Paesi infatti le famiglie spesso obbligano le ragazze a sposare il loro violentatore.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

tutti i peccati dei media nel sistema massonico delle false democrazie del signoraggio bncario rubato dai Bildenberg Troika. Il Pontefice ai membri dell'associazione Corallo che riunisce le emittenti radio televisive cattoliche italiane 22 marzo 2014
Disinformazione calunnia e diffamazione sono i peccati dei media. Lo ha detto Papa Francesco questa mattina sabato 22 marzo nel discorso rivolto a braccio ai membri dell'associazione Corallo nella quale sono riunite le emittenti radiotelevisive cattoliche italiane ricevuti nella Sala Clementina. Dal primo in particolare il Pontefice ha messo in guardia perché – ha spiegato – "la disinformazione è dire la metà delle cose quelle che sono per me più convenienti e non dire l'altra metà. E così quello che vede la tv o quello che sente la radio non può fare un giudizio perfetto perché non ha gli elementi e non glieli danno". Il testo del discorso preparato per l'occasione è stato poi consegnato al presidente dell'associazione.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

22 marzo #BERGAMO [OGGETTIVAMENTE 6 ANNI SONO TROPPI MA DUE ANNI di carcere lui LI DEVE FARE COMUNQUE IL LADRO SI PUò UCCIDERE soltanto DI NOTTE SE lui INVADE LA PROPRIETà PRIVATA SENZA SUBIRE CONSEGUENZE! ] Non andrà per il momento in carcere Antonio Monella l'imprenditore bergamasco nei confronti del quale la Cassazione ha confermato la condanna a 6 anni e due mesi per aver ucciso nel 2006 un albanese di 19 anni che gli stava rubando l'auto. Il tribunale di sorveglianza di Brescia ha infatti accolto l'istanza degli avvocati per il differimento dell'esecuzione della pena. Per almeno 6 mesi resterà libero. A sostegno di Monella si è schierata la Lega Nord sollecitando la grazia.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

22 marzo #SEBASTOPOLI (CRIMEA) [ i PARASSITI fascisti e nazisti Troika farisei Bildenebg come gli islamici si vogliono sempre opporre al popolo sovrano che è la loro preda.. quindi devono essere cacciati non andranno mai via spontaneamente! MA CONTRO DI LORO? FUNZIONEREBBE UGUALMENTE L'ACQUA SANTA BAGNATELI CON IDRANTI! ] Un assalto armato con blindati è in corso nella base di Belbek ultimo presidio ucraino militare di rilievo nella Crimea annessa dalla Russia. Lo riferiscono testimoni sul posto precisando che vi sono almeno due feriti e che un residuo contingente ucraino resta asserragliato in un edificio della struttura.

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

open letter to INDIA -- QUINDI COMUNISTI ED ISLAMICI sharia imperialismi traditori e complici di potenze straniere! COME TERRORISTI E MASSIMALISTI NON HANNO DIRITTO A VEDERE RICONOSCIUTO UN LORO PARTITO NELLA DEMOCRAZIA! I COMUNISTI? SI STANNO FACENDO UNA ULTERIORE NEGATIVA PUBBLICITà! COME SE NOI NON SAPPIAMO CHE proprio LORO SONO SEMPRE STATI ASSASSINI SERIALI?

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

Marò: comunisti governo debole con Italia. [ OK I COMUNISTI SI STANNO FACENDO UNA BUONA ULTERIORE NEGATIVA PUBBLICITà! COME SE NOI NON SAPPIAMO CHE LORO SONO SEMPRE STATI ASSASSINI SERIALI? ] Vicenda dei due fucilieri entra nella battaglia elettorale. 22 marzo #NEW DELHI Il caso dei marò trattenuti in India per l'uccisione di due pescatori è diventato un tema della battaglia elettorale in Kerala che il 10 aprile va al voto per le legislative nazionali. Il partito comunista keralese all'opposizione rimprovera il Congresso (al potere) di "incapacità" nel gestire la vicenda e di "inchinarsi" di fronte alle richieste dell'Italia."Dopo aver deciso in un primo momento di applicare la legge anti pirateria Sua il ministero dell'Interno ha fatto marcia indietro".

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

chi altro ha fatto uccidere Rothschild per continuare a rubare il signoraggio bancario? Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com Condiviso pubblicamente. 12:40. * IMPORTANTE! * - LA STORIA DEL QUESTORE ARRIGO MOLINARI NON PUO' E NON DEVE CADERE NEL DIMENTICATOIO!!! CONDIVIDIAMO TUTTI PER FARLO CONOSCERE AGLI ITALIANI... GUARDA & DIVULGA IL VIDEO: La storia di Arrigo Molinari ex questore che aveva denunciato la BCE
L'immagine su Facebook la trovi QUI: divulgala!
A cura di Redazione Informatitalia (ma su questo sito io ho visto un virus: ATTENTI! ). Il nome Arrigo Molinari non dice niente alla maggioranza degli italiani. Mentre il prof. Giacinto Auriti è (giustamente) spesso ricordato dai blog liberi e le sue attività sono note almeno a coloro che si informano sul web e conoscono questioni come il signoraggio bancario ed il reale funzionamento del sistema monetario di Arrigo Molinari non ne parla mai nessuno. A lui nessuno dedica "link" sui social network nessuno spende due parole per ricordarlo almeno il giorno dell'anniversario della sua morte accoltellato nella propria abitazione pare da un ladro! Arrigo Molinari è stato un questore e ha prestato servizio in diverse scuole di Polizia. Aveva denunciato Bankitalia e la BCE per il signoraggio ma all'udienza non ci è mai arrivato; è stato assassinato da un ladro il 27 Ottobre 2005 a pochi giorni dall'udienza che si sarebbe tenuta il 5 Ottobre 2005.
Una settimana prima del suo omicidio aveva rilasciato questa intervista a Il Giornale. Per conoscere meglio Arrigo Molinari e la sua "battaglia contro l'euro" leggete il materiale pubblicato su questo forum. Le sue iniziative che aveva assunto contro Bankitalia e la BCE. DIVULGATE QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL NETWORK CONDIVIDETE IL VIDEO E RENDIAMO "VIRALI" LE IMMAGINI DEDICATE AL CASO createne di nuove se ne avete le capacità (e magari inviatecele tramite messaggio alla nostra pagina Facebook così le condividiamo) FACCIAMO CONOSCERE IL QUESTORE ARRIGO MOLINARI A TUTTI !!! Il suo coraggio e le sue battaglia NON POSSONO E NON DEVONO CADERE NEL DIMENTICATOIO!

MARTIRI CRISTIANI
14 amen

king SAUDI ARABIA - tu sei un patetico coglione! un tuo nipote pieno: di Spirito Santo (se tu non lo uccidi prima ) lui una specie di Gandhi islamico: della non violenza e dell'amore universale con la sua nuova spiritualità del profeta Gesù lui usa: il metodo storico critico e prende: il meglio del Corano e quindi lui fa un Corano di sintesi con i brani più belli e conquista il pianeta con questa sua nuova spiritualità islamica in due anni senza dare uno schiaffo a nessuno!

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

Usa: leader KKK non siamo violenti ma siamo soltanto satanisti cannibali! [ non voglio un pianeta con supremazie privilegi io voglio un mondo di fratelli se saremo tutti neri e tutti musulmani lo deve decidere Dio ma senza violenza! ] Frank Ancona non è odio voler preservare supremazia bianca.. anche gli islamici fanno i musulmani pacifichi quando ancora non hanno conquistato il potere ma poi fanno la LEGA ARABA sharia imperialismo talebani Boko Haram Al-qaeda! e soffocano nel razzismo e nella intolleranza ogni diversità ovviamente sotto egida Onu Amnesty UE USA Bildenberg farisei e tutti gli anticristo che hanno giurato nella massoneria del 33° di distruggere Israele!

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

Benjamin Netanyahu tu che dici? Kim Jong-un il maiale incomincerà a volere più bene a te che agli islamici adesso? ] [ 22 marzo #TRIPOLI La petroliera battente bandiera nordcoreana "Morning Glory" che aveva cercato di esportare greggio illegalmente per un gruppo armato separatista della Cirenaica è stata consegnata oggi dalla marina Usa alle autorità libiche in acque internazionali al largo delle coste del paese nordafricano. Lo riferisce in un comunicato l'ambasciata Usa a Tripoli secondo cui la nave cisterna è ora sotto il controllo delle forze di sicurezza libiche.

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

open letter to Cina: folla a esequie vescovo clandestino? ok. tu non puoi dire: "io impedisco la libertà di religione a gente pacifica inibisco i buddisti.. e poi Dio mi proteggerà perché impedirà che i miei cittadini possano finire sull'altare di satana come cibo per i cannibali satanisti della CIA perché la fede e la giustizia nel Regno di Dio? non funzionano in questo modo! ] [ vescovo clandestino Ordinato da Giovanni Paolo II detenuto per 30 anni dal regime. 22 marzo #PECHINO Migliaia di cattolici cinesi hanno reso omaggio malgrado le restrizioni imposte dal regime di Pechino al vescovo cattolico della Chiesa 'clandestina' di Shanghai Giuseppe Fan Zhongliang morto il 16 marzo a 97 anni. Al momento della morte Fan Zhonglian era agli arresti domiciliari. Nel corso della sua vita il presule - ordinato vescovo da Giovanni Paolo II nel 2000 - ha trascorso un totale di 30 anni tra prigione campi di detenzione e arresti domiciliari.
Aereo scomparso: Cina proteste familiari. Rabbia a Pechino 'governo Malaysia dica verità' su nostri cari.. 22 marzo #PECHINO La rabbia dei parenti dei cittadini cinesi che si trovavano sul volo MH370 scomparso in circostanze misteriose l' 8 marzo e' esplosa oggi a Pechino. "Governo della Malaysia devi dirci la verita'!" "il governo della Malaysia e' un grande assassino!" hanno urlato alcuni familiari in preda all'esasperazione cercando di aggredire i funzionari malesi che stavano fornendo le ultime informazioni sulle ricerche dell'aereo che aveva a bordo 239 persone due terzi delle quali cinesi.

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

[ Open letter PUTIN: il debito Ucraino? lo devono pagare i golpisti Bildenbeg! Se Barroso e Merkel ecc.. tutta la banda satanica degli anticristi non firmano documenti per il finanziamento di quel debito entro una settimana o oggi stesso? tu devi chiudere le forniture del GAS! ] [ non fa niente che io avrò freddo poi mi riscalderò con la soddisfazione! ] [così il popolo vedrà meglio fino a che punto possono essere criminali quelli che hanno rubato la nostra sovranità monetaria fino a spingere al suicidio migliaia e migliaia di genitori padri e imprenditori! ] Ucraina: incontro Lavrov-Kerry all'Aja. Per discutere su de-escalation crisi e riforma costituzionale. 22 marzo #MOSCA Il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov e il segretario di Stato John Kerry hanno in programma di incontrarsi oggi (sabato 22) all'Aja dove lunedì 24 inizierà un summit internazionale sulla sicurezza nucleare. Lo rende noto il ministero degli Esteri russo ricordando che i due hanno concordato di rimanere in contatto sulla crisi ucraina per discutere le vie per una de-escalation della crisi e per l'avvio di una riforma costituzionale con la partecipazione di tutte le regioni del Paese.

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

"Lo Stato riconosca questo giorno non ci sono più alibi". 22 marzo #LATINA [ durante il fascismo la mafia scomparve! quindi la mafia e la criminalità sono un frutto deliberato delle società massoniche perché più è oppresso il popolo e meglio i massoni e farisei Illuminai Spa Fmi FED BCE possono rubare il popolo fino a dissanguarlo!.. e poichéi gli ebrei sono unitii e sono abili nel commercio la loro ricchezza è sempre stata vista come una complicità con i massoni farisei.. ecco perché queste categorie di demoni devono sparire! ] "Chiediamo che la politica decreti per legge che il 21 marzo sia la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Chiediamo che lo Stato riconosca questo giorno. Non ci sono più alibi". Lo ha detto Don Ciotti che ha organizzato oggi a Latina la manifestazione di Libera in occasione della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie a Latina 900 in tutto elencate dal palco di Piazza del Popolo.

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

22 marzo #CITTA' DEL VATICANO [ se c'è la sharia di mezzo come l'ideologia atea marxista pura? poi è soltanto una ipocrisia un cercare la legittimazione per ritornare ad uccidere! ] La "comune condanna per ogni forma di violenza" e "l'auspicio per un rapido ristabilimento della pacifica convivenza in tutto il Paese" sono stati temi centrali del colloquio di oggi in Vaticano tra papa Francesco e il presidente della Nigeria Jonathan Goodluck. Lo ha comunicato la sala stampa vaticana. Il Papa ha ricevuto anche Nguyen Sinh Hung presidente del Parlamento del Vietnam paese con cui sono in corso i contatti per la normalizzazione delle relazioni diplomatiche.

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

22 marzo #CITTA' DEL VATICANO [ ma come potrebbero conquistare il mondo: 666 Baal Rothschild FMI Spa Kerry 322 Bush se loro non mentono uccidono e rubano? ] Per papa Francesco oggi "il clima mediatico ha le sue forme di inquinamento i suoi 'veleni'". "La gente lo sa se ne accorge ma poi purtroppo si abitua a respirare dalla radio e dalla televisione un'aria sporca che non fa bene" ha detto alle emittenti cattoliche della rete Corallo. "C'è bisogno di far circolare aria pulita" - ha aggiunto - indicando nella "disinformazione la calunnia e la diffamazione" "i peccati dei media più grossi".

MARTIRI CRISTIANI
15 amen

king SAUDI ARABIA -- mi da fastidio il fatto che Dio mi ha detto di fare ogni tentativo per salvarti la vita a te come anche a tutti i peccatori traditori massoni farisei perché tu/voi meritate di morire!

MARTIRI CRISTIANI
16 amen

king SAUDI ARABIA -- oggi in due classi diverse spontaneamente i miei alunni mi hanno detto di un video in cui si vede come dai tuoi jihadisti che sharia imperialismo sotto egida ONU loro non fanno prigionieri sono stati giustiziati 6 cristiani... come mai i Media Net Work TV fanno vedere queste cose orribili addirittura su facebook a un ampio pubblico di giovani? forse che il tuo amico Rothschild il traditore vigliacco ti ha voltato le spalle?

MARTIRI CRISTIANI
16 amen

il sovrano popolo della Crimea: smobilita la base di Belbek degli invasori golpisti i traditori Bildenberg Rothschild usurai di mer*a che hanno rubato il signoraggio bancario.. poi Soldati bruciano documenti si preparano a lasciare installazione. 22 marzo #SEBASTOPOLI ( #CRIMEA) [ satana Bildenberg Troika Spa strozzini speculatori affamatori di popoli innocenti massoni ladri parassiti li devi cacciare altrimenti non andranno mai via spontaneamente! ]

MARTIRI CRISTIANI
16 amen

Pakistan: scontro camion-bus 35 morti. Taniche di carburante prendono fuoco molte persone carbonizzate.. non è possibile che la tragedia possa lasciare coloro che hanno fatto del male ai martiri cristiani innocenti e li hanno bruciati vivi! la maledizione del sangue li seguirà sempre e si erge implacabile contro figli e nipoti di quegli assassini seriali sharia maniaci religiosi che fanno il lavoro di satana.. i loro occhi? vedranno la sventura sempre certamente perché io sono la legge naturale la legge del taglione!

MARTIRI CRISTIANI
16 amen

22 marzo #TEL AVIV [ come possono stare due piedi in una scarpa? un piede deve morire ha pensato Rothschild e King SAUDI Arabia --- ma questa è la novità entrambi hanno complottato di uccidere Israele già dal momento della sua fondazione ecco perché tutte le conquiste territoriali dell'esercito israeliano sono state annullate! Poi i palestinesi credono che loro possono continuare a fare i terroristi impunemente cioè non perdendo porzioni di sovranità ecco perché le colonie ebraiche continueranno è proprio il lavoro di hAMAS che le giustifica! ] Sono 4 i palestinesi uccisi dall'esercito israeliano nel corso di un'operazione notturna nel campo profughi di Jenin (Cisgiordania). Lo conferma lo stesso esercito che afferma di aver ucciso un ricercato di Hamas Hamza Abu al-Hija figlio di un noto esponente locale di Hamas. Ne sono scaturiti scontri durante i quali i militari dicono di aver colpito altri tre terroristi. Altri quattordici palestinesi sono rimasti feriti due sono in condizioni critiche.

MARTIRI CRISTIANI
16 amen
my UniusREI2 kill youtube 666 GOOGLE presso: CIA i cannibali ] e quindi i demoni possono prendere il possesso di un peccatore e danneggiarlo rovinarlo e anche ucciderlo.. e poi secondo voi il Regno di Dio non può rivendicare la sua proprietà? Voi incominciate a restituire i miei siti tutti i canali che voi mi avete cancellato con delle vostre malizie astuzie e falsità e incominciate a restituire i siti cristiani più belli quelli che voi avete chiuso con la vostra frode perché voi siete massoni islamici e satanisti.. altrimenti? vi insegno io catechismo di nuovo!

MARTIRI CRISTIANI
17 amen
666 satana 322 IMF --- ah ah ah ah! scendono all'inferno tutte le anime cattive dei miei nemici in una gabbia/cellula di fuoco: io sono UNIUS REI! ah ah ah ah!

MARTIRI CRISTIANI

@king Saudi Arabia --- cazzo! muovi quel culo dalla sedia e fai qualcosa! perché se è vero che i farisei hanno progettato la distruzione di Israele poi è anche vero che non esisterà più ne un Islam e neanche una Arabia Saudita!